15 cose migliori da fare in Cornovaglia

15 cose migliori da fare in Cornovaglia

La Cornovaglia è come nessun altro posto in Gran Bretagna. Il clima mite e la luce chiara e morbida; le sue scogliere, calette e spiagge attirano artisti da almeno due secoli. La Cornovaglia è una calamita sorprendente per i surfisti, mentre la storia romantica delle sue miniere e contrabbandieri continua a ispirare romanzieri e drammaturghi. I visitatori che vengono alla ricerca del paese di Poldark scoprono molto di più.

01 di 15

Scopri l'arte moderna alla Tate St. Ives

Indirizzo
Porthmeor Beach, St Ives , Saint Ives TR26 1TG , Regno Unito
Telefono +44 1736 796226

La suggestiva galleria bianca Tate St. Ives, arroccata sopra Porthmeor Beach, sulla costa nord-occidentale della Cornovaglia, è una brillante vetrina dell'arte moderna britannica e internazionale. E, con artisti di St. Ives come Ben Nicholson e Barbara Hepworth, insieme a personaggi del XX secolo come Peter Lanyon, Piet Mondrian, Naum Gabo e Mark Rothko, le collezioni e le mostre della Tate sono una perfetta introduzione al mondo dell'arte del West Cornovaglia. L'ambientazione del museo, sopra il mare e inondata di luce, potrebbe incoraggiarti a piantare il cavalletto nella sabbia e iniziare a dipingere.

02 di 15

Visita la casa europea della ceramica da studio

Indirizzo
Stennack superiore , St Ives , Saint Ives TR26 2HE , Regno Unito
Telefono +44 1736 799703

Il defunto Bernard Leach era considerato il padre della ceramica da studio britannica. Ha imparato il suo mestiere nell'estremo oriente e, negli anni '20, insieme al vasaio giapponese Shoji Hamada, ha fondato uno studio e una scuola a St. Ives. La Leach Pottery è ancora in funzione come museo, galleria, scuola e ceramica da lavoro. Visita per vedere l'insolito "forno da arrampicata", qui raffigurato, per osservare la cottura raku che si svolge nel giardino, per vedere mostre temporanee di maestri ceramisti o per acquistare bellissimi articoli funzionali fatti a mano. Da Pasqua a ottobre, le visite guidate sono offerte il mercoledì e il venerdì. Iscriviti a un corso di prova per provare tu stesso a lanciare su una ruota. Oppure, per una vacanza più ambiziosa e attiva, partecipa a un corso intensivo di lancio di tre o cinque giorni nello storico studio di Bernard Leach.

03 di 15

Goditi il ​​Museo Barbara Hepworth e il Giardino delle sculture

Indirizzo
Barnoon Hill , St Ives , Saint Ives TR26 1AD , Regno Unito
Telefono +44 1736 796226

Dame Barbara Hepworth è stata una delle migliori scultrici moderniste britanniche del XX secolo e una figura di spicco nella colonia di artisti fondata a St Ives durante la seconda guerra mondiale. Negli ultimi 26 anni della sua vita, dal 1949 alla sua morte nel 1975, ha vissuto e lavorato nel suo studio e nel suo giardino recintato vicino al centro della città. Oggi quel giardino, pieno delle sue opere monumentali, è un'oasi di pace nel cuore di St Ives. Ha organizzato le piantagioni e ha posizionato lei stessa i vari pezzi, quindi se un bronzo cattura l'acqua in un certo modo, è quello che intendeva l'artista. Questa è una delle migliori attrazioni di St. Ives.

04 di 15

Nuota in acque calme

Indirizzo
Porthminster Beach, Carbis Bay , Saint Ives TR26 2EB , Regno Unito

La Cornovaglia è nota per le sue spiagge per il surf , ma in molti luoghi le baie e le insenature riparate offrono acque calme e poco profonde per nuotare facilmente dalle spiagge di sabbia bianca o dorata. St. Ives è particolarmente adatta a questo, in quanto è in realtà una piccola penisola, circondata su tre lati da splendide spiagge. Porthminster Beach, la spiaggia più orientale e facilmente raggiungibile dalla stazione ferroviaria, viene regolarmente selezionata come una delle migliori spiagge del Regno Unito. C'è un caffè proprio sulla sabbia che serve ottimi frutti di mare locali: prova le linguine ai frutti di mare. Oppure sali i gradini di pietra all'estremità occidentale della spiaggia per tè alla crema o banchetti vecchio stile sulle terrazze che si affacciano sulla spiaggia o sul porto al Pedn Olva.

Continua fino a 5 di 15 di seguito.
05 di 15

Scendi al mare al National Maritime Museum Cornwall

Indirizzo
Discovery Quay, Falmouth TR11 3QY , Regno Unito
Telefono +44 1326 313388

Questo museo, sul porto di Falmouth, utilizza mostre permanenti e temporanee per dare vita a questioni e storie marittime e per preservare il patrimonio marittimo della Cornovaglia. Una flottiglia di piccole imbarcazioni (antiche e moderne), sospesa al soffitto della galleria principale comprende la barca a vela vincitrice di tre medaglie d'oro olimpiche di Ben Ainslee e il minuscolo gommone su cui viaggiano sette persone (sei membri della famiglia Robertson e un ospite) è sopravvissuto per quasi 40 giorni nel Pacifico dopo che le orche assassine hanno speronato la loro barca. Le storie del mare vengono periodicamente arricchite con tesori marittimi portati in Cornovaglia da tutto il mondo e le vedute del porto di Falmouth dalla torre del museo sono spettacolari.

06 di 15

Sali sul Monte San Michele

Indirizzo
Monte San Michele, Marazion TR17 , Regno Unito

I monaci che costruirono Mont Saint Michel al largo della costa della Normandia seguirono Guglielmo il Conquistatore attraverso la Manica intorno al 1066 e costruirono sul Monte San Michele. Stabilirono una cappella e un'abbazia in cima a quest'isola a mezzo miglio al largo della Cornovaglia a Marazion, non lontano da Penzance. La cappella e l'abbazia fanno ancora parte del castello. Ma è stato aggiunto e adattato, fungendo da casa di famiglia per la famiglia St. Aubyn da circa 400 anni. Il National Trust ora possiede il castello, ma i St. Aubyn hanno un contratto di locazione di 999 anni dal Trust per vivere lì e gestire le attività turistiche dell'isola. La casa è piena di storia: scale segrete, armature e armi della Guerra Civile, Victoriana, e la vista dai cannoni sul tetto è piuttosto spettacolare. È aperto tutto l'anno, salvo brevi chiusure durante i periodi festivi. Arrivarci è una parte importante del divertimento: sono 10 minuti a piedi attraverso una strada rialzata di pietra che si allaga con l'alta marea. Ma non preoccuparti, puoi attraversare in barca quando succede o, in inverno, con un veicolo anfibio. Indossa solo scarpe robuste, poiché è una ripida salita verso l'alto.

07 di 15

Impara a fare surf sulla spiaggia di Sennen

Indirizzo
Sennen Beach, Sennen , Penzance TR19 7AZ , Regno Unito

Sennen Beach, sulla costa occidentale della Cornovaglia, a circa metà strada tra Lands End e Cape Cornwall, è la sede di una delle più antiche e migliori scuole di surf della Cornovaglia. La spiaggia di sabbia bianca, avvolta da scogliere, offre un luogo riparato per principianti, principianti e surfisti intermedi per affinare le proprie abilità. Ma non lasciarti ingannare: queste non sono solo onde da vivaio. La spiaggia è esposta al moto ondoso dell'Atlantico che si accumula lungo la Corrente del Golfo dalla Florida, a più di 4.000 miglia di distanza. A seconda del tempo, i surfisti esperti possono fare un bel giro. La spiaggia ha un negozio di noleggio con tutto il necessario per fare surf, paddleboarding o semplicemente prendere il sole. C'è anche un bar, una caffetteria, servizi igienici e parcheggio.

08 di 15

Immagina di essere Poldark a Wheal Leisure

Indirizzo
Wheal Leisure , Perranporth TR6 , Regno Unito

Le Crown Engine Houses che rappresentavano Wheal Leisure, nella recente serie della BBC "Poldark", si trovano nel sito minerario di Botallack, parte del sito Cornish Mining World Heritage sulla Cornovaglia Tin Coast. Le case macchine, qui viste dall'alto del sito, sono in realtà in fondo alle scogliere. I minatori seguivano le vene di stagno e rame sotto il mare ed estraevano l'arsenico durante il processo di estrazione. Maggiori informazioni sul sito sono disponibili presso la Count House, dove si trova anche un caffè. I percorsi sono ragionevolmente stabili, ma se sei preoccupato per le colline e le superfici irregolari, il Trust ora offre veicoli per la mobilità fuoristrada, chiamati Trampers , che chiunque può noleggiare.

Continua a 9 di 15 di seguito.
09 di 15

Fai una Wild Atlantic Walk da Cape Cornwall a St. Just

Indirizzo
Cape Cornwall, Penzance TR19 7QW , Regno Unito

Sapevi che un promontorio è dove si dividono due grandi specchi d'acqua? Nemmeno noi, ma Cape Cornwall è dove l'Oceano Atlantico e il Mare d'Irlanda si separano. Un tempo, Cape Cornwall era considerato il punto più occidentale della Gran Bretagna prima che i geografi scoprissero che era Lands End. Ma questa penisola, con ripidi sentieri che scendono verso un piccolo porto di pescatori e la ciminiera di una miniera abbandonata, è molto più divertente da visitare di quanto non sia diventata l'attrazione pacchiana di Lands End. Dopo aver respirato l'aria salmastra, i prati selvaggi e gli uccelli marini, attraversa la campagna per poco più di un miglio fino al villaggio artistico di St Just. Riscaldati con una tazza di tè e poi visita alcune delle eccellenti gallerie e negozi di artigianato di St. Just, tra cui la Jackson Foundation , la Bank Square Gallery ol'emporio dei creatori.

10 di 15

Lasciati sbalordire da Geevor

Indirizzo
Pendeen , Penzance TR19 7EW , Regno Unito
Telefono +44 1736 788662

Lo stagno della Cornovaglia veniva commerciato in tutta la Gran Bretagna già 4000 anni fa. Quindi potrebbe sorprenderti apprendere che l'ultima miniera commerciale di stagno nella zona è stata chiusa nel 1990. Indossa un elmetto ed esplora il sito minerario più significativo conservato del paese. Puoi andare sottoterra nei tunnel del XVIII secolo scavati dai ragazzi, vedere i macchinari pesanti utilizzati nel XX secolo e visitare un museo che racconta la storia dell'estrazione dei metalli in Cornovaglia. Ma ciò che abbiamo trovato più impressionante è stato un modello che rappresentava le centinaia di tunnel che seguivano le strette vene del minerale, spesso fino al mare sotto il letto dell'oceano. Nel corso di centinaia di anni, il paesaggio è stato positivamente ricoperto di buchi.

11 di 15

Guarda uno spettacolo al Minack Theatre

Indirizzo
Porthcurno , Penzance TR19 6JU , Regno Unito
Telefono +44 1736 810181

Il Minack Theatre, a Porthcurno, a circa quattro miglia da Lands End, è scavato nella cima di una scogliera che domina Mount Bay. Dal 1932, compagnie amatoriali e professionali, teatri giovanili, gruppi corali e compagnie di danza si sono esibiti al suono delle onde che si infrangono sotto e del faro di Lizard attraverso la baia. Ogni anno, più di 100.000 persone guardano spettacoli qui e altre 170.000 visite per vedere questo luogo famoso in tutto il mondo. È un'esperienza straordinaria sia per il pubblico che per gli artisti.

12 di 15

Guarda come il mondo è stato davvero cablato al Telegraph Museum

Indirizzo
Eastern House, Porthcurno , Penzance TR19 6JX , Regno Unito
Telefono +44 1736 810966

Il primo cavo telegrafico sottomarino al mondo collegava l'Irlanda a Terranova a metà del XIX secolo. Ma molto presto, l'impero britannico ebbe bisogno di comunicare con i suoi territori e le sue connessioni commerciali lontane. I cavi sono andati in India, Francia, Spagna, Gibilterra e persino in Australia. E la maggior parte di loro sbarcò vicino a Porthcurno in Cornovaglia. La stazione telegrafica divenne la più grande del mondo. Durante la seconda guerra mondiale furono scavate gallerie dalla spiaggia alla stazione per proteggere i cavi e gli operatori via cavo. Nel 2010, dopo diversi anni come scuola di formazione, la struttura del telegrafo ha riaperto come The Telegraph Museum. È un luogo affascinante e geek dove puoi conoscere la storia delle comunicazioni telegrafiche e telefoniche su cavi sottomarini, visitare i tunnel telegrafici dove lavoravano gli operatori durante la guerra, scopri come vengono posati e mantenuti i cavi e ammira le dimensioni dei cavi allora e adesso. (Sì, nonostante le comunicazioni satellitari, la maggior parte delle comunicazioni quotidiane tra i continenti viaggia ancora tramite cavi sottomarini.) Il Telegraph Museum non è lontano da Minack ed è un ottimo modo per trascorrere il pomeriggio prima di assistere a uno spettacolo.

Continue to 13 of 15 below.
13 di 15

Approfitta delle operazioni fotografiche su Mousehole Harbor

Indirizzo
21 Commercial Road , Mousehole , Penzance TR19 6QG , Regno Unito
Telefono +1 601-320-7202

Mousehole (pronunciato Mousel, tra l'altro) è un piccolo porto di pescatori a poche miglia a sud di Penzance. Il suo porto, abbracciato dalla diga con solo un piccolo ingresso, è pittoresco quanto basta: un luogo perfetto da aggiungere al tuo portfolio Instagram. È costellato di piccole barche che siedono sulla sabbia con la bassa marea. Da un lato, vicino al parcheggio del villaggio, c'è una piccola spiaggia pulita, perfetta per i più piccoli. Visita a dicembre per vedere le luci di Natale del porto, famose in tutto il sud dell'Inghilterra. La gente del posto ei pescatori trascorrono un anno intero progettando gli addobbi sul lungomare e sulle barche stesse.

14 di 15

Rintanati a Mousehole ed esplora i suoi vicoli e negozi

Indirizzo
North Cliff , Mousehole , Penzance TR19 6PH , Regno Unito
Telefono +44 1736 732843

La scrittrice di Vogue Jo Rodgers ha definito Mousehole "la cittadina più affascinante del mare inglese". Parte di quel fascino è dovuto ai negozi indipendenti, alle gallerie e ai caffè nascosti tra le sue stradine tortuose. Il servizio è invariabilmente cordiale e potresti fare una scoperta unica, come il delizioso gelato di produzione locale al Hole Foods Deli and Cafe vicino al porto.

15 di 15

Mangia un pasticcio della Cornovaglia

Indirizzo
9 Fore Street , St Ives , Saint Ives TR26 1AB , Regno Unito
Telefono +44 1736 793470

Ogni città e villaggio della Cornovaglia ha il suo pasticcere della Cornovaglia con una folla di fedeli fan. Questo giro d'affari semicircolare è ripieno di manzo, patate, cipolle e rape, abbondantemente dosato di pepe e arricciato lungo il lato ricurvo. È probabilmente l'originale pranzo da asporto ed è indelebilmente associato alla Cornovaglia, quindi, qualunque cosa tu faccia, non lasciare la regione senza averne provato uno. Ci sono piaciuti i premiati tradizionali pasticcini di manzo della Cornish Bakery in Fore Street a St. Ives. Li vendono anche con una varietà di ripieni non tradizionali, dolci e salati. (La "a" in pasty, tra l'altro, è pronunciata come la "a" nella parola "have", quindi qualunque cosa tu faccia, non chiedere un "pay-sty".)