20 attrazioni gratuite a Dublino

20 attrazioni gratuite a Dublino

Dublino , nonostante le sue dimensioni relativamente ridotte, è una delle città più vivaci d'Europa. In tutta la città, i pub di quartiere sono molto vivaci mentre la musica dal vivo permea e le pinte scorrono e la storia può essere trovata in quasi tutti i parchi e ponti. Sfortunatamente, è anche una delle città più costose d'Europa. Mentre potresti dover pagare un bel centesimo per vitto e alloggio, è possibile pianificare un itinerario economico riempiendo il tuo programma con molte di queste attrazioni di Dublino gratuite oa basso costo .

01 di 20

Cammina per i giardini del Castello di Dublino

Indirizzo
Dame Street , Dublino 2 , Contea di Dublino , Irlanda
Telefono +353 1 645 8800

Nascosto nel paesaggio della città, il Castello di Dublino è una delle principali attrazioni della città. Emblema del patrimonio medievale di Dublino, ha due torri costruite nel 13° secolo, la più importante delle quali è la rotonda Record Tower, o Wardrobe Tower. Quando ti avventuri all'interno del castello, puoi visitare gli Appartamenti di Stato, che erano i quartieri dei residenti originari ma ora sono utilizzati per gli affari del governo. Le aree degne di nota all'interno includono la Grand Staircase e la James Connolly Room, che hanno fatto da sfondo importante durante gli eventi storici della Rivolta di Pasqua del 1916. I motivi sono liberi di esplorare, ma i biglietti per entrare devono essere prenotati in anticipo online.

02 di 20

Dai un'occhiata al Museo irlandese di arte moderna

Indirizzo
Royal Hospital Kilmainham, Military Road , Kilmainham , Dublino 8 , D08 FW31 , Irlanda
Telefono +353 1 612 9900

L'Irish Museum of Modern Art (IMMA) è ospitato all'interno dell'edificio dello storico Royal Hospital del XVII secolo di Dublino, quindi offre l'opportunità di vedere sia opere d'arte che belle architetture. Con oltre 3.000 pezzi di artisti irlandesi e internazionali nella sua collezione, IMMA espone opere che includono fotografie di Marina Abramović e collage di Robert Rauschenberg. Oltre all'ingresso gratuito, il museo offre una visita guidata gratuita tre volte a settimana.

03 di 20

Rifletti sulla storia al Garden of Remembrance

Indirizzo
Parnell Square East , Rotunda , Dublino 1 , D01 A0F8 , Irlanda
Telefono +353 1 821 3021

Situato in Parnell Square, il Garden of Remembrance è dedicato alla memoria di "tutti coloro che hanno dato la vita per la causa della libertà irlandese". Inaugurato nel 50° anniversario della Rivolta di Pasqua del 1916, presenta uno stagno a forma di croce e una scultura raffigurante i Figli di Lir, un mito irlandese in cui i bambini vengono trasformati in cigni, a simboleggiare la rinascita. Un luogo solenne e tranquillo, il giardino sommerso è un buon posto per trascorrere un po' di tempo riflettendo sulla storia irlandese.

04 di 20

Visita tutti i musei nazionali d'Irlanda

Indirizzo
Merrion Street Upper , Dublino 2 , D02 F627 , Irlanda
Telefono +353 1 677 7444

Dublino ospita le numerose sedi del Museo Nazionale d'Irlanda, con diverse divisioni dedicate all'archeologia, alle arti decorative e alla storia e alla storia naturale. C'è anche un Country Life Museum , ma questo si trova appena fuori Turlough, a 148 miglia (228 chilometri) di distanza nella contea di Mayo .

Il Museo Archeologico racconta le storie dell'Irlanda preistorica, esponendo di tutto, dai tesori vichinghi alle più macabre ma affascinanti genti delle paludi. Il Museo delle arti decorative e della storia ha mostre permanenti che esplorano le diverse epoche della storia irlandese, oltre a campi culturali come la moda e la gioielleria. Guadagnandosi il soprannome locale di "Zoo morto", il Museo di storia naturale ospita fossili di animali, scheletri e cavalcature tassidermiche provenienti da tutto il mondo.

Continua a 5 di 20 sotto.
05 di 20

Trova una delle gallerie più antiche del mondo

Indirizzo
Charlemont House, Parnell Square North , Rotunda , Dublino , D01 F2X9 , Irlanda
Telefono +353 1 222 5564

La Hugh Lane Gallery, nota anche come Dublin City Gallery, è una delle gallerie pubbliche più antiche del mondo. Fu fondato dal collezionista d'arte Hugh Lane nel 1908 e offre ancora l'ingresso gratuito. La sua collezione presenta notevoli dipinti di Renoir, Manet e Morisot. Ha anche una ricostruzione dello Studio di Francis Bacon, che vi fu trasferito da Londra. Altri pezzi permanenti da tenere d'occhio sono un grande capolavoro in vetro colorato di Harry Clark e la stanza di Sean Scully.

06 di 20

Passeggia nel campus del Trinity College

Visitare il campus del Trinity College è come ripercorrere la storia di Dublino. Fondata nel 1592 dalla regina Elisabetta I e modellata su Oxford e Cambridge, è una delle sette antiche università di Gran Bretagna e Irlanda e il più antico college sopravvissuto dell'isola.

Il Trinity College è libero di visitare, ma dovrai pagare per avere la possibilità di vedere il famoso poema epico celtico "The Book of Kells", che è in mostra presso la Old Library del college. Situato su College Green, di fronte alle storiche Irish Houses of Parliament, puoi anche ammirare un po' della storia governativa dell'Irlanda in un solo viaggio in questo quartiere storico.

07 di 20

Visita la President of Ireland's House

Indirizzo
Áras an Uachtaráin, Phoenix Park , Dublino 8 , Irlanda

Dopo aver attraversato Phoenix Park, fermati ad Aras an Uachtaráin , la residenza ufficiale del Presidente d'Irlanda. Costruita nel 1751 e recentemente ampliata nel 1816, questa dimora storica fu occupata dai viceré britannici dal 1782 al 1922, e poi dai governatori generali britannici fino a quando l'Irlanda dichiarò la propria indipendenza nel 1937.

I tour gratuiti partono dal Phoenix Park Visitor Center ogni sabato in base all'ordine di arrivo e dovresti sempre chiamare in anticipo prima di pianificare il tuo viaggio poiché gli affari statali ufficiali a volte chiudono il tour inaspettatamente. Se riesci a prendere un biglietto gratuito, potrai vedere cinque cabine e lo studio del presidente insieme a un video di 10 minuti che spiega la ricca storia della proprietà.

08 di 20

Guarda gli artisti di strada di Dublino

Mentre guardi le sculture ei graffiti sui muri per le strade di Dublino, non dimenticare di fermarti a guardare gli artisti di strada che si esibiscono. Anche se le mance sono molto apprezzate, puoi guardare ore di intrattenimento gratuitamente semplicemente girovagando per le zone turistiche più frequentate finché non ti imbatti in un po' di musica o balli.

Continua a 9 di 20 di seguito.
09 di 20

Visita il cimitero di Glasnevin

Indirizzo
Finglas Road , Glasnevin , Dublino , D11 XA32 , Irlanda
Telefono +353 1 882 6500
4.6

Se hai un gusto per il macabro, considera una visita al cimitero di Glasnevin, che si trova a pochi passi dai giardini botanici nazionali. Questo sito divenne il primo cimitero cattolico in Irlanda quando fu aperto nel 1832, a seguito dell'attivista per i diritti cattolici Daniel O'Connell che faceva pressioni sulla città per consentire lo svolgimento di cerimonie funebri cattoliche a Dublino. Oltre 1 milione di abitanti di Dublino sono stati sepolti in questo storico cimitero, tra cui importanti personaggi storici irlandesi come Charles Stewart Parnell, Daniel O'Connell, Éamon de Valera e Michael Collins.

I visitatori possono fare visite giornaliere al museo e al cimitero, sperimentare una mostra interattiva all'avanguardia e persino trovare i loro antenati nell'area della genealogia.

10 di 20

Visita la Galleria Nazionale d'Irlanda

Indirizzo
Merrion Square West , Dublino 2 , D02 K303 , Irlanda
Telefono +353 1 661 5133

La National Gallery of Ireland a Merrion Square ha una collezione eclettica, con alcuni pezzi lasciati in eredità da George Bernhard Shaw alla galleria. L'arte in mostra include "grandi nomi" e artisti meno noti, e la collezione è particolarmente ricca di arte e artisti irlandesi. Mentre l'ingresso alla collezione principale della National Gallery è gratuito, potrebbe essere a pagamento per mostre speciali.

11 di 20

Ammira libri e opere d'arte storici alla Chester Beatty Library

Indirizzo
Castello di Dublino, Dublino 2 , D02 AD92 , Irlanda
Telefono +353 1 407 0750

La Chester Beatty Library vale da sola una visita di mezza giornata. La biblioteca ospita campioni del patrimonio artistico, religioso e secolare, con una collezione di manoscritti e testi che risalgono al 2700 a.C. La sua collezione di libri e opere d'arte antichi e medievali è visitabile gratuitamente, ma potrebbe essere necessario pagare una quota di accesso per dare un'occhiata alle mostre speciali.

Visitare la Chester Beaty Library è particolarmente bello per una giornata di pioggia a Dublino, ce ne sono molte. Fondata nel 1950 da Sir Alfred Chester Beatty per ospitare la sua collezione di testi religiosi, questa biblioteca contiene alcuni dei migliori articoli e testi accademici sull'Antico e Nuovo Testamento, nonché manufatti islamici e dell'Estremo Oriente. 

12 di 20

Trascorri una giornata in uno dei parchi di Dublino

Indirizzo
Saint Stephen's Green , Dublino 2 , Irlanda
Telefono +353 1 475 7816

Una giornata trascorsa al parco è il modo perfetto per osservare la gente a Dublino. Basta prendere posto su una panchina strategica in uno qualsiasi dei parchi del centro di Dublino e guardare mentre i dublinesi svolgono le loro routine. In un dato giorno, interi drammi di proporzioni shakespeariane possono svolgersi davanti a te.

St. Stephen's Green è particolarmente noto per le vivaci "esibizioni" di impiegati, turisti, scolari e acquirenti. Merrion Square è generalmente più tranquilla anche se ancora vivace, mentre i Dubh Linn Gardens sono discretamente nascosti e gli Iveagh Gardens sono incantevoli e solitamente poco affollati.

Continua fino a 13 di 20 di seguito.
13 di 20

Esplora Phoenix Park

Indirizzo
Dublino 8 , Irlanda
Telefono +353 1 820 5800

Sebbene Dublino abbia molti grandi parchi all'interno dei confini della città, esplorare il Phoenix Park di Dublino in totale potrebbe richiedere giorni. Qui puoi vedere case signorili (comprese le residenze del presidente irlandese e dell'ambasciatore degli Stati Uniti), Ashtown Castle, cervi selvatici, Papal Cross e Magazine Fort, tutti all'interno dei confini del più grande parco urbano del mondo.

Raggiungere il parco non è così difficile come sembra all'inizio: dal fiume Liffey vicino alla stazione di Heuston, il parco è a soli cinque minuti a piedi. Tieni presente che la vera camminata inizia dopo aver attraversato i cancelli principali poiché ci sono miglia da scoprire una volta arrivato.

14 di 20

Fai un viaggio a Howth Summit and Harbour

Indirizzo
Porto di Howth, Irlanda

Howth ha tutto: camminate rocciose sulla scogliera, panorami spettacolari, molta aria fresca, un porto affollato e persino foche selvatiche. Se vuoi vedere faccia a faccia i mammiferi marini, Howth è il posto dove andare. Puoi trascorrere da un'ora a un'intera giornata qui perché dovrebbe esserci molto da fare in qualsiasi giorno dell'anno.

Mentre sarebbe possibile raggiungere Howth a piedi dal centro di Dublino dato che si trova a poche miglia lungo la baia di Dublino, l'alternativa più semplice è prendere l' autobus  o salire sul treno DART poiché entrambe le forme di trasporto terminano a Howth, e l'autobus ti porta persino fino a Howth Summit.

15 di 20

Vai a caccia di sculture e street art

Dublino è piena zeppa di sculture e arte di strada che occupano spazi pubblici, comprese le opere di Henry Moore, ma bisogna sapere dove cercare. Un buon punto di partenza è l'imponente guglia di O'Connell Street e il quartiere che circonda Temple Bar .

In alternativa, fai un tour a piedi per esplorare l'arte di strada spesso sorprendente di Dublino , anche se a volte sta rapidamente scomparendo, gli enormi murales o le piccole aggiunte colorate alle mura della città. Gli artisti dei graffiti di tutto il mondo lasciano i loro segni in tutta Dublino, ma i funzionari della città sono pronti a coprire questi murales dipinti con lo spray, quindi non sai mai cosa vedrai o per quanto tempo rimarrà lì dopo che te ne sarai andato.

16 di 20

Rilassati nella South Dublin Bay

Indirizzo
Baia di Dublino, Contea di Dublino , Irlanda

Prendi una DART in direzione sud dal centro città e percorri i binari fino a Dun Laoghaire, dove puoi attraversare il porto e il lungomare fino a Sandycove, arrivando infine alla James Joyce Tower and Museum , anch'essa visitabile gratuitamente. Un'altra grande attrazione nella South Dublin Bay è la spiaggia per nudisti del "Forty Foot", una destinazione popolare per i naturalisti di tutto il mondo.

In alternativa, puoi rimanere un po' più a lungo sulla DART e arrivare a Bray, il sobborgo un tempo alla moda di Dublino noto per il suo lungomare di epoca vittoriana situato nella  contea di Wicklow . Da qui, puoi facilmente fare una passeggiata sulla scogliera fino a Greystones. Sia Bray che Greystones sono collegati tramite DART, quindi puoi tornare a Dublino senza dover tornare sui tuoi passi. 

Continua a 17 di 20 sotto.
17 di 20

Esplora la città con un tour a piedi

Anche se il traffico urbano di Dublino è costantemente in bilico tra due estremi - quasi fermo o velocità maniacale - la città ha molto da offrire a chi è disposto a camminare. Finché eviti di attraversare le strade più trafficate senza prestare attenzione al traffico, camminare è anche un mezzo di trasporto sicuro e popolare a Dublino. Tuttavia, le ore di punta sui marciapiedi possono essere difficili da gestire anche per il turista più esperto.

Diversi percorsi popolari sono segnalati evidenziando diversi aspetti della città. Informazioni su questi sono disponibili presso i centri di informazione turistica , a volte con mappe gratuite. Una passeggiata attraverso le principali attrazioni di Dublino dovrebbe durare circa mezza giornata, mentre una passeggiata lungo le rive del  Royal Canal  oltre il Croke Park, la prigione di Mountjoy, la M50 e dentro Blanchardstown ti porterà quasi tutto il giorno a completare. In alternativa, puoi passeggiare casualmente lungo il  fiume Liffey  attraverso la città.

18 di 20

Passeggia nella natura a North Bull Island

Indirizzo
Bull Island, Contea di Dublino , Irlanda

North Bull Island è una destinazione popolare per gli amanti della natura che visitano Dublino e si trova a breve distanza in autobus dal centro della città. In questa riserva dell'UNESCO, puoi passeggiare lungo la spiaggia sabbiosa di Dollymount Strand che percorre l'intera lunghezza dell'isola di 3 miglia o osservare gli uccelli nel National Bird Sanctuary che ospita oltre 180 diverse specie di creature volanti. Altre attrazioni includono il kite-surf, il nuoto, il golf al Royal Dublin Golf Club o al St. Anne's Golf Club e l'esplorazione dell'architettura del XIX secolo come il Bull Bridge.

19 di 20

Ammira la vista dal faro della parete sud

Indirizzo
Parete Sud , Poolbeg , Dublino , Irlanda

Ancora in funzione centinaia di anni dopo la sua costruzione nel 1768, il faro di South Wall Poolbeg è stato presumibilmente il primo al mondo a far funzionare il suo faro a lume di candela. Situato all'estremità del South Bull Wall lungo 2 miglia, che era la diga marittima più lunga del mondo quando la costruzione terminò nel 1795, camminare fino al faro di Poolbeg è un ottimo modo per prendere un po' d'aria fresca relativamente vicino alla città.

Per arrivarci dal centro di Dublino, puoi prendere l'autobus in direzione Sandymount e scendere a Seafort Avenue o prendere un taxi fino al parcheggio della diga stessa. Dalla fermata dell'autobus di Seafort Avenue il faro dista circa 3,5 miglia (un'ora di cammino).

20 di 20

Annusa i fiori nei giardini botanici nazionali

Indirizzo
Glasnevin , Dublino 9 , D09 VY63 , Irlanda
Telefono +353 1 804 0300

Situato a poco meno di 2 miglia dal centro della città, il National Botanic Gardens è un'altra popolare gita di un giorno gratuita per gli amanti della natura che visitano Dublino. Originariamente fondata nel 1795, Richard Turner aggiunse serre curvilinee alla proprietà tra il 1843 e il 1869 che ospitano ancora le più recenti tecnologie botaniche, tra cui camere climatiche controllate da computer che creano ambienti naturali in grado di sostenere piante esotiche provenienti da tutto il mondo.