5 città da non perdere sulla splendida Costiera Amalfitana

5 città da non perdere sulla splendida Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è uno dei tratti di costa più spettacolari d'Italia e uno dei migliori posti romantici dove andare . La Costiera Amalfitana inizia nel villaggio di Vietri sul Mare (da dove è stata scattata questa foto), appena ad ovest della città di Salerno. Se stai cercando ceramiche e ceramiche, Vietri sul Mare è un buon posto per fare acquisti.

I treni da Roma o Napoli fermano a Salerno e da lì si possono raggiungere le località costiere in autobus o, in estate, in traghetto. Puoi anche guidare lungo la costa, ma preparati a una strada stretta e ventosa, spesso affollata.

Diamo un'occhiata alle migliori città da visitare. Puoi vedere la loro posizione sulla nostra Mappa Turistica della Costiera Amalfitana .

01 di 05

Prima tappa in Costiera Amalfitana: Minori

Gillian Longworth McGuire , autrice dell'e-book Amalfi Coast Travel Essentials, condivide il suo suggerimento per un'autentica destinazione per le vacanze, la città di Minori.

Positano e Capri potrebbero attirare tutta l'attenzione con la loro bellezza drammatica, gli avvistamenti di stelle e lo shopping di lusso, ma c'è una piccola città a poche curve lungo la famosa strada della Costiera Amalfitana che merita una visita.

Come la vicina Amalfi, molto più grande, Minori era un tempo un potente centro di cantieri navali secoli fa. Ora la città ha un tranquillo fascino vecchio stile. C'è una piccola spiaggia dove è possibile rilassarsi sotto l'ombrellone durante il giorno e la sera il lungomare è animato dalla tradizionale passeggiata o, a metà luglio, dai festeggiamenti estivi del santo patrono della città, Trofimena

Un soggiorno a Minori è come tornare indietro nel tempo alla Costiera Amalfitana di decenni fa. Minori è meno glamour di Hollywood e più autentica destinazione per le vacanze italiane. La città è anche nota come paradiso dei buongustai. Assicurati di fermarti per una pasticceria o un gelato al famoso negozio di Sal di Riso nella piazza principale di Minori. Per gli appassionati di storia, non perdetevi la villa romana del I secolo con i suoi affreschi in stile pompeiano e gli intricati mosaici.

Dove dormire a Minori:

  • Villa Primavera è un bed and breakfast gestito da una famiglia italo-tedesca con due musicisti di conservatorio.
  • Palazzo Vingius , situato alla fine del lungomare cittadino, gode di una splendida vista sul mare.
Vai al punto 2 di 5 qui sotto.
02 di 05

La città di Amalfi sulla Costiera Amalfitana

Amalfi era una volta una delle quattro potenti Repubbliche Marinare (insieme a Pisa, Genova e Venezia) ma ora è un'incantevole cittadina nel cuore della Costiera Amalfitana. Costruito sulla scogliera, stradine fiancheggiate da negozi e ristoranti si snodano dalla spiaggia alla parte superiore della città.

Amalfi  ha molta storia e vedrai l'architettura medievale, un'imponente cattedrale decorata con mosaici, il Chiostro del Paradiso e alcune delle migliori spiagge della costa. Amalfi è famosa per la carta fatta a mano e puoi conoscere la sua storia al Museo della Carta ed esplorare la Valle dei Mulini fuori città.

Ogni quattro anni si svolge ad Amalfi la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare con gare di barche storiche e sfilata.

 Dove alloggiare ad Amalfi:

Vai a 3 di 5 qui sotto.
03 di 05

Musica, Cucina, Ville e Panorami a Ravello

Ravello è una città turistica sulle colline sopra Amalfi con viste fantastiche e splendidi giardini e ville. Visita la Villa Rufolo del XIII secolo con i suoi giardini esotici affacciati sul mare.

La città è nota per il suo festival musicale estivo, il Ravello Festival , con concerti, spettacoli di danza e mostre d'arte che si tengono nei luoghi della città. La Ravello Concert Society tiene spettacoli da aprile a ottobre, la maggior parte dei quali a Villa Rufolo . Se sei interessato alla cucina, puoi trascorrere una giornata nella cucina di Mama Agata nella sua casa in cima alla scogliera e nei giardini che si affacciano sulla costa.

Dove dormire a Ravello:

Continue to 4 of 5 below.
04 di 05

Praiano, uno dei migliori borghi della Costiera Amalfitana

Praiano era un piccolo villaggio di pescatori che oggi è una località balneare. Incastonata sotto le scogliere, Praiano è più estesa della maggior parte delle altre città, allungandosi lungo il mare. Da visitare la Chiesa di San Giovanni Battista con pavimento in maiolica del XII secolo e la Chiesa di San Luca del XII secolo.

Vicino a Praiano, nel villaggio di Conca dei Marini, puoi partecipare al tour e degustazione di limoncello di Select Italy: i limoni magici della Costiera Amalfitana che include una visita a un limoneto, la preparazione del liquore al limoncello e il pranzo.

Dove dormire a Praiano:

Ci sono molti hotel costruiti nelle scogliere, di solito con una bella vista e ascensori che collegano al mare. Ecco alcuni hotel ben valutati a Praiano.

Continue to 5 of 5 below.
05 di 05

Positano, Top Place to Go in Costiera Amalfitana

Positano è probabilmente la località più famosa e frequentata della Costiera Amalfitana. La città colorata sorge su una ripida scogliera a picco sul mare ed è accessibile principalmente da passerelle pedonali e scale a chiocciola. Un autobus corre sulla strada principale tra la spiaggia e la parte alta della città.

Positano è nota per i suoi negozi di fascia alta e per i calzolai artigiani. Sotto la città ci sono spiagge sabbiose e rocciose e il mare qui è ottimo per nuotare. I traghetti partono da Positano lungo la costa e per l'isola di Capri . Dalla cima della città, avrai una splendida vista.

Positano è un punto di partenza per numerose visite guidate della Costiera Amalfitana e fuori città ci sono buoni sentieri escursionistici, sia lungo la costa che in collina.

Dove alloggiare a Positano: