6 dei migliori bar e club gay e lesbiche di Parigi

6 dei migliori bar e club gay e lesbiche di Parigi

Parigi è stata per decenni la sede di una scena LGBTQ+ culturalmente vivace e le offerte della vita notturna della città non fanno eccezione. Mentre i bar e i club "rigorosamente" gay e lesbiche sono ora più piccoli, lasciando il posto a un gran numero di strutture amichevoli di proprietà queer che accolgono una folla mista e alla moda, c'è qualcosa da trovare per ogni viaggiatore, qualunque sia il tuo stile preferito .

Il quartiere del Marais , nel centro di Parigi sulla riva destra , rimane il fulcro della cultura e delle serate gay, ma i bar e le discoteche gay-friendly continuano a spuntare in giro per la città, mantenendo la scena vivace. Abbiamo messo insieme una selezione di scelte per una serata favolosa.

Una nota sulla sicurezza per i visitatori e le coppie LGBT:

Le manifestazioni pubbliche di affetto tra coppie LGBT sono comuni a Parigi come mai prima d'ora, e la città è tradizionalmente molto queer-friendly. In quanto tali, le coppie dello stesso sesso generalmente non devono sentirsi in guardia. Tuttavia, come in ogni grande metropoli, è una buona idea mantenere la prudenza, soprattutto di notte, in zone poco illuminate e quando si esce dai locali. Sebbene gli attacchi verbali e fisici omofobici siano rari a Parigi, purtroppo a volte accadono. Consulta la nostra guida alla sicurezza a Parigi per i visitatori e le coppie LGBT per maggiori informazioni.

1. Rosa Bonheur

Situato sulla cima del parco Buttes Chaumont , nel nord-est di Parigi, questo locale giovane e alla moda, gay-friendly, gestito dagli ex proprietari dell'ex club glam lesbico Pulp, un tempo popolare ma ora defunto, ha un'enorme terrazza all'aperto che diventa pieno quando il tempo diventa caldo. Se non ti siedi ai tavoli da picnic, preparati a schiacciare come sardine con i tuoi compagni festaioli. Se questa non è la tua tazza di tè, puoi sempre prendere un posto appena fuori dal bar sul prato del parco e goderti le buone vibrazioni.La folla è mista, ma tende ad attrarre donne queer hipster e i loro associati.
Ubicazione: Parc des Buttes Chaumont - 2 avenue des Cascades, 19° arrondissement
Metropolitana: Botzaris
Tel: + 33 (0)1 42 00 00 45

2. Aprire il caffè

Questo bar nel cuore del Marais è un must se vieni a Parigi. Lo troverai vicino alle enormi folle in piedi fuori dalla porta principale e all'interno dalle pareti arcobaleno. Principalmente un bar per uomini, l'Open Café offre speciali happy hour tutti i giorni con birra (3,70 euro per una pinta mentre va in stampa) dalle 18:00 alle 22:00, oltre a champagne per l'happy hour (5,90) dalle 22:00 fino alla chiusura. La terrazza esterna serve hamburger, panini e insalate ed è il luogo perfetto per iniziare la tua serata gay .
Posizione: 17 Rue des Archives,  4° arrondissement
Tel: +33 (0)1 42 72 26 18
Metropolitana: Hotel de Ville

3. Le So-What!

Alla moda e cosmopolita senza essere pretenzioso, Le So-What, anch'esso situato proprio nel centro del Marais, è un quasi bar-club che è davvero una testimonianza dell'atmosfera joie-de-vivre della zona. Sebbene si rivolga principalmente alle donne queer tra i 30 ei 40 anni, gli uomini gay, i frequentatori di feste bisessuali, eterosessuali e transgender sono sempre i benvenuti. Senza discriminazioni all'ingresso, né buttafuori altezzosi, qui si possono trovare tutti gli stili di abbigliamento e le età. Tra un DJ set e l'altro, assicurati di provare un cocktail al lime gin fizz o un mojito alla menta fresca.Il clubbing dura fino alle 4 del mattino il venerdì e il sabato.
Indirizzo: 30 rue du Roi de Sicile, 4° arrondissement
Tel: +33 (0)1 42 71 24 59
Metropolitana: St Paul

4. L'ammutinamento

Precedentemente Unity Bar, questo spazio femminista non è solo un caffè/bar, ma anche un centro comunitario per l'azione politica e culturale. Una serata qui può coinvolgere qualsiasi cosa, da spettacoli hip-hop e punk a narrazioni dal vivo, letture di poesie o una serie di conferenze. Questo spot è aperto a tutti ed è stato creato per e dalla comunità lesbica, transgender e queer di Parigi. Una buona scelta per i queer che evitano le divisioni della vecchia scuola.
Ubicazione: 176-178 rue Saint Martin, 3° arrondissement
Metropolitana: Rambuteau, Etienne Marcel o Châtelet  

5. Bar Raidd

La maggior parte degli uomini affolla questo pilastro della scena gay parigina non per i drink ma per i famigerati spettacoli sotto la doccia. All'interno delle docce di vetro poste accanto al bar, go-go boys benedetti dalla natura si insaponano mentre sbavi nel tuo cocktail. Le serate a tema ravvivano ulteriormente le cose, con i mercoledì brasiliani e i martedì Disco Fever. Oppure, per gli over 18, fermati all'Ultimate Shower Show il giovedì per una schiuma che dura tutta la notte. Il Raidd Bar si rivolge a un pubblico internazionale, giovane e alla moda, e dovresti prepararti a parlare dolcemente con il buttafuori all'ingresso per assicurarti di entrare per vedere lo spettacolo.
Posizione: 23 Rue du Temple , 4° arrondissement
Tel: +33 (0) 1 53 01 00 00
Metropolitana: Hotel de Ville

6. Barra duplex

Questo posto amichevole si allontana dalle tendenze del mercato della carne di alcuni dei più grandi bar per uomini gay del Marais. Il minuscolo spazio del Duplex è un set perfetto per mescolare e socializzare, con molte possibilità di parlare davvero con le persone. Qui troverai persone di tutte le età e anche molti anglofoni, quindi non c'è bisogno di padroneggiare il francese per goderti la serata.
Posizione: 25 Rue Michel le Comte, 3° arrondissement
Tel: +33 (0)1 42 72 80 86
Metropolitana: Rambuteau, Etienne Marcel o Châtelet