Come scatenare il nerd che c’è in te a Dublino

Come scatenare il nerd che c’è in te a Dublino

Sai che lo vuoi: se c'è un'opportunità per essere nerd quanto vuoi, è nei viaggi. Dopotutto, nessuno ti conosce. Quindi, quando visiti Dublino, perché non dare libero sfogo al tuo nerd interiore? Dai, ci sono persone che viaggiano nei tour di Harry Potter o Outlander attraverso la Gran Bretagna, quindi perché non avere il tuo momento da fanboy (o fangirl) anche nella capitale dell'Irlanda?

A prima vista, potrebbe non esserci molto da offrire, lo ammetto. Ma ecco le mie scelte migliori per coloro che possono ammettere di essere sempre leggermente diversi, dall'acquirente di fumetti nell'armadio all'otaku in piena regola . Non tutti questi possono essere sempre disponibili, ma con un po' di pianificazione puoi prendere ciò che vuoi veramente.

Dublino per Comic- e Manga-Nerds

I fumetti sono spesso il primo passo sulla china scivolosa verso il nerd in piena regola, e chi di noi non ha letto delle gesta dell'Uomo d'Acciaio, del Caped Crusader, degli X-Men o dei Fantastici Quattro? Oppure, se sei più orientato verso l'oriente, non ha corso con la Principessa Mononoke, vagato con Lupo Solitario e Cucciolo, servito con il Maggiordomo Nero?

Dublino ha un numero di negozi che dovresti visitare e questi sono rivenditori specializzati, non la tua libreria comune con qualche graphic novel e manga nell'angolo più lontano:

  • Dublin City Comics & Collectibles in 46 Bolton Street, Dublino 1 - offre una discreta selezione di fumetti e articoli associati (inclusi alcuni modelli), offerti da personale esperto e cordiale.
  • Forbidden Planet al 5-6 Crampton Quay, Dublino 2 - la filiale di Dublino dell'enorme catena britannica, su due livelli leggermente angusti offrono (quasi) tutto ciò che il tuo cuore può desiderare, ma non sono forti sugli oggetti da collezione più vecchi.
  • Hidden Treasure Comics all'ultimo piano del centro commerciale Stephen's Green , un tesoro di cose nuove e vecchie, dai fumetti al merchandising.
  • Sub-City in 62 Dame Street, Dublino 2 - il più longevo negozio di fumetti di proprietà irlandese, di proprietà dei fratelli Robert e Brian Curley che gestiscono il negozio con un grande amore per i fumetti e la cultura cinematografica.

Inoltre, dai un'occhiata a Chapters su Parnell Street, Dublino 1, fanno graphic novel e manga nuovi e di seconda mano a prezzo ridotto, anche se la gamma effettiva può variare notevolmente. E vedi anche i numerosi svantaggi dei fumetti di seguito.

Dublino per i Cosplay-Nerd

La maggior parte dei cosplayer esce solo alle convention, quindi Dublino potrebbe essere fortunata ad ospitare una serie di eventi che fungono da sbocco per queste attività. Se non sai cos'è il cosplay, puoi leggere un piccolo manuale di cosplay qui - o semplicemente fidarti della mia parola che è fondamentalmente "vestirsi come il tuo personaggio immaginario preferito". Molto spesso influenzato dalla cultura giapponese, ma non esclusivo del mondo dei manga e degli anime.

Le convenzioni a cui prestare attenzione sarebbero:

  • Arcade Con - nel 2015 si è tenuto durante un fine settimana di luglio al Crowne Plaza Hotel, Blanchardstown, Dublino 15.
  • Eirtakon - conquista Croke Park a novembre per un fine settimana, forse la truffa più colorata.
  • Ireland Cosplay Con - dai fan per i fan è il loro slogan, un sabato di giugno al Red Cow Moran Hotel per fan di anime, fumetti e fantascienza, giocatori e cosplayer.
  • MCM Ireland Comic Con - evento molto commerciale presso l'RDS Showgrounds in estate, particolarmente ben abbonato dai commercianti e che offre interessanti ospiti famosi.
  • Nom-Com - Convegno di animazione giapponese e cultura pop al Ballsbride Hotel, copre tutte le aree della cultura e del fandom giapponese, dalle lezioni di lingua alla moda di strada di Tokyo.

Dublino per i nerd del cinema e della TV

Sapevi che il tuo film o serie TV preferito è stato effettivamente girato a Dublino? Ah, beh, questa è un'affermazione radicale, ma se ha un'atmosfera vittoriana, potrebbe benissimo essere una delle strade della Dublino georgiana a fornire l'ambientazione scenica. Pensa a "Ripper Street" o controlla le location sull'Internat Movie Database cercando Dublino.

E ricorda che non solo l'atmosfera vittoriana è il marchio di Dublino nei film, dal fornire lo sfondo a "The Tudors" alla location perfetta per diverse acrobazie di Jackie Chan, il Castello di Dublino ha fatto tutto. Potresti voler dare un'occhiata all'inseguimento impossibile in "The Medaillon" per cominciare.

Infine, non dimenticare di visitare l' Irish Film Institute,  paradiso per gli appassionati di cinema, con un buon programma fuori dai circuiti commerciali.

Dublino per Game Nerds

Non parliamo di videogiochi o giochi da tavolo qui: si possono trovare entrambi, ma se ottieni un affare migliore rispetto a casa, decidi tu. Anche se potresti dare un'occhiata a Tara di Tailten Games , un gioco da tavolo irlandese che è davvero bello.

No, andiamo ai giochi di ruolo e ai giochi di guerra, piccole figure che vanno all'avventura o alla guerra. E ci sono due eccellenti negozi nel centro di Dublino che possono soddisfare le tue esigenze:

  • Gamers World in 1 Jervis Street, Dublino 1 - un negozio di giochi indipendente che si occupa di giochi da tavolo, giochi di carte collezionabili, miniature e accessori per giochi. Offre un'ampia varietà di gamme, dallo storico a Yu-Gi-Oh, dai vecchi preferiti ai giochi più in voga del giorno che puoi persino provare agli eventi del negozio. Sì, hanno anche Games Workshop (vedi sotto).
  • Games Workshop presso Unit 3, Lower Liffey Street, Dublino 1 - il grande vantaggio di questo negozio è Games Workshop. Il grande svantaggio di questo negozio: è Games Workshop. Troverai tutto (di solito) che compone l'attuale franchise GW, con Warhammer e Warhammer 40K che sono i più forti. Non troverai nulla che non faccia parte del franchising.

Dai anche un'occhiata ai negozi più convenzionali, se stai cercando cianfrusaglie: Banba Toymaster è altamente raccomandato.

Dublino per i nerd della scienza

Dublino è piena di musei, ma se ti piacciono le scienze, vai al Trinity College, ma né per studiare né per vedere il Book of Kells, invece, la Science Gallery è la tua unica tappa sia per la scienza, l'arte e un buon caffè. Si noti che non esiste una collezione permanente, quindi tra una mostra e l'altra (con un intervallo fino a tre settimane), rimangono aperti solo il negozio e la caffetteria. Controlla prima il calendario della mostra, per evitare delusioni.

Dublin for Literature Nerds (alias "Bookish People")

La fiera è giusta: la maggior parte delle persone che amano i libri, o gli amanti della letteratura, non si considerano "nerd". Va bene, seguaci di Terry Pratchett (che ha anche un legame con Dublino) e altri autori di culto esentati. Ma ancora, dedichiamo loro un pensiero qui.

  • L'articolo su Dublin for Book Lovers vi darà degli spunti, colleghi bibliofili dallo shopping al puro divertimento nei musei. Dublino ha ancora molto da offrire ai letterati. Dai manoscritti inestimabili ai prezzi stracciati e alla poesia di strada.
  • Se Dublino ha una figura letteraria imponente, sarebbe James Joyce. Sebbene non sia tra i quattro vincitori irlandesi del Premio Nobel per la letteratura, sebbene più discusso che letto, sebbene lo stesso Joyce abbia lasciato Dublino disgustato già nel 1904. Con "Dubliners" e "Ulysses" ha creato monumenti letterari alla sua città natale. Il che a sua volta dimentica opportunamente che Joyce la odiava. Sebbene tutta Dublino possa essere considerata interessante per i Joyce, ecco le attrazioni essenziali di James Joyce a Dublino .
  • E infine... Sì, hai avuto una lunga giornata da nerd... Siediti, goditi una pinta. Dopotutto, la maggior parte dei migliori scrittori di Dublino si è goduta una pinta o due in un pub . Falli venti per Brendan Behan . Allora perché non mettersi sulle tracce dei pub letterari di Dublino?