Come viaggiare dall’Italia alla Grecia in traghetto

Come viaggiare dall’Italia alla Grecia in traghetto

Il modo più comune per viaggiare tra l'Italia e la Grecia è il traghetto. Ci sono diversi porti italiani da cui puoi scegliere di prendere un traghetto per la Grecia, la Croazia e altre destinazioni del Mediterraneo. Dopo le presentazioni di questi porti, troverai un elenco di siti di prenotazione di traghetti che puoi utilizzare per controllare gli orari e prenotare il tuo viaggio.

Non tutti i traghetti operano tutti i giorni della settimana, quindi assicurati di controllare attentamente gli orari. La maggior parte dei traghetti ha un ristorante e un bar, ma puoi portare il tuo cibo e le tue bevande a bordo per risparmiare.

Brindisi

Brindisi è probabilmente il porto italiano più comunemente associato a prendere un traghetto per la Grecia e ha il maggior numero di opzioni. Traghetti frequenti partono da Brindisi per Corfù, Cefalonia, Igoumenitsa e Patrasso. È possibile spostarsi tra Brindisi e Corfù (il porto greco più vicino) in sole sei ore e mezza. Gli orari di partenza vanno dalle 11:00 alle 23:00 (23:00).

Brindisi, nel tacco dello stivale, è il porto italiano più meridionale. Consulta la mappa della Puglia per la posizione.

Bari

Da Bari (Italia meridionale), puoi prendere un traghetto per Corfù, Igoumenitsa e Patrasso in Grecia e Dubrovnik, Spalato e altri porti in Croazia e in Albania. La maggior parte dei traghetti parte la sera e dispone di cabine per dormire, un bar e talvolta un ristorante.

I traghetti più veloci viaggiano tra Bari e Corfù in circa otto ore. Il porto dei traghetti di Bari è vicino all'interessante centro storico, il Centro Storico , un luogo eccellente per fare un po' di esplorazione prima della partenza. Vicino al porto, prova l'Osteria al Gambero se hai tempo per mangiare.

Ancona

Se ti trovi nel centro Italia (regione Marche), Ancona potrebbe essere il porto italiano più conveniente. Da Ancona, i traghetti vanno a Igoumenitsa (impiegando dalle 15 alle 20 ore) e Patrasso (impiegando dalle 20 alle 23 ore) in Grecia. I traghetti raggiungono anche diversi porti della Croazia.

Venezia

Da Venezia puoi prendere un traghetto diretto per Corfù, Igoumenitsa o Patrasso. Prendere un traghetto da Venezia è una bella alternativa se vuoi visitare Venezia. I traghetti di solito lasciano Venezia la sera e impiegano quasi 24 ore (o più per Patrasso).

Se arrivi a Venezia in autobus per prendere il traghetto, di solito c'è un servizio navetta tra il terminal degli autobus di Venezia e il terminal dei traghetti. Se sei già a Venezia, dovrai prendere un vaporetto .

Siti web per traghetti

È una buona idea prenotare il traghetto in anticipo, soprattutto durante l'alta stagione e se desideri una cabina o prevedi di portare la tua auto. A volte è possibile acquistare il biglietto al porto il giorno della partenza. Alcuni traghetti notturni consentono ai passeggeri di dormire sul ponte, ma alcuni richiedono la prenotazione di un posto o di un letto. I traghetti di solito iniziano l'imbarco due ore prima della partenza, ma controlla le informazioni della compagnia di traghetti per essere sicuro.

Ecco i siti web dove è possibile controllare gli orari e acquistare i biglietti:

Volare ad Atene, Grecia

Se il tuo obiettivo è raggiungere Atene o una qualsiasi delle isole greche, di solito è più facile e veloce volare direttamente ad Atene. Alcune delle compagnie low cost offrono tariffe relativamente economiche da molte città italiane.