Come visitare lo scheletro inquietante dell’abbazia di Whitby

Come visitare lo scheletro inquietante dell’abbazia di Whitby

Abbazia di Whitby

Indirizzo
Abbey Lane , Whitby YO22 4JT , Regno Unito
Telefono +44 370 333 1181

L'abbazia di Whitby, o almeno i suoi resti scheletrici, si trova su un promontorio che domina il Mare del Nord e la graziosa cittadina portuale dello Yorkshire di Whitby. Per generazioni la sua strana bellezza inquietante, specialmente al tramonto o con la luna piena, ha fatto venire i brividi lungo la schiena di impressionabili visitatori. Non sorprende, poiché la sua stranezza gotica ha ispirato una delle più grandi storie dell'orrore di tutti i tempi, "Dracula". L'Abbazia ha svolto un ruolo importante anche nella storia antica della Chiesa inglese.

Storia

Nel 657, quando fu fondato il primo monastero a Whitby, allora parte del regno anglosassone di Northumbria, c'erano due forme di cristianesimo praticate in Inghilterra. Il cristianesimo celtico, che rivendica la sua discendenza da San Giovanni Evangelista, fu diffuso dai monaci irlandesi di Iona e Lindisfarne (dove fu creato il famoso Libro di Kells). Il cristianesimo romano, era stato portato da missionari, come Sant'Agostino, da Roma. Ogni denominazione aveva il proprio stile di abbigliamento monastico e regola monastica e ciascuna aveva un metodo diverso per determinare la data della Pasqua.

Oggi può sembrare superfluo, ma nel VII secolo determinare la data della Pasqua era di vitale importanza. In Northumbria si praticava sia il cristianesimo celtico che quello romano. Infatti, mentre il re e la sua corte celebravano la Pasqua, la sua regina ei suoi sostenitori digiunavano ancora per la Quaresima.

Nel 664, per risolvere la questione, il re anglosassone Oswiu convocò importanti ecclesiastici di entrambe le parti per discutere davanti a lui a Whitby. Dopo aver ascoltato gli argomenti, ha chiesto alle parti di dirgli chi era il guardiano del paradiso. Entrambe le parti hanno convenuto che fosse San Pietro. Al che il Re sorrise, secondo le cronache dello storico Beda Venerabile, e scelse il dominio romano (lato di San Pietro), dicendo "altrimenti, quando verrò alle porte del cielo, non ci sarà nessuno ad aprirle , perché colui che detiene le chiavi si è allontanato".

La Northumbria, all'epoca, era il più grande dei regni anglosassoni e la sua adozione del cristianesimo romano si diffuse rapidamente in tutta la Gran Bretagna.

Da quel momento, la chiesa del VII secolo è scomparsa e le rovine sulla collina oggi sono tutto ciò che resta di un monastero benedettino abbandonato del XIII secolo lasciato cadere in rovina.

Conte Dracula all'abbazia di Whitby

Lo scrittore Bram Stoker, che ha scritto il romanzo "Dracula", aveva un lavoro quotidiano come direttore aziendale per la "superstar" vittoriana Henry Irving. Nel 1890, dopo un difficile tour della Scozia, Irving suggerì a Stoker di fare una pausa al mare di Whitby. È stato lì da solo per una settimana prima di essere raggiunto dalla sua famiglia. Durante quella settimana, fu commosso dall'inquietudine dell'abbazia. Ha anche visitato la biblioteca pubblica di Whitby dove ha letto di un nobile del XV secolo, Vlad Tepes. Tepes, che impalava i suoi nemici su pali di legno, era conosciuto come Vlad l'Impalatore e Vlad Dracula.Stoker annotò i dettagli, insieme alla data in cui li aveva trovati.

Mentre si trovava a Whitby, Stoker venne anche a conoscenza del naufragio di una nave russa, la Dmitry di Narva, che si incagliò con il suo carico di sabbia argentea sotto le scogliere. Questa informazione ha anche trovato la sua strada nel suo romanzo storico. In "Dracula" il vascello era diventato la Demetra di Varna. E quando si incagliò, l'8 agosto, con tutti i morti a bordo, un cane nero scappò e corse su per i 199 gradini del paese fino alla chiesa appena sotto l'abbazia. Come sottolinea English Heritage, che gestisce il sito, l'8 agosto è stata la data annotata da Stoker quando ha letto di Vlad Tepes nella biblioteca pubblica di Whitby.

Pianifica una visita all'abbazia di Whitby

  • Dove: Abbey Lane, Whitby, North Yorkshire, YO22 4JT
  • Quando: l'abbazia, i terreni e il museo sono stati riaperti nell'aprile 2019 dopo una ristrutturazione da 1,6 milioni di sterline. La ristrutturazione ha incluso nuove strutture nel centro visitatori, ingressi migliorati per ridurre i tempi di attesa, nonché display interattivi nel museo e nei dintorni.
  • Orari e biglietti: i prezzi e gli orari di apertura saranno annunciati sul sito web di English Heritage in prossimità della data di riapertura. I prezzi in vigore prima della chiusura erano di £ 8,90 per un adulto, fino a £ 23,10 per una famiglia composta da un massimo di due adulti e tre bambini. È improbabile che questi cambino radicalmente quando l'Abbazia riaprirà.

Arrivarci

  • Arrivo in auto: la città di Whitby si raggiunge sulla A171 nel North Yorkshire, quindi seguire le indicazioni locali per l'abbazia. È sulla scogliera, a est di Whitby. Il parcheggio a pagamento si trova a 100 metri dall'ingresso dell'abbazia. I visitatori disabili possono essere sistemati più vicino all'ingresso. C'è anche un parcheggio per disabili nel parcheggio principale con rampa di accesso all'ingresso.
  • Indicazioni in treno: la stazione di Whitby è a mezzo miglio dall'abbazia. Controlla le richieste della National Rail per gli orari e le tariffe dei treni. C'è un servizio di autobus locale dalla stazione all'abbazia. Se cammini, coinvolge una famosa scalinata in pietra di 199 gradini. I gradini sono ampi, ci sono ringhiere su entrambi i lati e la vista dai 199 gradini vale la pena fare una passeggiata. L'abbazia si trova dietro la chiesa di Santa Maria, che compare anche nel romanzo di Bram Stoker.

Consiglio di viaggio: questo è un viaggio in cui guidare è un'opzione migliore. I servizi ferroviari locali sono notoriamente sporadici sulla costa orientale e anche da York, che dista meno di 50 miglia, il viaggio in treno richiederà più di tre ore.

Altre cose da fare a Whitby

  • Esci in acqua: ci sono diverse escursioni in barca tra cui:
  • Fai un viaggio su una scialuppa di salvataggio vintage del 1938: la Mary Ann Hepworth parte da New Quay vicino allo Swing Bridge ogni mezz'ora tra le 10:00 e le 10:00. E il tramonto per una crociera sul fiume Esk.
  • Vivi l'esperienza del capitano Cook: il capitano Cook è stato apprendista presso un capitano di una nave di Whitby. Viaggia da Whitby Harbour a Sandsend su una replica di dimensioni pari al 40% dell'HMS Endeavour, la nave su cui Cook salpò per la sua spedizione scientifica del 1768.
  • Whitby Coastal Cruises offre crociere costiere e fluviali, escursioni di osservazione delle balene e crociere nell'incredibile villaggio di Staithes, inclusa un'ora a terra.
  • Visita il Captain Cook Memorial Museum : ospitato nell'edificio in cui alloggiava quando era apprendista.
  • Visita il Museo di Whitby : fondato nel 1823 da un gruppo di "gentiluomini" di Whitby, ospita archeologia, cimeli di Cook, oggetti riportati a Whitby dai suoi capitani di navi, fossili, storia sociale, ceramiche, militaria, giocattoli. Questo è un bizzarro museo locale che ha conservato la sua sala principale vittoriana e ha anche una nuova aggiunta per mostre moderne.
  • Mangia ottimo fish & chips tradizionale e pesce d'acqua fredda al Quayside , Trenchers o al Magpie Cafe.