Cosa devi sapere prima di visitare il Palazzo Reale di Madrid

Cosa devi sapere prima di visitare il Palazzo Reale di Madrid

Palazzo Reale di Madrid

Indirizzo
C. De Bailén, s/n , 28071 Madrid , Spagna
Telefono +34 914 54 87 00

Il Palazzo Reale di Madrid potrebbe non essere il luogo in cui vivono effettivamente i reali spagnoli, ma è una meraviglia storica e architettonica che vale comunque la pena visitare. Questa vasta tenuta è il palazzo più grande d'Europa ed è in piedi da quasi tre secoli. Potresti trascorrere un'intera giornata esplorando le sue stanze sontuose e i giardini lussureggianti.

Storia e background

Ai tempi in cui Madrid era ancora sotto il dominio moresco, nel 1700 sorgeva una fortezza dove fu poi eretto il Palazzo Reale. Conosciuta come l'Alcázar reale di Madrid, detta fortezza fu originariamente costruita tra l'860 e l'880 d.C. Dopo la riconquista cristiana della Spagna, l'edificio assunse una nuova vita come residenza ufficiale della monarchia spagnola.

Purtroppo, nel 1734 un incendio distrusse la struttura originaria e, per ordine del re Filippo V, al suo posto fu costruito l'attuale edificio barocco. Nonostante sia considerata la residenza ufficiale della famiglia, i reali di Spagna in realtà vivono al Palazzo della Zarzuela, alla periferia di Madrid. Tuttavia, è ancora usato frequentemente per importanti cerimonie di stato.

Cose da vedere

Il Palazzo Reale è composto da oltre 3.000 stanze distribuite su sei piani. Mentre solo poche decine di essi sono aperti al pubblico, puoi ancora avere un'idea di quanto sia magnifico e grandioso il palazzo.

Uno standout è la scala principale, progettata da Francesco Sabatini. Questa è una delle poche aree all'interno del palazzo in cui è consentito fotografare, quindi scatta una foto finché puoi. Dopo aver attraversato la parte principale, ti imbatterai nella Sala delle Colonne, che ospita molte importanti cerimonie passate e presenti. Fu qui che la Spagna firmò l'accordo che garantì l'ingresso nell'Unione Europea nel 1985. Potrai persino dare un'occhiata alla vita reale attraverso la maestosa sala da pranzo, la cappella reale e il gioiello della corona del palazzo stesso: il trono camera.

Dopo aver visitato il palazzo, assicurati di dare un'occhiata all'Armeria Reale situata nello stesso terreno (l'ingresso è incluso nel biglietto). Sede di armi e armature utilizzate dai reali spagnoli sin dal XIII secolo, è una delle collezioni più impressionanti al mondo nel suo genere.

Suggerimenti per la visita

Si consiglia vivamente di prenotare i biglietti per il palazzo online in anticipo. Puoi ottenere i biglietti di persona il giorno stesso, ma le code possono essere lunghe. Tieni presente che solo le singole visite sono disponibili per l'acquisto online. Se desideri prenotare una visita guidata, puoi acquistare i biglietti solo al botteghino. Le audioguide sono disponibili anche a noleggio per € 3.

Il palazzo si trova all'estremità occidentale del centro cittadino ed è molto facile da raggiungere a piedi. Tuttavia, se vieni da più lontano, l'eccellente rete di trasporti pubblici di Madrid può portarti lì in modo rapido ed efficiente. È accessibile tramite le linee 2 e 5 della metropolitana (stazione Ópera) o le linee 3, 25, 39 o 148 degli autobus.

Attrazioni nelle vicinanze

Il palazzo è vicino ad alcuni dei luoghi e dei monumenti più iconici di Madrid. Plaza Mayor e il famoso Mercado de San Miguel sono entrambi a meno di 10 minuti a piedi, e la piazza centrale di Puerta del Sol è solo un po' più lontano da lì.

Se preferisci rilassarti e prendere una boccata d'aria fresca, sei anche a portata di mano di alcuni spazi verdi. I Giardini Sabatini e il Parco Campo del Moro si trovano rispettivamente a nord ea ovest del parco del palazzo. Anche il vasto parco Casa de Campo si trova nelle vicinanze, così come il Parque del Oeste. Quest'ultimo ospita il famoso Tempio di Debod di Madrid , un vero e proprio antico tempio egizio che fu donato alla Spagna dall'Egitto. Se ti trovi in ​​questa parte della città la sera, sei fortunato: non c'è posto migliore a Madrid per ammirare il tramonto.