Cosa devi sapere sulla richiesta di un rimborso fiscale per lo shopping a Londra

Cosa devi sapere sulla richiesta di un rimborso fiscale per lo shopping a Londra

L'IVA (imposta sul valore aggiunto) è l'imposta dovuta su tutti i beni e servizi a Londra e nel resto del Regno Unito. L'aliquota standard del 2019 del 20% di IVA significa che se spendi 100 sterline in un negozio, puoi richiedere il rimborso di 20 sterline all'aeroporto. Con le merci acquistate in negozio, l'IVA viene calcolata nel prezzo dell'adesivo, quindi non è necessario aggiungerla al prezzo visualizzato quando sei alla cassa. Quindi, se una bottiglia d'acqua ha un prezzo di 75 pence, allora 75 pence è quello che pagherai.

In quanto cittadino di un paese extra UE, non sempre sei obbligato a pagare questa tassa e puoi optare per il rimborso in aeroporto. Se hai intenzione di fare molti acquisti nel Regno Unito, non approfittare del rimborso dell'IVA significa che stai lasciando dei soldi sul tavolo.

Idoneità al rimborso dell'IVA

Se vivi al di fuori dell'UE, se sei un cittadino dell'UE che vive al di fuori dell'UE e non prevede di rientrare entro 12 mesi o se sei un residente non UE che lavora o studia nel Regno Unito e lasci l'UE per 12 mesi o più a lungo, hai diritto a un rimborso dell'IVA quando lasci il Regno Unito Devi essere in grado di dimostrare che lascerai il Regno Unito per poter beneficiare del rimborso.

Puoi richiedere un rimborso dell'IVA su qualsiasi cosa acquistata dai rivenditori partecipanti, che ha l'IVA inclusa nel prezzo. Ciò non include servizi, come soggiorni in hotel, articoli acquistati online o per posta, pietre preziose non montate, beni di consumo che sono stati aperti, automobili, beni che hai usato o indossato, oro di peso superiore a 125 grammi, articoli che richiedono una licenza di esportazione , o beni di valore superiore a 600 sterline che vengono esportati per scopi commerciali. Il rimborso dell'IVA è strettamente destinato ai beni commerciali.

Molti negozi hanno un importo minimo che devi spendere prima di poter beneficiare di un rimborso IVA e alcuni negozi non partecipano affatto al programma di rimborso. Se hai intenzione di spendere un sacco di soldi in un particolare negozio, assicurati di chiedere informazioni sulla loro politica IVA quando entri. Ad esempio, l'IVA minima da Harrods a Londra parte da 50 sterline.

Come richiedere il rimborso dell'IVA in aeroporto

Il momento migliore per ottenere il rimborso dell'IVA è in aeroporto quando lasci il Regno Unito, ma dovresti davvero iniziare a pensarci prima di andare alla cassa, poiché dovrai assicurarti di ottenere i moduli appropriati. È importante non utilizzare gli articoli acquistati prima di richiedere il rimborso. Ciò significa che non puoi richiedere un rimborso per una giacca che indossi attualmente, anche se l'hai appena acquistata il giorno prima. Alcuni funzionari potrebbero guardare dall'altra parte, ma non vale il rischio.Se sei nel Regno Unito da più di tre mesi e desideri ottenere un rimborso dell'IVA all'uscita, tieni presente che puoi ottenere rimborsi solo per gli articoli acquistati negli ultimi tre mesi.

  • Quando effettui un acquisto, chiedi al rivenditore un modulo di rimborso IVA (chiamato anche modulo IVA 407). Il rivenditore potrebbe chiederti il ​​passaporto per verificare che tu abbia diritto al rimborso.
  • Completare e firmare il modulo di rimborso dell'IVA.
  • Per richiedere il rimborso dell'IVA sulle merci che verranno imballate nel bagaglio registrato, recati alla dogana prima dei controlli di sicurezza in aeroporto, dove il modulo di rimborso dell'IVA verrà controllato e timbrato. Dopo che è stato timbrato puoi controllare il tuo bagaglio.
  • Per riscuotere il tuo rimborso recati presso uno sportello per il rimborso dell'IVA.
  • A seconda del modulo IVA che ti è stato fornito, il rimborso verrà emesso sulla tua carta di credito, inviato come assegno o in contanti. Alcuni rivenditori addebitano una commissione per la gestione del modulo IVA e tale commissione verrà detratta dal rimborso.
  • Se stai richiedendo gioielli o dispositivi elettronici per un valore superiore a 250 sterline e desideri che gli articoli vengano tenuti nel bagaglio a mano, dovrai visitare la dogana dopo i controlli di sicurezza dell'aeroporto.
  • Se non ci sono funzionari doganali disponibili, puoi lasciare il modulo in una cassetta postale della dogana.