Cosa fare nella più bella piazza georgiana di Dublino

Cosa fare nella più bella piazza georgiana di Dublino

Parco Merrion Square

Indirizzo
1 Merrion Square East , Dublino , Irlanda
Telefono +353 1 222 5278

A pochi passi da St. Stephen's Green, Merrion Square è un giardino pubblico di Dublino. Il piccolo parco è la piazza georgiana più amata di Dublino, il che significa che ogni edificio su tre lati del parco è stato progettato con l' architettura georgiana in mattoni rossi . Merrion Square è la meglio conservata delle cinque piazze georgiane di Dublino (le altre sono St. Stephen's Green, Fitzwilliam Square, Parnell Square e Mountjoy Square).

Merrion Square è uno degli indirizzi più esclusivi di Dublino sin dal giorno in cui è stato sviluppato. Con famosi ex residenti e punti di riferimento, ecco la guida completa a Merrion Square.

La storia di Merrion Square

Merrion Square fu sviluppata per la prima volta nel 1762 e rimane un bell'esempio dell'architettura più formale di Dublino e del passato aristocratico della città. La piazza è nata per la sua vicinanza al palazzo costruito dal duca di Leinster (che ora è il Parlamento irlandese).

Tre lati del parco sono circondati da edifici georgiani uniformi. Le case a schiera sono state costruite separatamente nell'arco di 30 anni, ma ognuna ha dovuto seguire rigide istruzioni di progettazione per garantire che fosse utilizzato uno stile simile per ciascuna.

Fino agli anni '60 il parco era privato e l'accesso era consentito solo ai residenti. La piazza è stata poi ceduta alla Dublin Corporation e la città ha contribuito a restaurare il parco in stile georgiano. Il parco all'interno della piazza era originariamente chiamato "Archbishop Ryan Park" in onore dell'arcivescovo cattolico che trasferì l'area alla città. Tuttavia, è stato ribattezzato Merrion Square Park nel 2010.

L'esclusiva piazza ha ospitato alcuni dei residenti più famosi di Dublino. Oscar Wilde viveva al numero 1 di Merrion Square, e WB Yeats chiamava casa al numero 82 (ma si lamentava che gli edifici erano squallidi e troppo in stile XVIII secolo). Oltre agli artisti benestanti, la piazza attirava anche politici e magistrati. Daniel O'Connell, una figura chiave nella storia irlandese, viveva al numero 58 di Merrion Square.

Cosa fare a Merrion Square

Merrion Square è principalmente uno spazio verde pubblico nel centro di Dublino. Il piccolo parco è aperto durante le ore diurne e presenta ampi prati e aiuole ben curate. La piazza ben curata è un luogo popolare per una breve passeggiata per fare una pausa verde nel cuore di Dublino. La piazza è particolarmente frequentata dagli studenti del vicino Trinity College che vengono a oziare sui prati nelle giornate di sole.

L'attrazione più famosa è la colorata statua di Oscar Wilde sdraiata su una roccia nell'angolo nord-occidentale. Un altro punto di riferimento all'interno del parco è il Rutland Memorial. Il monumento in pietra era un tempo una fontana dedicata a Charles Manners, quarto duca di Rutland. Era stato progettato per fornire acqua ai poveri della città e l'acqua sgorgava da due teste di leone in bronzo che ora sono state rimosse.

Il giovedì in piazza si apre un mercato all'ora di pranzo e vari stand offrono un'ampia scelta di street food dalle 11:30 alle 14:30 Ti interessa di più l'arte? È noto che gli artisti espongono le loro opere sulle ringhiere esterne del parco, in particolare la domenica.

Strutture

Ci sono strutture limitate a Merrion Square, ma il parco ha un piccolo parco giochi per bambini che è stato rinnovato nel 2014. Dato il legame di Oscar Wilde con la piazza, il parco giochi ha un tema basato sul suo racconto The Selfish Giant

Ci sono anche percorsi per piacevoli passeggiate e un giardino fiorito centrale.

Nota che non ci sono bagni pubblici a Merrion Square, ma potresti essere in grado di utilizzare queste strutture nei vicini Musei Nazionali, che offrono l'ingresso gratuito.

Cos'altro fare nelle vicinanze

Tre lati di Merrion Square sono pieni di edifici georgiani. Molti degli edifici georgiani che circondano la piazza sono di proprietà privata (la maggior parte sono uffici), tuttavia è possibile visitarne alcuni. Il numero 63 di Merrion Square, ad esempio, è l'edificio georgiano più intatto che conserva il carattere più originale e il giardino sul retro è stato persino ridisegnato in stile georgiano. È opportunamente di proprietà della Royal Society of Antiquaries of Ireland e talvolta ospita eventi pubblici e conferenze .

Il quarto lato della piazza si affaccia sul Natural History Museum, sulla Leinster House e sulla National Gallery of Ireland.

Il National History Museum fa parte del National Museum of Ireland e ospita diverse mostre permanenti di animali e piante (tassidermici) che hanno costituito la fauna selvatica irlandese nel corso dei secoli.

La Leinster House era un tempo la residenza dublinese del Duca di Leinster, ma dal 1922 funge da casa del parlamento irlandese. Le visite guidate sono disponibili per il pubblico, ma assicurati di portare con te un documento d'identità ufficiale per poter accedere a questo importante edificio governativo.

La National Gallery of Ireland ha una bella collezione d'arte, alcune delle quali sono state donate da George Bernard Shaw. Il museo d'arte pone l'accento sugli artisti irlandesi e mette in mostra opere di artisti nazionali famosi e meno noti. Soprattutto, la collezione permanente è visitabile gratuitamente .

A pochi passi si trova il Trinity College, uno dei luoghi imperdibili di Dublino . Qui puoi passeggiare nei bellissimi terreni dell'università, fare un giro per visitare la biblioteca o prenotare una visita per vedere il famoso Libro di Kells.