Cosa Vedere e Fare a Sorrento in Penisola Amalfitana

Cosa Vedere e Fare a Sorrento in Penisola Amalfitana

L'affascinante città di Sorrento si trova su una lunga scogliera tra limoneti e uliveti a picco sul mare della Penisola Amalfitana a sud di Napoli. Un burrone divide il paese con il centro storico da un lato e la periferia con gli alberghi dall'altro. Il centro storico, che conserva ancora la sua griglia romana di stradine, fu un importante centro commerciale nel Medioevo.

I suoi numerosi hotel e ristoranti, oltre al facile accesso e ai buoni trasporti pubblici, rendono Sorrento una buona base per fare gite di un giorno alla scoperta della Costiera Amalfitana, Pompei, Vesuvio e altre attrazioni del Golfo di Napoli.

Dove dormire a Sorrento

Sorrento ha più hotel delle altre città della Costiera Amalfitana, quindi è una buona base, soprattutto se viaggi con i mezzi pubblici. 

Shopping a Sorrento

I quadri in legno intarsiato sono un secolare artigianato locale che troverete in molti negozi e qui si produce e si vende il Limoncello , il famoso liquore al limone, altri prodotti a base di limoni e del buon olio d'oliva. Consulta i suggerimenti per 6 buoni posti dove fare acquisti in Dove fare acquisti a Sorrento.

Per ulteriori informazioni sui cibi di Sorrento, prenota il tour gastronomico a piedi tramite Viator. Questo tour di tre ore ti porterà in otto punti per provare deliziosi cibi locali come pasta, formaggi, panini, salumi e altro ancora.

Cosa vedere e fare a Sorrento:

  • Via San Cesareo è la via principale del centro storico. Ecco dove andare per la vivace passegiata serale. Passeggia per le stradine del centro storico.
  • Il Sedile Dominova è uno degli edifici più imponenti. Costruita nel 1349, ha una cupola trompe l'oeil del XVI secolo.
  • La Chiesa di San Francesco, in piazza San Francesco, è affiancata da un chiostro ad archi del XIV secolo. In estate ci sono mostre d'arte gratuite e concerti occasionali.
  • I giardini pubblici, lungo le scogliere, offrono splendide viste sul mare e sul Vesuvio in lontananza. Dai giardini si può prendere un ascensore fino al mare.
  • Stabilimenti ha pontili e lungo il mare, hanno spiaggia e sedie a sdraio in affitto. Non ci sono vere spiagge quindi questo è il più vicino possibile. Ci sono diversi impianti di risalita dalla città che ti portano al mare o risalgono.
  • Sentieri pedonali con bei panorami portano alle rovine della Villa Romana di Pollio oa Massa Lubrenese, un piccolo villaggio di pescatori.
  • Il Museo Correale ha un interessante assortimento di reperti napoletani (chiuso il martedì).
  • Al mattino è aperto il Museo Bottega della Tarsialignea , museo e laboratorio di intaglio del legno.
  • Da Sorrento puoi visitare le splendide città lungo la Costiera Amalfitana lungo la stretta ma molto panoramica Amalfi Drive. Prendi un autobus o un taxi. Oppure fai un giro in barca lungo la costa se preferisci viaggiare sull'acqua.
  • È anche facile visitare Pompei, il Vesuvio e altre attrazioni del Golfo di Napoli in treno o la famosa isola di Capri in traghetto da Sorrento.
  • Fai un tour guidato di Capri in barca da Sorrento con un tour per piccoli gruppi di Capri offerto da Viator.

Muoversi a Sorrento

Il treno della Circumvesuviana viaggia tra Napoli e Sorrento arrivando a Piazza Lauro , 2 isolati a est di Piazza Tasso . Prenota il tuo biglietto ferroviario in anticipo su raileurope.com. Da Sorrento, i traghetti vanno a Napoli e all'isola di Capri e in altri paesi della Costiera Amalfitana in estate. Gli autobus arrivano anche a Sorrento, collegando la città con altri paesi della Costiera Amalfitana. L'aeroporto più vicino è quello di Napoli, a 45 km. Dall'aeroporto di Napoli ci sono tre autobus diretti al giorno.