Esplorando il quartiere di Passy a Parigi: elegante e tranquillo

Esplorando il quartiere di Passy a Parigi: elegante e tranquillo

Con i suoi maestosi  edifici haussmaniani del XIX secolo , i viali ampi e alberati e i residenti per lo più mobili verso l'alto, il quartiere di Passy nel 16° arrondissement è diventato sinonimo di chic. Eppure vanta anche graziosi vicoli nascosti, musei tranquilli e affascinanti che pochi si prendono la briga di vedere, così come ristoranti di alto livello ma senza pretese e boutique raffinate. Insomma, sa di villaggio parigino .

Paragonabile all'Upper East Side di New York, il quartiere offre alcune delle scuole e dei musei d'arte contemporanea più rinomati della città. Abbraccia anche il bordo occidentale della Senna ed è vicino a uno dei più grandi parchi di Parigi. Vieni qui per vedere mostre d'arte, passeggiare nei sontuosi giardini o semplicemente passeggiare senza meta nelle sue strade alberate.

Orientamento e spostamenti

Il quartiere di Passy è situato nella parte occidentale della città nel 16° arrondissement, a est del sobborgo residenziale di Boulogne. A nord si trova il 17° arrondissement, con la Senna che scorre lungo il muro orientale del distretto, separandolo dal 15° e 17° arrondissement.

Strade principali: Rue de Passy, ​​Rue Raynouard Avenue Victor Hugo, Avenue de Versailles, Avenue du Président Kennedy, Avenue Kléber, Avenue du President Wilson

Come arrivare:  Fermati ad Alma-Marceau o Iéna sulla linea 9 della metropolitana di Parigi , oppure scendi a Trocadéro o Passy sulla linea 6 per esplorare il lato più tranquillo del quartiere, lungo le arterie principali di Rue de Passy e Rue Raynoard. Puoi anche prendere la linea C del treno per pendolari RER fino alle stazioni di Avenue du Président Kennedy o Boulainvilliers. Dalle uscite, è un po' una passeggiata per la zona, ma perfettamente facile con l'ausilio di una stampa o mappa digitale.

Fatti su Passy e dintorni

  • Il 16° è il più grande arrondissement di Parigi in termini di superficie. È l'unico distretto a contenere due codici postali: 75016 e 75116. Nonostante ciò, la sua densità di popolazione è inferiore rispetto a molti altri distretti. 
  • Il sito dei Giardini del Trocadéro , proprio di fronte alla Senna rispetto alla Torre Eiffel, un tempo ospitava un palazzo. Costruito per l' Esposizione Universale del 1867 , il Palais du Trocadéro vantava giardini, per non parlare delle imponenti statue di un rinoceronte e di un elefante. Successivamente fu demolito nel 1937 e trasformato nel Palais de Chaillot (che ospita diversi musei) e negli elaborati giardini del Trocadéro che si trovano oggi sul sito.
  • I fan della storia americana apprezzeranno il fatto che Benjamin Franklin abbia vissuto nel quartiere per un certo periodo, stampando volantini lì durante il periodo della guerra rivoluzionaria. Una strada della zona prende il nome dal famoso pensatore, diplomatico e inventore. Altri celebri residenti hanno incluso il compositore di musica classica francese Claude Debussy e il compositore italiano Giuseppe Verdi.

Cosa vedere e fare nei dintorni e nei dintorni? 

Maison de Balzac questo museo gratuito è dedicato al romanziere francese del XIX secolo, Honoré de Balzac, che visse e lavorò in questa affascinante casetta. Guarda la scrivania dello scrittore ed esplora il vasto universo del suo chef d'oeuvre, The Human Comedy

Giardini del Trocadéro: di fronte alla Torre Eiffel, sul lato opposto della Senna, si ergono questi magnifici giardini volutamente sfarzosi, con dodici fontane che zampillano acqua alta dodici metri. Siediti sull'erba o ammira la vegetazione curata dal balcone soprastante. I prati sono perfetti per i picnic, quindi fai scorta di prelibatezze in una delle migliori panetterie o pasticcerie  di Parigi

Palais de Tokyo : questo superbo museo, situato appena a nord-est dei giardini del Trocadéro, è relativamente nuovo in città: è stato aperto nel 2002 e offre 22.000 metri quadrati di stravagante arte d'avanguardia. Qui è dove troverai legioni di studenti d'arte internazionali che oziano e hanno un aspetto elegante. Le mostre temporanee che si tengono qui ti garantiranno anche di rimanere in contatto con il polso della scena artistica contemporanea della città. Assicurati anche di prenotare un po' di tempo per la struttura gemella, il Museo d'arte moderna della città di Parigi , proprio accanto.Ha anche collezioni superbe e la sua collezione permanente è completamente gratuita.

La Maison de Radio France: questo massiccio edificio cilindrico, costruito nel 1963 da Henry Bernard, ospita sette stazioni radio pubbliche francesi ed è situato lungo il fiume sulla riva destra . Mentre il suo museo di storia della radio e della televisione è chiuso dal 2007, l'edificio offre uno sguardo impressionante su una delle principali istituzioni mediatiche francesi. Merita una deviazione dopo una lunga passeggiata lungo la Senna. 

Bois de Boulogne : più del doppio delle dimensioni del Central Park di New York, questo spazio verde e "bosco" di oltre due acri è il luogo perfetto in cui perdersi in un pomeriggio soleggiato. All'interno del parco ci sono numerose attrazioni che piaceranno sia agli adulti che ai bambini, tra cui due giardini botanici, diversi laghi, un parco divertimenti e uno zoo. In estate, le commedie di Shakespeare e altri vengono messe in scena nel tranquillo fascino del... Hai indovinato... Il giardino di Shakespeare. Alcuni sono suonati anche in inglese. 

Fare shopping, mangiare e bere 

Reciproco

101 rue de la Pompe

Telefono: +33 (0)1 47 04 30 28

Se ami lo shopping di seconda mano e le grandi firme, sarai in paradiso in questo depot-vente nel 16° arrondissement. Le sue sei vetrine allineate lo rendono il più grande negozio di articoli di lusso di Parigi, offrendo abbigliamento e accessori di Dolce & Gabbana, Armani, Gucci e Marc Jacobs a una frazione del prezzo originale.

Padiglione Noura

21 avenue Marceau

Telefono: + 33 (0)1 47 20 33 33

La catena di ristoranti libanesi Noura ha sedi in tutta Parigi, ma non c'è niente di generico nel cibo. Ciotole di hummus cremoso, foglie di vite ripiene, pollo al limone, spiedini di agnello... Diciamo solo che non avrai fame.

Le vin dans les voiles

8, rue Chapù

Telefono: +33 (0)1 46 47 83 98

Buon servizio, buon cibo e un ambiente piacevole... Cosa si può chiedere di più? Questo affascinante wine bar  e ristorante parigino offre piatti freschi e di stagione e un'ampia selezione di vini provenienti direttamente dalle tenute del proprietario.