Gennaio in Islanda: meteo, cosa mettere in valigia e cosa vedere

Gennaio in Islanda: meteo, cosa mettere in valigia e cosa vedere

Gennaio può essere il momento perfetto per visitare l'Islanda. Ti sembra di essere caduto in un globo di neve se ti ritrovi in ​​​​campagna dopo una nuova raffica. Ci sono anche molte meno folle rispetto ai mesi estivi, che portano i viaggiatori che cercano di sperimentare il sole di mezzanotte e la fioritura del lupino artico. Ma la parte migliore del visitare l'Islanda durante l'inverno potrebbe essere proprio l'aurora boreale; il clima freddo e le giornate brevi forniscono la formula perfetta per un fantastico spettacolo di luci.

Non lasciare che le basse temperature o le condizioni di guida difficili ti allontanino. Ci sono molti tour operator che offrono esperienze in campagna che ti verranno a prendere anche a Reykjavik. E non c'è niente di più accogliente di Reykjavik sotto una coltre di neve. La gente del posto ha una perfetta padronanza su come scongiurare la depressione stagionale e godersi l'ambiente naturale che deriva dall'essere una piccola isola artica nel mezzo dell'oceano. 

Più avanti, troverai tutto ciò che devi sapere per prepararti a un viaggio di gennaio nel Paese del fuoco e del ghiaccio.

Guidare in Islanda a gennaio

Con gennaio arriva il clima più imprevedibile del paese. Aspettatevi di vedere condizioni di bianco, pioggia, vento forte, sole e grandine tutto in un pomeriggio. Dati questi modelli meteorologici, molte delle strade islandesi saranno chiuse per giorni, a volte settimane, a causa di condizioni non percorribili. È meglio controllare il sito meteorologico del paese, Vedur , per informazioni aggiornate sulla chiusura delle strade. 

Gennaio è un ottimo periodo per avvistare l'aurora boreale, poiché le giornate sono piuttosto brevi e spesso è abbastanza sereno per avvistare l'aurora boreale. Per le viste migliori, ti consigliamo di allontanarti dalle luci della città, il che non è troppo difficile data la moltitudine di tour operator e quanto sia facile navigare nel paese in auto.

Meteo in Islanda a gennaio

Come accennato prima, è imprevedibile. Le temperature medie vanno da 30 a 33 gradi Fahrenheit, ma bisogna anche tenere conto del windchill. Detto questo, in alcuni giorni può essere più caldo a Reykjavik che a gennaio a New York City .

Non necessariamente legato alle condizioni meteorologiche, ma un altro aspetto da tenere in considerazione è la durata della giornata. Gennaio e febbraio portano con sé alcuni dei giorni più corti, con il sole che splende tra le quattro e le sei ore in questo periodo. Mentre l'estate è ottima per pianificare lunghi viaggi su strada alimentati dal sole di mezzanotte, l'inverno è meglio per prendersela comoda ed esplorare alcune delle rilassanti sorgenti termali del paese.

Cosa mettere in valigia

Una lista di imballaggio per l'Islanda sembra relativamente la stessa, indipendentemente dalla stagione che stai visitando. La differenza tra fare le valigie per un viaggio di gennaio rispetto a fare le valigie per un viaggio a luglio è che vorrai assicurarti che ogni capo di abbigliamento che porti sia impermeabile e caldo. I piumini impermeabili sono stati inventati proprio per questo viaggio. Assicurati di avere una giacca impermeabile calda e isolata; strati di base in lana, sintetici o seta; un sacco di calzini, guanti impermeabili, una sciarpa, un cappello caldo e stivali impermeabili.Questi sono i pezzi più essenziali, abbinati ai tuoi soliti abiti da escursionismo, da passeggio in città e da turista in generale.

Se dimentichi qualcosa, ci sono molti negozi di abbigliamento per il caldo a Reykjavik e nelle città più grandi del paese. Icewear e 66°North sono luoghi ideali per acquistare giacche, attrezzatura da trekking, scarpe e altri regali di lana.

Gennaio Eventi in Islanda

Un calendario di eventi di cose da fare in Islanda durante il mese di gennaio non sarebbe pieno di festival e altre celebrazioni. Il tempo rende difficile stare all'aperto per lunghi periodi di tempo, ma ci sono alcune esperienze davvero uniche che si possono vivere durante l'inverno in Islanda.

  • Þorrablót, la festa di Þorri: questa festa di metà inverno consiste nel gustare cibi tradizionali islandesi (sangue di pecora congelato avvolto nello stomaco di un ariete) con amici e familiari.
  • Dark Music Days : Ogni anno alla fine di gennaio, Harpa ospita una serie di concerti che celebrano compositori islandesi famosi ed emergenti. 
  • Giochi internazionali di Reykjavik : pensa a questo come a un'Olimpiade regionale, con concorrenti che si affrontano in sport che vanno dal powerlifting e dallo sci alla scherma e al pattinaggio artistico.
  • Tour delle grotte di ghiaccio: a causa degli imprevedibili modelli di fusione del ghiaccio, le grotte di ghiaccio in Islanda sono accessibili solo durante l'inverno con una guida. Dai un'occhiata alle grotte del ghiacciaio Vatnajökull: ci sono molti tour offerti con pick-up nella laguna del ghiacciaio Jökulsárlón e alcuni a Reykjavik.
  • Aurora boreale: per poter vedere l'aurora, deve essere buio e freddo, due cose che descrivono sicuramente l'Islanda a gennaio.

Consigli di viaggio di gennaio

  • Non pianificare di guidare sulle strade degli altipiani: saranno chiuse. Inoltre, aspettati chiusure stradali e ritardi se prevedi di uscire da Reykjavik.
  • Prepara calzini extra e assicurati che il tuo capospalla sia impermeabile.