Guida di viaggio alle Isole Azzorre

Guida di viaggio alle Isole Azzorre

Le Isole Azzorre sono un affascinante arcipelago insulare appartenente al Portogallo . Un trampolino di lancio per gli americani che non amano i voli lunghi, le isole si trovano nell'Atlantico, a meno di cinque ore di volo dalla costa orientale degli Stati Uniti e due ore di volo per Lisbona .

Potresti non aspettarti le condizioni tropicali che trovi alle Azzorre. Sull'isola di São Miguel si possono trovare ananas piccoli e dal sapore intenso e piantagioni di tè . I fiori sono ovunque, soprattutto in primavera.

L'origine vulcanica delle isole lascia segni inconfondibili nel paesaggio e anche nella cucina. Le pozze fumanti sono ovunque e il piatto iconico delle Azzorre, uno stufato chiamato  Cozido , viene cucinato mettendo la pentola in un buco nel terreno vicino alle famose  caldeiras  di Furnas, una città tra Villa Franca e Nordeste sulla mappa.

Arrivare alle Isole Azzorre

Le nove isole Azzorre sono servite da Azores Airlines . I voli internazionali arrivano al principale insediamento di Ponta Delgada sull'isola più grande delle Azzorre,  São Miguel  o San Miguel. Durante l'alta stagione, Azores Airlines vola alle Azzorre da Boston, Oakland, Toronto, Montreal, Porto, Lisbona, Francoforte e Las Palmas. Se vieni alle Azzorre da Lisbona, puoi prendere voli diretti per Horta, Terceira e Santa Maria, nonché per Ponta Delgada. In bassa stagione, controlla  Azores Airlines  per le ultime informazioni, poiché queste partenze cambiano frequentemente.

Allevia il jet lag con una sosta alle Azzorre

Le Azzorre sono a sole quattro ore e mezza da Boston . Un viaggio alle Azzorre può essere l'inizio di una serie di brevi voli con compagnie aeree a basso costo che allenteranno lo spettro del jet lag: meno di cinque ore alle Azzorre, due ore a Lisbona, tre ore circa in Italia.

Le Azzorre offrono un'esperienza europea completamente diversa per il viaggiatore che vorrebbe sperimentare il contrasto culturale e ambientale con "Il continente".

Il volo da Boston ti porterà a Ponta Delgada sull'isola di San Miguel. È l'isola più grande della catena delle Azzorre e c'è molto da fare. Da lì puoi proseguire verso altre isole o proseguire verso il continente volando a Lisbona.

Muoversi nelle Isole Azzorre

Durante l'alta stagione ci sono voli tra le isole. I servizi di traghetto possono essere imprevedibili e molte barche circolano solo per un periodo limitato durante la stagione estiva.

Se desideri viaggiare verso due isole dagli Stati Uniti, è meglio effettuare le prenotazioni aeree contemporaneamente. In altre parole, i frugali vorranno un biglietto Boston-Ponta Delgada-Terceira piuttosto che viaggi di andata e ritorno separati Boston-Ponte Delgada e Ponta Delgada-Terceira.

A proposito di alloggio

Le grandi città come Ponta Delgada, dove è probabile che tu arrivi alle Azzorre, hanno una varietà di hotel, ma uscire negli spazi rurali delle Azzorre è la grande attrazione. Ci sono una varietà di opzioni all'interno del programma del turismo rurale. Se andare in campagna ti attira, potresti provare a cercare alloggio presso  Turismo rurale in Portogallo .

Mentre gli hotel resort delle Azzorre offrono un buon rapporto qualità-prezzo rispetto ad altre destinazioni europee, molti alloggi rurali - fattorie restaurate e case padronali - potrebbero essere la tua prima scelta per l'alloggio nelle Azzorre. La maggior parte offre una vera sensazione di vita signorile e offre buon cibo (se lo desideri) e uno stile di vita piacevole. I proprietari sono spesso molto interessati a vederti ottenere il massimo dalla tua visita. Per i romantici, affittare una cabina isolata con vista sul mare è la strada privata da percorrere.

Muoversi all'interno di un'isola delle Azzorre

Il trasporto pubblico è rivolto agli abitanti delle Azzorre che vanno al lavoro e molti degli orari dei trasporti pubblici sono probabilmente scomodi per la maggior parte dei turisti che si recano alle Azzorre. Noleggiare un taxi per un tour di mezza giornata è ragionevolmente economico e ti porta esattamente dove vuoi andare. Le auto a noleggio sono disponibili e sono buone da avere su isole più grandi come San Miguel.

Ci sono molti percorsi pedonali sulle isole poiché camminare è una delle attrazioni apprezzate dai turisti nelle Azzorre.

Quando andiamo

Il clima stabile e subtropicale delle Azzorre rende le isole il luogo ideale dove andare nella bassa stagione o nelle mezze stagioni. È anche l'ideale per chi vuole andare in vacanza in estate ma non ama il caldo intenso. Vai in primavera per i fiori. 

Sicurezza in viaggio alle Azzorre

C'è poco segno di povertà nelle Azzorre e ci sono pochi crimini registrati contro i turisti.

Durante la magra degli anni, molti abitanti delle Azzorre sono immigrati negli Stati Uniti e poi sono tornati, quindi tende ad esserci una visione più comprensiva della politica abbracciata dall'attuale amministrazione statunitense di quella che troverai in altri paesi europei. Ciò significa anche che molti cittadini e visitatori delle Azzorre parlano correntemente l'inglese; un vantaggio per i turisti che non parlano portoghese.

Quando andare alle Isole Azzorre

Le Azzorre sono inondate di fiori in primavera, quindi maggio potrebbe essere il momento ideale per visitarle. I traghetti iniziano a funzionare sul serio a giugno, quindi potrebbe essere una considerazione per te. Da aprile a settembre è l'alta stagione nelle Azzorre. Potresti voler evitare la stagione delle piogge, da novembre a marzo. La Corrente del Golfo mantiene l'acqua abbastanza calda tutto l'anno e ai visitatori nordici piace venire alle Azzorre per nuotare in inverno. L'estate è il momento migliore per osservare le balene.

Island Hop a Madeira

Se ti piacciono le isole tropicali, potresti provare un piccolo salto da un'isola all'altra della Corrente del Golfo volando da Ponta Delgada nelle Azzorre a  Funchal sull'isola di Madeira . Il volo dura poco più di due ore.

Chi dovrebbe andare alle Azzorre?

I viaggiatori attivi interessati alla cultura e alle attività dell'isola troveranno una corrispondenza qui. Le attività includono trekking, canottaggio e kayak, golf, parapendio e immersioni. Qui troverai isole dalle caratteristiche tropicali ma dal carattere europeo. Puoi nuotare e andare in barca durante il giorno, poi sederti per un pasto tipico con vini pregiati (e talvolta locali) di notte. Le Azzorre non sono uno di quei posti in cui sei buttato giù in un resort affascinante isolato da una popolazione più povera.

Cosa non c'è nelle Azzorre che potresti aspettarti

Potrebbe sorprenderti sapere che le spiagge non sono l'attrazione principale delle Azzorre. Ciò non significa che non ci siano distese sabbiose che attirano i bagnanti, ma qui non stiamo nemmeno parlando delle Hawaii. Tuttavia, i nuotatori (e i subacquei) possono divertirsi alle Azzorre; l'acqua è riscaldata dalla corrente del golfo, e non mancano le possibilità di fare il bagno nelle "piscine naturali" formatesi dal collasso di piccoli crateri vulcanici.

E non troverai molti backpackers nelle Azzorre.

Cosa potrebbe sorprenderti sulle Azzorre

Le Azzorre erano un primo fornitore di arance per la terraferma. Dopo che una malattia ha spazzato via il raccolto, sono stati introdotti tè e ananas. Oggi puoi visitare due piantagioni di tè con sale di degustazione sull'isola di San Miguel. Puoi anche visitare una piantagione di ananas. L'ananas è entrato a far parte della cucina delle Azzorre, la maggior parte delle persone ne mangia una grossa fetta dopo cena, ma viene anche servito con un piccolo sanguinaccio alla griglia come antipasto tipico. Anche le mucche, il latte e i formaggi sono famosi.