I 10 migliori drink da provare in Islanda

I 10 migliori drink da provare in Islanda

L'Islanda è nota per il freddo durante gran parte dell'anno e uno dei modi migliori in cui la gente del posto ama riscaldarsi è attraverso l'alcol. L'Islanda offre una varietà di alcolici di produzione locale, dai superalcolici alle birre artigianali .

Quando arrivi in ​​Islanda, troverai le migliori offerte sulle bottiglie al negozio duty-free dell'aeroporto. Tuttavia, per la migliore atmosfera, vai al bar locale, fai nuove amicizie e non dimenticare di bere responsabilmente!

Prima di visitare l'Islanda, dovresti familiarizzare con tutte le opzioni di bevande che incontrerai al pub locale. In questo modo saprai esattamente cosa vorrai provare quando sarà il momento di ordinare.

01 di 10

Oro vichingo

Dal 1915 fino al 1 marzo 1989, ora celebrato localmente come Beer Day, la birra era illegale in Islanda. Le cose sono cambiate e ora la birra Viking Gold è la preferita sia dalla gente del posto che dai turisti. È una birra lager forte, dal colore oro chiaro e nota per le sue note aromatiche di caramello e caffè.

02 di 10

Bjorliki

A causa del divieto della birra per così tanti anni, gli islandesi hanno escogitato un piano; hanno preso la birra Pilsner legale a basso contenuto alcolico e vi hanno mescolato la vodka. Il nome della bevanda è bjórlíki ed è ancora una delle bevande preferite dagli islandesi, soprattutto in campagna.

03 di 10

Opale

Questa è una bevanda molto popolare in Islanda perché si basa su una marca specifica di liquirizia e ha lo stesso sapore. Quando i bambini saltano il palco delle caramelle, vanno direttamente a Ópal. Molti non locali affermano che sa di medicina per la tosse, quindi sicuramente non piace a tutti.

04 di 10

Grappa di muschio Fjallagrasa

Realizzata con un muschio oceanico imbevuto di una soluzione alcolica, questa grappa è completamente naturale e non vengono aggiunti ingredienti artificiali. Questa bevanda è stata usata in medicina per anni, quindi se hai la tosse, questa è una delle bevande alcoliche in Islanda che potrebbe farti sentire meglio.

Continua a 5 di 10 sotto.
05 di 10

Topa

Il topas è un altro liquore fatto con molte erbe e liquirizia dolce. Questo spirito è dolce e forte. Aveva anche quel sapore distinto che sa di caramella per la gente del posto e sciroppo per la tosse per la maggior parte degli estranei.

06 di 10

Egil Sterkur

Poiché la birra è stata illegale in Islanda per così tanto tempo, è diventata un enorme successo quando al pubblico è stato finalmente permesso di berla di nuovo. Il gusto Egils Sterkur è uno dei preferiti dagli islandesi perché è molto forte con una gradazione alcolica del 6,2%. Il sapore può essere un po' amaro, ma alcune persone lo preferiscono.

07 di 10

Reyka Vodka

Molti locali affermerebbero che questa vodka islandese è la migliore del mondo. L'acqua utilizzata per produrre Reyka proviene da un campo di lava di 4000 anni. Assaggerai un calore morbido con solo un tocco di aroma di vaniglia. Questa vodka è unica perché viene prodotta in uno dei luoghi più freddi della Terra.

08 di 10

Egil Gabbiano

Un'altra birra Egils, questa è molto più leggera e ha solo una gradazione alcolica del 5%. È di colore dorato, più dolce e più facile da bere con note di agrumi e un sapore di malto.

Continua a 9 di 10 sotto.
09 di 10

Ísafold Gin

Se la grappa e la vodka non fanno per te, potresti provare il gin islandese. Ísafold Gin è un gin leggermente secco con un gusto morbido che scende facilmente. La bottiglia non è niente di speciale, ma il gusto è classico e coerente.

10 su 10

Brennvin

Brennivín è una grappa non zuccherata a base di purea di patate e condita con cumino, cumino e angelica. Brennivín ha un gusto molto distinto ed è normalmente a 80 gradi.