I 15 migliori ristoranti di Dublino

I 15 migliori ristoranti di Dublino

Sia che tu voglia provare gastropub raffinati, caffè degni di Instagram o ristoranti stellati Michelin, Dublino ha molto da offrire ai buongustai esigenti che visitano l'Isola di Smeraldo. Ecco i 15 migliori ristoranti di Dublino in questo momento (anche se non c'è da vergognarsi a prendere del fish and chips per un pasto più informale):

01 di 15

Il meglio per piccoli bocconi: Fade Street Social Gastro Bar

Dylan McGrath ospita il MasterChef irlandese, rendendolo lo chef di celebrità più popolare del paese. Nel 2013 ha aperto Fade Street Social , che serve tapas e primi piatti in stile irlandese in una lounge elegante e moderna. L'atmosfera è allo stesso tempo ottimista e calma, perfetta per celebrazioni e feste.

Le valutazioni di Fade Street e il famoso chef hanno contribuito a mettere il gastropub sulla mappa, ma sono gli ingredienti irlandesi freschi e l'impegno per i prodotti locali che offrono il gusto e l'esperienza che lo hanno reso il posto migliore per concedersi piccoli morsi con grandi sapori.

Prova la bistecca irlandese, che si scioglie in bocca, o le capesante servite nel guscio. Termina la serata con una versione raffinata della classica torta banoffi fatta con crème fraiche, sorbetto alla banana e patatine digestive. 

02 di 15

Il meglio per una cena gourmet: il ristorante Patrick Guilbaud

Ricevendo elogi sia nella città natale che a livello internazionale, il ristorante Patrick Guilbaud è stato riconosciuto come l'epicentro della cucina raffinata in Irlanda. L'obiettivo autoproclamato del ristorante è quello di fornire una "esperienza culinaria impeccabile" e il loro menu e l'atmosfera non deludono, offrendo un ottimo servizio e cibo. 

Questo è l'unico ristorante irlandese con due stelle Michelin e ogni piatto è un capolavoro. Inizia con le capesante Castletownbere King o i ravioli di aragosta blu alla crema di aragosta al profumo di cocco, e seguilo con l'agnello Wicklow locale glassato al coriandolo mojo con shitake, cavolfiore e jus di agnello. Mentre il ristorante offre ottimi dessert, i formaggi di fattoria irlandesi sono un modo delizioso per concludere il pasto.

03 di 15

Il meglio per il fascino della vecchia scuola: Fire Restaurant

Nel 1715, la Mansion House di Dublino divenne la residenza ufficiale del Lord Mayor di Dublino. Mentre l'edificio rimane sotto la cura dello stato, nel 2005 la sala da pranzo originale è stata trasformata in FIRE Restaurant presso la Mansion House . In effetti, il Lord Mayor vive ancora nella Mansion House e viene spesso a cenare nella "Supper Room", che oggi è uno dei ristoranti più moderni e allegri di Dublino.

Sebbene l'edificio del ristorante abbia più di 300 anni, il cibo è sicuramente l'Irlanda del 21 ° secolo, mescolando ingredienti locali con sapori internazionali. Prova i loro spiedini di agnello irlandese della Slaney Valley speziati marocchini o gli scampi di rana pescatrice sbriciolati al sesamo. Concludi la serata con una bavarese al frutto della passione con crema pasticcera al basilico.

04 di 15

Ideale per vegetariani: Vegenity

Vegenity nasce da un'idea dello chef australiano Mark Senn che ha lavorato al Mildred's di Soho a Londra prima di trasferirsi nella capitale irlandese. Lo chef stesso è vegetariano da oltre 20 anni ed era stanco delle blande opzioni vegetariane. Il suo street food a base vegetale è così ricco di sapori che non devi essere vegetariano per gustarlo.

Il ristorante in stile food truck si trova parcheggiato all'interno di un magazzino a Portobello e serve piatti vegetariani internazionali in continua evoluzione come il bibimbap con peperoncino di soia, funghi shimeji, broccoli in salamoia, fagioli neri brasati, riso al vapore.

L'ambiente informale ma incredibilmente gustoso è aperto solo per il brunch e la cena dal giovedì alla domenica, quindi assicurati di pianificarlo nel tuo programma di ristorazione a Dublino. È anche BYOB, quindi puoi portare la tua birra e il tuo vino da gustare con la tua cena vegana. 

Continua fino a 5 di 15 di seguito.
05 di 15

Il meglio per la colazione: Póg

Specializzato in prelibatezze ipocaloriche con zero carboidrati o zuccheri raffinati, Póg è ancora tanto indulgente quanto salutare. Con succhi di frutta appena spremuti, waffle vegani con crema di cocco e uova in camicia servite con polenta, cavolo carbonizzato e nduja italiana piccante, il caffè Instagrammable è il luogo ideale per la colazione a Dublino. Il fatto che tutto ti vada bene è semplicemente la ciliegina senza zucchero sulla torta di carrube. Il caffè condito con latte art dovrebbe essere il tuo go-to mattutino, ma ci sono anche Bellini al lampone nel menu del brunch se ti senti un po 'sfacciato. 

06 di 15

Il meglio per le famiglie: The Woollen Mills

Affacciato sull'Ha'Penny Bridge , non ci sono molti ristoranti di Dublino con una posizione migliore di The Woolen Mills . Questa istituzione irlandese serve cibo locale, incluso un menu di pesce di sette portate. I sapori degli adulti e il bel design soddisferanno i genitori, ma il ristorante è anche completamente adatto ai bambini. Prendi un seggiolone, dai un'occhiata al menu per bambini e gusta un pasto in uno qualsiasi dei quattro piani del ristorante, anche sulla terrazza panoramica se i più piccoli possono gestirlo!  

07 di 15

Il meglio per le bistecche di Angus irlandesi: Shanahan's

Shanahan's On the Green è una Steakhouse americana che serve bistecche di Angus irlandesi certificate. Il proprietario John Shanahan è il bostoniano responsabile del classico programma degli anni '90 "Hooked on Phonics", ma si è sempre associato alla sua eredità irlandese, mantenendo la doppia cittadinanza in entrambi i paesi. Allo stesso modo, il ristorante intreccia cimeli e tradizioni irlandesi-americani, incluso il bar "Oval Office" che ha documenti e ricordi di ciascuno dei presidenti americani del patrimonio irlandese.

Anthony Dunne è lo specialista della carne del ristorante e l'uomo responsabile della verifica della qualità di tutte le bistecche. Il ristorante garantisce che tutte le carni bovine invecchiate provengono da bovini appositamente selezionati. La carne è la stella qui, ma i contorni resistono a qualsiasi steakhouse su entrambi i lati dell'Atlantico, con crema di spinaci e purè di patate serviti in scintillanti pentole di rame e montagne dei loro caratteristici anelli di cipolla.

08 di 15

Il meglio per il sushi: gusto al rustico

Oltre a servire indimenticabili tapas al Fade Street Social, il celebre chef Dylan McGrath ha aperto uno dei migliori ristoranti di sushi di Dublino. Tecnicamente, Taste at Rustic serve un menu giapponese molto più completo con di tutto, dalla pentola calda di manzo Wagyu alla zuppa di miso scura con funghi shimeji al tartufo e tofu di zucca. Tutte le proposte (che vengono preparate proprio in sala) sono deliziose, ma è il Nigiri che utilizza prevalentemente pesce locale ad essere davvero imperdibile. Avrai voglia di più di un branzino bruciato con pancetta affumicata e tartufo, specialmente dopo aver salito tutte le scale fino alla soffitta dove si trova questo ristorante ultra-cool vicino al ristorante Rustic Stone di McGrath. 

Continua a 9 di 15 di seguito.
09 di 15

Il meglio per un appuntamento notturno: The Green Hen

Con un'atmosfera accogliente e un'atmosfera da bistrot, The Green Hen è uno dei migliori ristoranti per appuntamenti notturni a Dublino. Decorato con poster e foto vintage del cinema francese, il ristorante ha uno splendido bar che ti fa sentire come se fossi appena uscito da Exchequer Street e dritto in un sogno parigino. C'è un bar in legno completamente restaurato, che serve deliziosi cocktail e una delle migliori offerte di vino al bicchiere a Dublino. Per una vera notte di romanticismo francese, inizia con l'insalata di formaggio di capra e passa al delizioso petto d'anatra. Se vuoi mantenere basso il conto, fermati tra le 17:00 e le 19:00 per lo speciale Early Bird di tre portate che suona a poco più di € 20.

10 di 15

Il meglio per i frutti di mare: Matt the Thresher

Circondata su tutti i lati dall'Oceano Atlantico, l'Irlanda ha accesso ad alcuni dei migliori frutti di mare del mondo. Per un'esperienza di pesce locale nel cuore di Dublino, non guardare oltre Matt the Thresher , un moderno ristorante di pesce vicino a Fitzwilliam Square.

Il lungo bancone in legno è il luogo ideale per gustare una mezza dozzina di ostriche del lago o un cocktail di gamberi della baia di Dublino. Mentre entri, fermati ad ammirare l'enorme esposizione di aragoste e granchi vivi e pesce fresco perché potrebbe esserci un pescato del giorno che è troppo allettante per lasciarsi sfuggire. Il pesce arriva cucinato in modo semplice ma sapiente, lasciando parlare i frutti di mare.

L'atmosfera qui è accogliente e mai troppo abbottonata, quindi potresti finire per fermarti a bere qualcosa, ma risparmia spazio per un bicchierino da O'Donoghue's, uno dei migliori pub di Dublino ed è proprio dietro l'angolo. 

11 di 15

Il meglio per la cucina raffinata artistica: capitolo uno

Ideale per piccoli gruppi, il menu pre-teatro di Chapter One offre un modo semplice per concedersi una cena di alto livello prima di partire per il famoso quartiere dei teatri d'Irlanda. Composto da diverse sale da pranzo private dettagliate e a tema, gli interni del Chapter One trasuda un'eleganza rustica mentre il suo menu è pieno di stile moderno.

Il menu speciale offre una cucina Michelin a un prezzo straordinario: per 40 euro, i commensali scelgono tre portate impeccabili. Anche se il menu cambia stagionalmente, spicca la sua interpretazione di anatra con arancia rossa e foie gras e manzo irlandese arrosto e stagionato. I commensali vanno in estasi per l'Irish coffee preparato davanti agli ospiti, scaldando zucchero e caffè su un piccolo fornello e poi innescando una conflagrazione in miniatura una volta che il cameriere aggiunge il whisky. Se provi l'Irish Coffee di Chapter One, avrai l'imbarazzo della vita. 

12 di 15

Il meglio per lo stufato irlandese: Hatch & Sons Irish Kitchen

Con la verde campagna ondulata e le fredde acque dell'Atlantico a sua disposizione, l'Irlanda ha degli incredibili ingredienti freschi. Un focus sui cibi irlandesi è esattamente ciò che troverai da Hatch & Sons, nel seminterrato del Little Museum of Dublin . L'accogliente caffetteria appena fuori da St. Stephen's Green offre un piccolo menu di classici, tra cui un'eccellente carne di manzo irlandese e uno stufato alla Guinness. Per qualcosa di veloce, non perdetevi il panino al prosciutto e formaggio con cheddar Wicklow servito su un morbido blaa , un panino che viene da Waterford. 

Continua fino a 13 di 15 di seguito.
13 di 15

Il meglio per la pizza: Da Mimmo

Questo ristorante italiano a conduzione familiare è diventato rapidamente un punto fermo sulla scena gastronomica di Dublino dopo l'apertura nella capitale nel 2010. L'attenzione per gli ingredienti freschi, la ricca cucina italiana e le nuove combinazioni di sapori lo rendono una delle migliori fermate per la pizza a Dublino. Puoi prendere la tua torta da asporto o accontentarti di un assaggio della pizza cotta a legna che ha una crosta croccante al punto giusto. Da non perdere la loro pizza al mojito, con porri, mozzarella di bufala, gamberi saltati in una marinata di rum e zucchero di canna, pomodorini e menta brillante e scorza di limone per completare il tutto.  

14 di 15

Miglior appagamento della folla: Fallon & Byrne

In parte mercato alimentare, in parte enoteca e in parte ristorante, Fallon & Byrne è un'esperienza culinaria indimenticabile. Il ristorante unico si sviluppa su tre piani di un edificio storico della compagnia telefonica non lontano dal Castello di Dublino. Inizia dall'enoteca di livello inferiore per farti strada tra alcune delle 600 bottiglie a prezzi accessibili e cenare con pollo irlandese ruspante su un letto di risotto alla paprika. Il livello principale del negozio di alimentari è perfetto per acquistare souvenir gastronomici e prendere un panino preparato con ingredienti freschi di fattoria. O meglio ancora, prenota un tavolo al ristorante all'ultimo piano per un'abbondante cucina salutare che si concentra su ingredienti di stagione. Troverai pasta creativa, hamburger pericolosamente buoni fatti con carne di manzo locale e piatti di verdure preparati con cura per accontentare tutti nel tuo gruppo.

15 di 15

Il meglio per Fusion di ispirazione francese: Pichet

Diretto dallo chef Stephen Gibson, Pichet offre un'esperienza francese unica nel centro di Dublino. L'interno è caratteristico, emanando un'intensa atmosfera parigina, mentre il menu si concentra esclusivamente su ingredienti coltivati ​​in Irlanda.

Inizia la serata con la tua scelta di vino dalla loro squisita collezione di provenienza e abbinala alla carota arrosto servita con quinoa, mela in salamoia, menta e yogurt affumicato. Per il piatto principale, prova i loro squisiti gnocchi di patate arrosto fatti con cavolfiore arrosto, uvetta dorata di cappero e formaggio di fattoria gubbeen affumicato.