I musei da non perdere durante il tuo viaggio a Roma

I musei da non perdere durante il tuo viaggio a Roma

I musei di Roma contengono di tutto, dalla scultura antica all'arte moderna, quindi c'è qualcosa per tutti i gusti. Per apprezzare tutti i diversi tipi di arte che i musei di Roma hanno da offrire, i visitatori avranno bisogno di più di un giorno , forse un giorno per museo di interesse. Pianifica di prenderti il ​​tuo tempo in modo da poter assorbire completamente tutta la straordinaria storia del mondo che questi musei hanno in mostra.

Ecco un elenco dei migliori musei da visitare durante il tuo viaggio a Roma

01 di 05

Galleria Borghesi

Questo museo all'interno del bellissimo parco di Villa Borghese è noto per la sua raffinata collezione di sculture classiche, tra cui il delicato marmo di Apollo e Dafne del Bernini,  il suo determinato David  e la rappresentazione in marmo del Canova di una Paolina Bonaparte distesa.

La galleria comprende dipinti di famosi italiani come Raffaello, Caravaggio , Correggio e altri maestri pittori del Rinascimento. La maggior parte delle opere d'arte della galleria furono acquisite dal nipote di papa Paolo V, il cardinale Scipione Borghese, che utilizzò la villa come residenza estiva nel XVII secolo.​

02 di 05

Museo Nazionale Romano

Distribuito in più sedi, tra cui le Terme di Diocleziano, il Palazzo Altemps, il Palazzo Massimo e la Crypta Balbi, il Museo Nazionale Romano conserva monete, statue, sarcofagi, terrecotte, affreschi, mosaici, oreficerie e altri cimeli della Roma imperiale e Periodi repubblicani attraverso il medioevo.

Molti dei reperti esposti sono stati rinvenuti nei Fori Romani e Imperiali e negli avamposti del Grande Impero Romano.

03 di 05

Museo MAXXI

Il Museo MAXXI è il nuovo museo di Roma. Progettato dal famoso architetto Zaha Hadid, il MAXXI è stato inaugurato nel 2010 nella parte nord di Roma e presenta opere d'arte del 21° secolo.

Le opere del museo MAXXI comprendono dipinti, fotografie e installazioni multimediali di noti artisti contemporanei italiani e internazionali. Il museo contiene anche un archivio architettonico per contributi significativi all'architettura dal XX secolo ad oggi.

04 di 05

Galleria Nazionale d'Arte Moderna

Fondato nel 1883 e noto in italiano come Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, questo museo d'arte moderna espone opere del XIX e XX secolo. Ospita 1.100 dipinti e sculture, la più grande collezione di questo tipo in Italia.

Artisti italiani, tra cui Giorgio de Chirico, Alberto Burri e Luigi Pirandello sono ben rappresentati nella collezione della National Gallery, così come famosi artisti internazionali come Goya, Renoir, Van Gogh e Kandinsky.  

Il museo stesso è un'opera d'arte, con fregi architettonici esterni degli scultori Luppi, Laurenti e Prini.

Continua a 5 di 5 sotto.
05 di 05

Musei Capitolini

Situati in Campidoglio, il Campidoglio di Roma, i Musei Capitolini contengono molti tesori dell'antichità e reperti archeologici di Roma e dei suoi dintorni.

I Musei Capitolini, come sono conosciuti in italiano, furono istituiti da Papa Clemente XII nel 1734, rendendoli i primi musei al mondo aperti al pubblico. Il Campidoglio è un unico museo distribuito in due edifici: il Palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo

Alcuni dei pezzi più famosi contenuti all'interno del Campidoglio sono frammenti e un busto di una colossale statua di Costantino, una gigantesca statua equestre di Marco Aurelio e un'antica scultura dei gemelli Romolo e Remo che allattano una Lupa.

I Musei Capitolini ospitano anche esposizioni di monete antiche, sarcofagi, epigrafi e una pinacoteca (pinacoteca), che ha dipinti di Caravaggio, Tiziano e Rubens.

Nel Palazzo dei Conservatori i visitatori troveranno rappresentazioni delle guerre puniche, iscrizioni di magistrati romani, le fondazioni di un antico tempio dedicato a Giove e statue di atleti, dei e dee, guerrieri e imperatori che vanno dai tempi dell'Impero Romano a il periodo barocco.

Oltre ai pezzi archeologici, ci sono anche dipinti e sculture di artisti medievali, rinascimentali e barocchi. Qui si trovano opere di Caravaggio e Veronese, insieme alla famosa Medusa scolpita dal Bernini.