Il Circolo d’oro islandese: la guida completa

Il Circolo d’oro islandese: la guida completa

Che tu abbia un giorno per esplorare la campagna islandese o una settimana , il Golden Circle è un percorso classico che è assolutamente da vedere per ogni visitatore islandese. Uno dei tour più popolari in Islanda , i siti del Golden Circle sono aperti ai visitatori tutto l'anno, anche se il periodo di gran lunga più popolare da visitare è durante i mesi estivi, quando le temperature sono più calde e le condizioni stradali sono più facili da gestire.

Ci sono tre fermate principali sul Circolo d'Oro: il Parco Nazionale di Þingvellir, il campo geotermico di Geysir e la cascata di Gullfoss, una delle più impressionanti d'Islanda . Oltre a questi siti principali, puoi personalizzare il tuo viaggio con un tuffo in un tradizionale bagno termale, un cratere vulcanico crollato, un fiume termale e persino una location per le riprese di Game of Thrones . Ecco tutto ciò che devi sapere sul Golden Circle islandese.

Posizione del Circolo d'Oro

Con la sua prima fermata a soli 40 minuti a est di Reykjavik , una visita al Circolo d'Oro è la perfetta gita di un giorno fuori città . Dai geyser gorgoglianti e le calde sorgenti termali all'attraversamento di due continenti e le potenti cascate, questo famoso tour è il modo perfetto per respirare tutto ciò che l'Islanda ha da offrire. A causa della distanza e della quantità di cose da vedere in questo viaggio, pianifica almeno 7-8 ore per avere tempo sufficiente per ogni destinazione.

Cose da vedere sul Golden Circle

Parco Nazionale Thingvellir

La prima tappa del Golden Circle fuori Reykjavik è il Parco Nazionale di Þingvellir . Una delle principali attrazioni di questo bellissimo parco è che si trova tra le placche tettoniche nordamericane ed europee, il che significa che puoi (tecnicamente) stare tra due continenti contemporaneamente. Se ti senti avventuroso puoi persino fare snorkeling o immersioni subacquee tra le placche stesse e testimoniare alcune delle acque più limpide del mondo.

Oltre a fare un tuffo nelle acque limpide, puoi anche fare un'escursione fino alla cascata mozzafiato di Öxarárfoss per vedere dove il fiume principale si tuffa attraverso la valle che hai attraversato pochi minuti fa. I fan di Game of Thrones saranno lieti di scoprire che a pochi minuti a destra della cascata su Öxaárfoss Trail si trovano tre scene della quarta stagione: un accampamento di Wildling dove sono stati girati Ygritte e Tormund e la famosa scena di Bloody Gate, lo stretto sentiero che Arya e il Mastino prendono per visitare sua zia.

  • Costo e orari: parcheggio per l'intera giornata: 750 ISK (circa $ 7 USD). Ci sono più parcheggi in tutto il parco, quindi se non sei pronto per le escursioni puoi guidare e parcheggiare per vedere i siti principali. Aperto 24 ore.
  • Durata della visita: 45 min - 2 ore.

Campo geotermico di Geysir

La prossima tappa ufficiale del tour del Golden Circle è il Geysir Geothermal Field. Una delle tappe più popolari del tour (e sicuramente la più affollata), questo sito storico è la casa del famoso Geysir, oltre a molte piscine bollenti e fumanti. Sebbene il geyser originale non sia più attivo, il nuovo spettacolo, Strokkur, è l'attrazione principale qui. Eruttando a circa 50 piedi di altezza ogni 10 minuti, i turisti tendono ad accalcarsi e affollarsi intorno a questo sito alla ricerca della foto perfetta. A seconda di quante eruzioni vuoi vedere, questa può facilmente essere una breve sosta di 20 minuti prima di partire per la tua prossima destinazione.

  • Costo e orari: gratuito; Aperto 24 ore.
  • Durata della visita: puoi trascorrere da 20 minuti a 1 ora a Geysir, a seconda di quante volte vuoi vedere il geyser partire e se vuoi scalare la montagna per avere una visione più aerea dell'area geotermica.

Cascata di Gullfoss

A soli 10 minuti da Geysir si trova l'enorme cascata di Gullfoss. Ci sono due aree di osservazione principali per vedere le cascate e ognuna ha il proprio parcheggio, quindi se hai poco tempo è facile vedere solo una parte (ma ti consigliamo di vederle entrambe!). Il percorso inferiore delle cascate conduce direttamente all'acqua; vestiti caldi o indossa un impermeabile qui perché sarai spruzzato con nebbia e vento costanti mentre le cascate si schiantano proprio davanti a te. Se sei abbastanza fortunato da visitare mentre il sole splende, fai attenzione agli arcobaleni mentre scendi per il servizio fotografico perfetto.Sfortunatamente questa sezione è chiusa in inverno poiché il ghiaccio può rendere l'escursione pericolosa e scivolosa, quindi pianifica in base alle date del tuo viaggio.

Il secondo punto di vista è sempre aperto e offre una vista molto più ampia delle cascate e dello stretto fiume in cui si schianta. In una giornata limpida, fai attenzione ai ghiacciai e ad altri arcobaleni in lontananza.

  • Costo e orari: gratuito; Aperto 24 ore
  • Durata della visita: 1 ora

Kerið

Si ritiene che si sia formato circa 6.500 anni fa, questo cratere è ciò che resta di un cono vulcanico che è crollato e si è riempito d'acqua. Il cratere è straordinariamente colorato, con muschio verde e rocce rosse che contrastano perfettamente con l'acqua blu brillante. Anche se può essere visto in una breve sosta se hai poco tempo sulla via del ritorno a Reykjavik, un'escursione intorno al bordo o giù vicino al lago fa i passi extra.

  • Costo e orari: Biglietto d'ingresso: 400 ISK (circa $ 4 USD) con parcheggio incluso se con personale. Aperto 24 ore.
  • Durata della visita: 30 minuti. L'area è piccola, quindi non ci vuole molto per camminare lungo il bordo del cratere o scendere fino al lago in fondo.

Laguna Segreta (Gamla Laugin)

Sebbene sia tutt'altro che un segreto, questo rilassante bagno termale è un ottimo modo per interrompere il tuo tour del Golden Circle con un tuffo nelle rilassanti acque a 100 gradi. A soli 10 minuti di auto dalla strada principale del Golden Circle, un tuffo nelle acque di una delle piscine più antiche d'Islanda è una grande ricompensa dopo ore di guida.

  • Costo e orari: Ingresso: adulti 3000 ISK, bambini sotto i 14 anni gratis. Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00 durante i mesi estivi ed è aperto dalle 23:00 alle 20:00 da ottobre a maggio.
  • Durata della visita: 1-2 ore.

Fiume termale di Reykjadalur

Se ti senti più avventuroso e hai tempo per un'escursione, il viaggio in questo caldo fiume termale è perfetto per te. Poco più di un'escursione di due miglia solo andata, questo sentiero è splendidamente incastonato tra colline fumanti, ma poiché l'area è così geologicamente attiva, è importante rimanere sul percorso designato. Una volta arrivato ci sono alcuni spogliatoi e un bar se hai bisogno di uno spuntino prima di fare un tuffo nelle acque poco profonde e calde.

  • Costo e orari: gratuito; Aperto 24 ore.
  • Durata della visita: 2-3 ore. È un'escursione di un'ora al fiume, concedi più tempo per immergerti e rilassarti una volta che sei lì e tempo per tornare indietro

Come arrivare là

Ci sono due modi principali per visitare il Golden Circle; self-drive o visita guidata. Se sei a corto di tempo o viaggi da solo, programmare un tour di mezza o intera giornata con una delle tante compagnie di tour disponibili che operano a Reykjavik sarà la tua migliore opzione. Anche se il tuo tempo in ogni sito sarà limitato al percorso pre-programmato, sarai in grado di vedere i siti principali senza lo stress maggiore di pianificare la tua giornata e verrai ricondotto in città in tempo per la cena.

Se hai più tempo per esplorare o stai viaggiando in un piccolo gruppo, noleggiare un'auto e guidare tu stesso il tour di un giorno è un'altra ottima e conveniente opzione. Ci sono due percorsi diversi che puoi prendere per arrivarci da Reykjavik: un percorso più lungo e panoramico che porta l'autostrada 1 e l'autostrada 435 su e attraverso una bellissima catena montuosa, e un percorso più breve e più diretto attraverso l'autostrada 1 e l'autostrada 36 se preferirei andare dritto ai siti principali.

Cosa aspettarsi e portare

Se stai guidando tu stesso il cerchio, è importante fare il pieno di benzina prima di lasciare l'area di Reykjavik. Sebbene ci siano distributori di benzina lungo il Golden Circle, la maggior parte si trova oltre il Parco Nazionale, a due ore buone dall'inizio del viaggio. Non lasciarti bloccato senza cibo e un serbatoio di benzina vuoto.

Se hai intenzione di fare un'escursione e avvicinarti alle cascate, ti consigliamo vivamente di indossare scarpe da trekking e una giacca antipioggia con cappuccio se visiti nei mesi estivi. Se viaggi durante i mesi di bassa stagione dell'autunno e dell'inverno, è importante avere scarponi pesanti e fare i bagagli per neve e sentieri scivolosi. Qualunque sia il mese in cui hai intenzione di visitare l'Islanda, è importante essere preparati agli imprevisti; poiché il tempo in Islanda cambia sempre, preparati con più strati che puoi togliere e regolare man mano che la giornata si fa più calda.

Ci sono diverse opzioni di cibo nelle stazioni di servizio tra il parco nazionale e Geysir e tra Gulfoss e Kerið. Lì troverai famosi hot dog islandesi, patatine fritte e persino gelati, ciascuno al prezzo speciale di $ 5 o meno. Se viaggi con un budget limitato, fermarti a una stazione di servizio per il cibo è un ottimo modo per fare scorta delle necessità e coccolarti evitando i caffè più costosi che troverai in ciascuna delle fermate principali.

Se viaggi con un tour, è improbabile che ti fermi a una stazione di servizio, quindi preparati a fermarti in un negozio di alimentari o in un bar prima del tour in modo da poter preparare i tuoi snack o panini. Se dimentichi o non hai tempo di prepararti prima, ci sono caffè con opzioni per il pranzo in ciascuna delle fermate principali del Circle con prezzi diversi.