Il tuo viaggio a Milano: la guida completa

Il tuo viaggio a Milano: la guida completa

Milano, la seconda città più grande d'Italia, è meglio conosciuta come la capitale europea dell'alta moda e del design e come centro bancario e finanziario. Ma sotto i suoi grattacieli e oltre i suoi outlet di alta moda, Milano è piena di attrazioni storiche e artistiche. Tra i più famosi ci sono il suo Duomo, che è la più grande cattedrale gotica del mondo, l'iconico dipinto dell'Ultima Cena di Leonardo da Vinci e il famoso Teatro alla Scala. I viaggiatori a Milano  troveranno una città frenetica e affascinante con una fiorente scena culturale e una città top per lo shopping.

Pianificazione del viaggio

Periodo migliore per visitare:  Milano può essere molto calda e umida in estate, e gli inverni sono moderatamente freddi e spesso piovosi e nebbiosi. La neve è comune durante i mesi invernali più freddi. La primavera e l'autunno sono generalmente fuori stagione a Milano, tranne durante la settimana del design di Milano ad aprile e la settimana della moda a settembre o ottobre.

Lingua:  l'italiano è la lingua principale parlata a Milano, anche se scoprirai che la maggior parte del personale di hotel e ristoranti parla inglese, così come il personale di vendita al dettaglio nelle zone turistiche.

Moneta:  come il resto d'Italia, Milano è sull'euro (€). Non sono accettate altre valute.

Muoversi:  Milano ha ottimi  trasporti pubblici , inclusi autobus, tram e un vasto sistema di metropolitana. Non c'è bisogno di un'auto a noleggio a Milano, soprattutto perché il traffico è intenso e il parcheggio è scarso e costoso.

Consiglio di viaggio: Milano non è nota per essere la città più economica d'Italia, ma abbiamo alcuni suggerimenti per visitare Milano con un budget limitato e alcune fantastiche cose gratuite da fare a Milano .

Cose da fare

Milano offre qualcosa per quasi tutti gli interessi dei viaggiatori, da musei d'arte di livello mondiale, punti di riferimento importanti e, naturalmente, shopping in abbondanza. Il piccolo centro storico si trova principalmente tra il Duomo e il Castello e offre molte delle  principali attrazioni di Milano . Ecco cosa puoi aspettarti di trovare:

  • La chiesa di Santa Maria delle Grazie  contiene il famoso affresco di Da Vinci, L'Ultima Cena . Sebbene l'edificio sia stato bombardato nel 1943, l'affresco è sopravvissuto. Per visitare questo sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, è necessario prenotare in anticipo. 
  • Il  Duomo , o Basilica cattedrale metropolitana di Santa Maria Nascente, è la più grande cattedrale gotica del mondo con un tetto accessibile. La sua piazza molto fotografata è il fulcro e il punto focale di Milano. Assicurati di salire le scale o di prendere l'ascensore fino in cima per ammirare la vista di Milano dal tetto del Duomo e uno sguardo ravvicinato alle guglie del Duomo.
  • La Scala è un teatro dell'opera italiano molto famoso che può ospitare più di 2.000 persone. Costruito nel 1778, ha un interno molto opulento, che puoi visitare. C'è anche un museo. Per gli amanti dell'opera, assistere a uno spettacolo qui è un'esperienza da non perdere.
  • La Galleria Vittorio Emanuele II  è un'enorme galleria commerciale con tetto in vetro fiancheggiata da costosi negozi, bar e ristoranti. Costruita tra il 1865 e il 1877, collega le piazze del Duomo e della Scala e presenta mosaici con i simboli delle città che formavano la nuova Italia unita.
  • L'imponente Castello Sforzesco  fu originariamente costruito nel XIV secolo dai Visconti regnanti ma fu distrutto e ricostruito dagli Sforza poco dopo. Divenne un complesso museale nel XIX secolo ed è uno dei principali punti di riferimento di Milano. Assicurati di dare un'occhiata al Museo Pietà Rondanini, che ospita l'ultimo capolavoro di Michelangelo: la "Pietà Rondanini". 
  • Altri punti salienti di Milano includono il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci , con la sua vasta collezione che mostra la storia della scienza e della tecnologia a partire dalle macchine di Leonardo da Vinci. La Basilica di Sant'Ambrogio  è la chiesa del IV secolo del santo patrono di Milano. La Pinacoteca di Brera , originariamente fondata da Napoleone, è la galleria d'arte più prestigiosa di Milano.

Situata nel nord-ovest dell'Italia, nella  regione Lombardia , Milano si trova a circa 30 miglia a sud delle Alpi. È molto vicino alla regione dei laghi italiani, tra cui il Lago di  Como  e  Maggiore . Da Milano,  Roma  è raggiungibile con un treno veloce in poco più di tre ore e  Venezia  in due ore e mezza.

Cosa mangiare e bere

Tipica del nord Italia, la cucina milanese è ricca di burro e altri latticini, oltre a riso e polenta, a base di farina di mais. Due famosi piatti della tradizione milanese sono  il risotto alla milanese  (un piatto di riso cremoso a base di zafferano) e  la cotoletta alla milanese  (cotoletta di vitello impanata). I ristoranti di Milano spaziano da ristoranti tradizionali e accoglienti che servono piatti sostanziosi a ristoranti alla moda e di fascia alta che offrono cucina italiana moderna. Milano è famosa per l'aperitivo , l'equivalente italiano dell'happy hour, dove vengono serviti spuntini, spesso gratuiti, con il tuo drink prima di cena.Come nel resto d'Italia, anche a Milano c'è un boom di cocktail artigianali, con abili bartender che propongono quaff originali ed elaborati in tutta la città.

Dove alloggiare

Se vuoi  soggiornare  vicino alla Scala, al Duomo e al quartiere dello shopping, ci sono diversi  hotel del centro storico di prim'ordine . Ci sono molti alloggi convenientemente raggruppati vicino alla stazione ferroviaria di Milano Centrale, che vanno dai B&B economici agli hotel di fascia alta. Per un'atmosfera più locale, scegli un boutique hotel o un affitto a breve termine nel quartiere dei Navigli, noto per i suoi affascinanti canali, i negozi di design e di rivendita e la vivace vita notturna. Hotel ultramoderni sono sorti nella zona di Porta Nuova/Isola, ancorata dall'innovativo Bosco Verticale, due grattacieli con giardini e alberi che ne ricoprono le facciate.

Shopping

Gli amanti dello shopping saranno sicuramente tentati dall'abbigliamento, dalle calzature e dagli accessori di alta qualità che sembrano essere ovunque a Milano. Prova Corso Vittorio Emanuele II vicino a Piazza della Scala, via Monte Napoleone vicino al Duomo o Via Dante tra il Duomo e il Castello per capi di marca e di stilisti unici. Per le etichette super high-end, prova l'area intorno a Via della Spiga chiamata il  Quadrilatero d'Oro . Corso Buenos Aires ha molte catene di negozi. I mercatini si tengono intorno ai canali dei Navigli e sono un ottimo posto per trovare abiti firmati usati e vintage.

Arrivarci

Milano ha due  aeroportiMalpensa , a nord-ovest, è un grande aeroporto internazionale, mentre il più piccolo  aeroporto di Linate  , a est, serve  voli  dall'Europa e dall'Italia. Il vicino aeroporto di Bergamo vede anche voli dal resto d'Europa. Ci sono voli diretti per Malpensa dalle città statunitensi di New York/Newark, Miami e San Francisco.

La stazione ferroviaria principale  è Milano Centrale in Piazza Duca d'Aosta, con frequenti collegamenti giornalieri con le principali città italiane e dell'Europa occidentale.

Cultura e costumi

Mentre tutta l'Italia è un po' meno casual delle tipiche città degli Stati Uniti, scoprirai che i milanesi si vestono davvero in modo elegante, come se fossero all'altezza della reputazione della città come capitale della moda. Quindi qui, forse più che altrove in Italia, è una buona idea cercare di mimetizzarsi e vestirsi un po' meno casual, ad esempio prova pantaloni leggeri e una polo invece di pantaloncini e maglietta. La sera, vestiti un po' per cena e, ovviamente, se hai intenzione di assistere a un'opera oa un concerto.

Come la maggior parte delle città italiane, Milano è sicura e il crimine violento è insolito. Tuttavia, dovresti sempre esercitare un ragionevole grado di cautela contro i borseggiatori, specialmente nelle aree turistiche affollate come Piazza del Duomo e il Duomo stesso, e anche tra le folle che sfilano per guardare L'Ultima Cena.