Il tuo viaggio in Portogallo: la guida completa

Il tuo viaggio in Portogallo: la guida completa

Una destinazione top in Europa, il Portogallo è un paese bellissimo che offre qualcosa per tutti, con città vivaci, affascinanti borghi medievali e zone costiere incontaminate. Sede di una vivace scena enogastronomica per avidi gastronomi, ci sono anche molti siti antichi degni di nota e musei di livello mondiale per gli appassionati di storia. Gli amanti della spiaggia adorano la spettacolare costa con le sue magnifiche spiagge, un'area popolare con numerosi shore break che sono considerati anche le migliori destinazioni per il surf.

Pianificazione del viaggio

Periodo migliore per visitare il Portogallo è una destinazione accogliente che offre il meglio di entrambi i mondi, quindi se vuoi vivere un viaggio tranquillo e incontaminato, puoi recarti in una zona rurale o costiera meno popolata. Tuttavia, se desideri una vacanza molto più vivace, prova a visitare il paese quando c'è un festival annuale in corso. Visita Lisbona all'inizio di giugno per la festa di Sant'Antonio e Porto intorno al 24 giugno per la festa di San Giovanni Battista. Per entrambi gli eventi, le città sono in piena modalità di celebrazione, con attività commerciali chiuse, cibo tradizionale disponibile ovunque e feste all'aperto in tutti i quartieri, spesso con musica dal vivo ad alto volume che arriva fino alle prime ore del mattino.Tutti sono i benvenuti e non puoi fare a meno di unirti ai festeggiamenti! 

Se stai cercando un periodo meno turistico da visitare, scegli l'autunno o l'inverno, poiché il clima è abbastanza mite da visitare tutto l'anno. Tieni presente che alcune delle regioni interne, come la Valle del Douro, tendono a riscaldarsi drasticamente in estate.

Lingua:  ovviamente, il portoghese è la lingua parlata qui, ma tutti i bambini imparano l'inglese fin dalla tenera età a scuola, quindi la maggior parte delle persone con cui parli avrà una certa conoscenza dell'inglese. Alcuni residenti conoscono un po' di spagnolo, ma non così tanti come si potrebbe supporre.

Muoversi: il trasporto in Portogallo è generalmente solido, ma dipende davvero da dove vuoi andare. Nelle città o nelle grandi aree metropolitane, il trasporto pubblico è ottimale e la maggior parte dei luoghi dispone di autobus, taxi e servizi di condivisione delle corse come Uber. E mentre sei a Lisbona, vorrai provare i loro famosi tram per spostarti in città. Al di fuori delle città, la navigazione è tranquilla se noleggi un'auto , poiché le strade sono asfaltate, chiaramente segnalate e il traffico è minimo. Tuttavia, prendere un treno per una distanza maggiore può essere complicato, poiché le coincidenze non sono sempre come previsto, quindi assicurati di pianificare in anticipo.E tieni presente che se ti stai dirigendo verso una zona rurale, via treno, potresti dover noleggiare un'auto al tuo arrivo. 

Consiglio di viaggio:  il Portogallo ospita chilometri di costa panoramica lungo l'Oceano Atlantico e c'è sempre una spiaggia nelle vicinanze. Ogni località balneare ha la sua personalità, i suoi servizi e le sue offerte, quindi assicurati di fare un po' di ricerche e scegliere la spiaggia che fa per te. Se ti piace il surf, ci sono molti ottimi surf camp (e posti dove noleggiare tavole) in Portogallo, o se sei in visita nei mesi più freddi, vai nella famosa città portuale di Nazare per vedere le massicce onde invernali , con onde aggressive che possono raggiungere un'altezza di oltre 90 piedi e di solito attirano ogni anno surfisti di big wave di livello mondiale. 

Cose da fare

Il Portogallo offre un'abbondanza di attività eccezionali e attrazioni turistiche, quindi sei sicuro di trovare molte fantastiche esperienze in questo paese piuttosto compatto. 

  • Luoghi degni di nota:  il Portogallo offre innumerevoli destinazioni straordinarie in ogni regione e scoprirai rapidamente che ogni città e paese offre qualcosa di memorabile, divertente e intrigante. Uno dei siti più importanti del paese include un pellegrinaggio alla famosa città di Fatima per visitare la basilica, il luogo in cui la beata madre sarebbe apparsa ai bambini all'inizio del 1800 . A Porto non puoi perdere l'occasione di degustare il vino che ha reso famosa la città visitando una o più delle Case del Porto lungo il fiume. Percorri 62 miglia a est della città e raggiungerai la Valle del Douro, la prima regione vinicola delimitata al mondo .
  • Musei:  gli appassionati di storia possono godere di musei di livello mondiale in tutto il paese, concentrandosi su arte, design, tesori antichi e altro ancora. Alcuni favoriti a Lisbona sono il Museo Nazionale degli Azulejos, con squisiti esempi di classiche piastrelle portoghesi e l'ampio Museo d'Arte Calouste Gulbenkian che mette in mostra migliaia di dipinti, sculture e manufatti. A Cascais, puoi esplorare il quartiere dei musei al Museo Castro Guimarães, che si trova in una vasta tenuta adornata da fontane e giardini colorati. Visitare la più grande università del paese, nella città di Coimbra, è anche un'esperienza affascinante ed educativa. 
  • Spiagge: in estate, organizza una giornata (o una settimana) al mare! Con oltre mille miglia di costa, il Portogallo è un paradiso per gli amanti della spiaggia. Soprattutto, ogni località balneare ha la sua atmosfera e le sue offerte. Quindi, non importa dove ti trovi, sei sempre relativamente vicino alla costa. Vicino a Lisbona, ci sono diverse famose località turistiche, come Sesimbra e Cascais, che sono adatte alle famiglie, hanno passerelle pedonali e offrono diverse spiagge divertenti e protette con molti punti ristoro informali in riva all'oceano. Un po' più lontano c'è l'Algarve, la regione meridionale del Portogallo. Ospita un litorale incontaminato, resort di lusso e un ambiente rilassante. 

Cosa mangiare e bere 

Il cibo in Portogallo è davvero delizioso e spazia dai tradizionali stufati di pesce alla cucina contemporanea. Se ti piacciono i classici piatti portoghesi, ci sono molte opzioni in tutto il paese, poiché la maggior parte dei ristoranti è di proprietà e gestita da famiglie che creano le proprie ricette da molti anni e condividono una sensibilità "dalla fattoria alla tavola". Non sorprende che i ristoranti siano fedeli alla loro località, quindi nelle regioni costiere troverai un'abbondanza di piatti di pesce, ma troverai più specialità di maiale nelle zone interne montuose.A Lisbona, alcuni dei migliori ristoranti che offrono specialità locali quotidiane sono Varina da Madragoa e il minuscolo Das Flores. Non sorprenderti se ci sono code durante il pranzo e la cena. 

Gli avidi amanti del cibo vorranno sicuramente cenare in uno o più dei ristoranti diversi e alla moda dello chef Jose Avillez, tra cui il Belcanto, stellato Michelin. Conosciuto in tutto il mondo culinario come lo chef più famoso del Portogallo, questo pluripremiato chef possiede altri ristoranti, come il Mini Bar e il Café Lisboa. (Ha anche aperto un ristorante a Porto, Cantinho do Avillez). Ognuno dei suoi ristoranti mette in mostra un menu unico, un design affascinante e concetti culinari inaspettati che fondono il tradizionale e il moderno. 

E non preoccuparti se hai solo voglia di uno spuntino...puoi anche trovare pizza, panini, piatti vegetariani (e un sacco di caffetterie) un po' ovunque, soprattutto se ti trovi in ​​giro per le zone turistiche. 

Gli amanti del vino dovrebbero fare in modo di godersi le annate locali, come il "vino verde", chiamato Vinho Verde, che è un'opzione leggera e bianca che è perfettamente rinfrescante nelle calde giornate estive, o il famoso vino Porto che viene prodotto dentro e intorno al Valle del Douro e la città di Porto, da cui prende il nome. Vale la pena visitare anche altre eccezionali regioni vinicole del paese, come le regioni dell'Alentejo, del Centro, dell'Algarve e della Beira. Molti vini portoghesi non vengono esportati, quindi assicurati di assaggiare quante più varietà possibili: fa tutto parte dell'esplorazione del paese. 

Per dessert o uno spuntino in qualsiasi momento, non perderti le panetterie locali, in quanto servono un sacco di dolci tradizionali unici che non troverai da nessun'altra parte, come le famose e appetitose crostate alla crema, chiamate "Pasteis de Nata" . "Queste delizie saporite e di dimensioni individuali sono vendute in quasi tutte le pasticcerie del paese e anche la ricetta di ogni posto è leggermente diversa. Questi pasticcini dall'aspetto innocente vanno giù facilmente, quindi non è insolito divorarne diversi in una volta sola. 

Dove alloggiare 

Il Portogallo ha una vasta gamma di opzioni di alloggio moderne e tradizionali, da quelle economiche a quelle di lusso estremo. Per un'esperienza straordinaria, consulta la selezione di oltre 30 " pousadas " sparse per le città e in tutto il paese. Le pousada sono strutture storicamente significative, come ex monasteri o conventi che sono stati trasformati in hotel straordinari e unici. Ognuno è distinto, con diversi tipi di camere, ma ognuno è sicuro di offrire un'esperienza incredibile. Sebbene precedentemente gestiti dal governo portoghese, ora fanno parte del Pestana Hotel Group.Non sorprende che le Pousadas siano diventate popolari nel corso degli anni, quindi è meglio prenotare una stanza in anticipo.

Arrivarci

Sia Lisbona che Porto hanno grandi aeroporti con molti voli ogni giorno. Anche se gli aeroporti sono a breve distanza in taxi dalle città, ci vuole più tempo di quanto si possa pensare per superare i controlli di sicurezza e dogana/immigrazione dell'aeroporto di Lisbona, quindi assicurati di lasciarti più tempo. Ci sono anche molte opportunità di shopping all'aeroporto, quindi è un ottimo posto per ritirare quei souvenir extra. 

Cultura e costumi 

Musica Fado: il Portogallo è noto per la sua musica Fado romantica e malinconica, che l'UNESCO ha inserito nella sua lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell'umanità nel 2011 . Può essere ascoltato in molti ristoranti, caffè e bar in tutto il paese. (In effetti, potresti avere la possibilità di ascoltarlo anche mentre gironzoli per i quartieri turistici). Recentemente, questo stile musicale ha conosciuto una rivitalizzazione, e ora ci sono più di 40 locali che offrono musica Fado solo a Lisbona, quindi è sicuramente un'attività da non perdere.

Orario estivo: come la maggior parte degli europei, i portoghesi prendono sul serio le loro vacanze e molti fuggono dalle città nei fine settimana estivi e si dirigono verso le spiagge. L'area dell'Algarve è particolarmente affollata a luglio e agosto, quando molti portoghesi vanno in vacanza per circa un mese. Se speri di trascorrere del tempo sulla costa durante la tua visita, pianifica in anticipo se è estate. Alcune spiagge sono facilmente raggiungibili da Porto e Lisbona, mentre altre richiedono un lungo viaggio in auto (o anche un volo, se sei diretto in Algarve).Sii consapevole del tuo tempo e delle opzioni di trasporto quando decidi dove andare. Le tariffe saranno più alte durante l'alta stagione turistica, ma è un ottimo posto per rilassarsi e godersi il clima caldo.