Le 20 migliori cose da fare in Grecia

Le 20 migliori cose da fare in Grecia

Una visita in Grecia può essere molto gratificante perché ci sono così tante cose diverse da fare. Che tu sia interessato a visitare le principali attrazioni, esplorare città affascinanti, fare un salto da un'isola all'altra o semplicemente oziare su una bellissima spiaggia, troverai più che abbastanza da fare in questo bellissimo e antico paese.

01 di 20

Esplora l'Acropoli

Indirizzo
Atene 105 58 , Grecia
Telefono +30 21 0321 4172

Non importa quante volte hai visto le foto del Partenone, salire per vederlo è un'esperienza indimenticabile. Potrebbe essere affollato di altri turisti, ma l'esperienza sarà comunque tutta tua. Porta l'acqua: fa caldo in cima, ma la salita è attraverso boschi freschi. Durante la salita, fermati a vedere l'Antico Teatro di Dioniso, il più antico teatro sopravvissuto al mondo. In cima, goditi il ​​Tempio di Atena Nike, l'Eretteo, famoso per le sei fanciulle che sostengono il suo tetto, e i panorami mozzafiato di Atene. Successivamente, rinfrescati nel Nuovo Museo dell'Acropoli , dove sono conservate le scoperte dell'Acropoli di migliaia di anni e le copie fuse del Fregio del Partenone.

02 di 20

Sali sul Monte Licabetto

Indirizzo
Monte Licabetto, Atene 114 71 , Grecia

Il più alto dei sette colli di Atene è alto il doppio dell'Acropoli. Una salita ti premia con viste panoramiche di tutti i principali punti di riferimento di Atene (porta con te una mappa turistica per individuarli). È ricoperto da un'interessante flora e fauna del deserto. Stai alla ricerca di 65 diverse varietà di uccelli e tartarughe giganti in agguato all'ombra. Sono unici (ad Atene) su questa collina. La salita dal basso è facile ma lunga, con scalinate che attraversano zone residenziali come Kolonaki. Puoi tagliare quella parte prendendo la funicolare quasi completamente da una fermata dell'autobus in fondo, ma ti perderai la vista che si apre gradualmente.

03 di 20

Esplora Anafiotika a Plaka

Indirizzo
Anafiotika, Atene , Grecia

Molti visitatori esplorano la famosa Plaka di Atene, una zona turistica sulle pendici orientali dell'Acropoli, ma pochi trovano la strada per Anafiotika , un caratteristico quartiere all'interno del quartiere. Spingi verso l'alto, oltre le taverne e i negozi che vendono articoli turistici per trovare un piccolo villaggio di case squadrate e imbiancate direttamente dalle Cicladi. Fu costruito nel XIX secolo, in cima a Plaka, dai coloni dell'isola di Anafi. Sono venuti ad Atene per lavoro e hanno ricreato le loro case sull'isola delle Cicladi nel cuore della città. Le sue strade sono strette scale a chiocciola e salirle è come sbirciare nel giardino sul retro di qualcuno. Persevera e finirai vicino all'ingresso dell'Acropoli.

04 di 20

Negozio a Monastiraki

Indirizzo
Monastiraki, Atena , Grecia

Il mercato delle pulci di Atene è enorme, con tante bancarelle che vendono cianfrusaglie quanti oggetti interessanti. Ma se stai visitando Atene, Monastiraki ha un'atmosfera divertente e frizzante e merita una visita. Prova a trovare la strada per Avissinia Square, un piccolo angolo fresco del mercato con un caffè che offre intrattenimento e mercanti interessanti. Anche se non compri nulla, le occasioni per scherzare con la gente del posto e le foto degne di Instagram sono molte.

Continua a 5 di 20 sotto.
05 di 20

Passeggia intorno all'antica Agorà e considera la democrazia nella Stoà di Attalo

Indirizzo
Atene 105 55 , Grecia
Telefono +30 21 0321 0185

Sotto e a nord-est dell'Acropoli, l'Antica Agorà di Atene è un'area parzialmente boscosa, costellata di sentieri e costellata di rovine dell'antico luogo di incontro e di mercato della città. È qui che sono state discusse le questioni del giorno e si è svolta la votazione sul leader. Nella Stoa di Attalos , un impressionante museo dell'archeologia del sito, puoi vedere ostraka,frammenti rotti di ceramica che servivano per espellere un cittadino (di solito un leader caduto in disgrazia) da Atene per 10 anni. La parola ostracismo deriva da questa pratica. L'altro importante monumento dell'Antica Agorà è il Tempio di Efesto, vicino alla cima. L'acqua non è disponibile su questo sito, quindi porta la tua. Se non hai intenzione di raggiungere l'agorà dall'Acropoli, la stazione della metropolitana di Atene più vicina è Thisseio.

06 di 20

Viaggio indietro nel tempo al Museo Archeologico Nazionale

Indirizzo
28is Oktovriou 44 , Athina 106 82 , Grecia
Telefono +30 21 3214 4800

Questo museo, uno dei veri grandi musei del mondo, ospita reperti provenienti da tutta la Grecia e da ogni periodo della storia greca conosciuta. C'è la maschera d'oro di Agamennone, trovata a Micene e chiamata per il leggendario re che guidò le forze greche nella guerra di Troia e il cui sacrificio di sua figlia portò a una delle grandi tragedie familiari della mitologia e del dramma greco: matricidio, fratricidio, tu nominalo. Tra gli 11.000 oggetti ci sono alcuni degli oggetti antichi più famosi mai trovati, tra cui un iconico bronzo di Zeus pronto a lanciare un fulmine e la figura a cavallo di un ragazzo fantino pieno di passione ed eccitazione. Cerca il Meccanismo di Antikythera, un oggetto apparentemente matematico misterioso e magnificamente realizzato. Gli scienziati non sanno ancora a cosa serva. Questo museo è un po' fuori mano,

07 di 20

Guarda l'Acropoli di notte

Indirizzo
Kinetou 7 , Athina 105 55 , Grecia
Telefono +30 21 0321 7047

L'Acropoli è illuminata dopo il tramonto e vederla allora è un'altra memorabile esperienza di Atene. Trova un posto con una vista libera per trascorrere la serata, un ristorante sul tetto per la cena o un bar con terrazza sul tetto, e non rimarrai deluso. Il GB Roof Garden Bar all'ottavo piano dell'Hotel Grande Bretagne o il Galaxy Bar al 13° piano dell'Athens Hilton sono entrambi buoni posti per un (costoso) drink con vista. In realtà ci sono dozzine di bar in cima alla maggior parte degli hotel migliori. Per un'opzione meno costosa con un'ottima atmosfera, buon cibo a prezzi ragionevoli, musica dal vivo e una magnifica vista dell'Acropoli di notte, prenota un primo (ultimo) tavolo al Cafe Avissinia a Monastiraki.

08 di 20

Guarda un orafo greco in azione

Indirizzo
Kallisperi 12 , Athina 117 42 , Grecia
Telefono +30 21 0922 1044

Ilias Lalaounis era il gioielliere più famoso della Grecia, importante in Grecia quanto Cartier a Parigi o Fabergé alla corte imperiale russa. Ha disegnato gioielli per i ricchi, per i reali e per le star del cinema. I suoi disegni sono stati dati come doni di stato e alcuni di loro sono apparsi in film famosi.

Il suo ex laboratorio è ora un piccolo gioiello di un museo dove è possibile dare un'occhiata da vicino ad alcuni dei suoi gioielli più importanti (spesso in prestito dai proprietari) e dare uno sguardo dietro le quinte a come sono stati progettati e realizzati vari oggetti. In un laboratorio al piano terra, è possibile assistere al lavoro di un orafo utilizzando tecniche tradizionali greche, alcune delle quali sono rimaste immutate dall'epoca classica.

Continua a 9 di 20 di seguito.
09 di 20

Visita l'Oracolo di Apollo a Delfi

Indirizzo
Atene 105 57 , Grecia

Il Tempio di Apollo a Delfi merita un viaggio speciale. Essendo uno dei siti più importanti dell'antica Grecia, pianifica di trascorrere un'intera giornata visitando questo enorme sito sacro dedicato al dio del sole. Il tempio di Apollo si trova sulle pendici sud-occidentali del Monte Parnaso; sopra di esso, un anfiteatro e un antico stadio, sotto di esso, decine di "tesori" dove tutti gli antichi stati greci lasciavano tributi. Ancora più in basso, la Valle della Focide è percorsa da un fiume verde intenso di milioni di ulivi che si estendono e si tuffano dalle montagne verso il mare. Raccolgono ancora le olive di Kalamata nei boschetti di Apollo come hanno fatto per centinaia, e forse migliaia, di anni.

10 di 20

Cerca il fantasma di Elena di Troia nel palazzo di Agamennone a Micene

Indirizzo
Επαρχιακή Οδός Μυκηνών- Μοναστηρακίου , Μυκήνες 212 00 , Grecia
Telefono +30 2751 076222

Situato sulla penisola dell'Argolide, a circa un'ora e mezza a ovest di Atene, l'antico palazzo di Micene è sempre stato associato al semi-mitico re Agamennone e ai suoi figli assassini Elettra e Oreste, per non parlare della cognata infedele , Elena di Troia. Il castello risale al periodo compreso tra il 1350 e il 1200 aC ed era il centro di un regno della tarda età del bronzo con una popolazione di circa 30.000 abitanti. Oggi puoi esplorare le rovine e goderti la vista di tutta l'Argolide, fino al mare. Il sito ha un buon museo per contestualizzare il tutto, con alcune notevoli ceramiche trovate lì.

11 di 20

Proietta la tua voce al teatro antico di Epidauro

Indirizzo
Epidauro 210 52 , Grecia

L'  Antico Teatro di Epidauro , Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, è il teatro greco antico meglio conservato al mondo. È famoso per le sue dimensioni, con una capienza di 14.000 posti, la sua acustica e per il fatto che è rimasto intatto dai romani. Controlla l'acustica stando sulla pietra centrale nella fossa dell'orchestra perfettamente circolare e sussurrando a un amico nella fila superiore.

Il teatro faceva parte di un santuario di Esculapio (il dio greco della medicina). Il santuario era un antico centro di guarigione olistica, una sorta di spa ellenica. I greci credevano che le arti fossero necessarie per una buona salute. Il teatro si trova nell'Argolide, a circa mezz'ora di auto dalla città veneziana di Nafplio oa 2 ore da Atene.

12 di 20

Corri i 100 metri all'Olympia

Indirizzo
Archaia Olympia 270 65 , Grecia
Telefono +30 2624 022517

Olimpia, nel nord-ovest del Peloponneso, era il sito dei Giochi Olimpici originari, tenutisi nell'VIII secolo aC Dedicati a Zeus ed Era, era il più importante luogo di ritrovo panellenico per le osservanze religiose attraverso lo sport. Il sito oggi ha un museo, i resti di diversi templi, aree di allenamento e una pista da corsa con i suoi blocchi di partenza in pietra ancora al loro posto, quindi puoi provare tu stesso i 100 metri. La Fiamma Olimpica delle Olimpiadi moderne inizia la sua staffetta mondiale accendendosi ad Olimpia.

Continua fino a 13 di 20 di seguito.
13 di 20

Raccogli le olive nel Peloponneso

Indirizzo
Gouves, Gouves Laconia 230 55 , Grecia
Telefono +30 694 715 1400

Visita la Grecia nel tardo autunno, da ottobre a novembre, e potresti essere abbastanza fortunato da assistere o addirittura prendere parte a una raccolta delle olive. Ci sono più ulivi, sia coltivati ​​che selvatici, in Grecia che aceri nel Vermont. Alcuni di questi alberi producono olive da centinaia di anni. Nel sud del Peloponneso , Eumelia Organic Farm invita gli ospiti a unirsi alla sua raccolta e imparare a cucinare con l'olio d'oliva. Se vi capita di trovarvi nelle regioni olivicole della Grecia durante il periodo del raccolto, chiedete alla gente del posto o verificate presso l'ufficio informazioni turistiche più vicino le feste del raccolto.

14 di 20

Visita la casa degli dei: il Monte Olimpo

Indirizzo
Grecia
Telefono +30 2352 083000

Il Monte Olimpo, nel nord-est della Grecia, è la dimora tradizionale di Zeus e delle principali divinità greche. La montagna è la più alta della Grecia, sorge quasi direttamente dal Mar Egeo ad un'altezza di 9.570 piedi (2.917 metri). Nel 1938, la montagna e le aree circostanti divennero il primo  Parco Nazionale greco. Oggi, i suoi pendii più bassi, interrotti da gole strette e densamente boscose con cascate e grotte, sono popolari tra i visitatori che desiderano vedere l'eccezionale biodiversità del parco. Ci sono specie di piante 1,700, specie di mammiferi 32 e specie di uccelli 108 sulla montagna. La montagna è difficile da raggiungere da Atene, ma fa un'interessante deviazione da Salonicco se stai visitando la Grecia macedone.

15 di 20

Goditi uno o due festival a Salonicco

Indirizzo
Salonicco , Grecia

Dirigetevi verso Salonicco, nel nord-est. Questa città macedone sull'Egeo sta rapidamente diventando una delle destinazioni più alla moda della Grecia con una vivace scena gastronomica e un festival dopo l'altro. Oltre ai festival cinematografici e musicali ci sono diverse celebrazioni bizzarre come lo Street Mode Festival, che aggiunge parkour, free riding e altri sport di strada al suo gigantesco mix di feste musicali. Reworks è cinque giorni di musica e discussione intellettuale, con generi che vanno dall'elettronica, alla musica dance, alla musica classica e sperimentale.

16 di 20

Esplora il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO di Salonicco

Indirizzo
Platia Agiou Georgiou Rotonta 5 , Salonicco 546 35 , Grecia
Telefono +30 231 020 4868

Per secoli, Salonicco è stata la seconda città più importante dell'impero bizantino. Era un crocevia di culture e particolarmente importante per il cristianesimo altomedievale. Le tracce di questa storia rimangono sul paesaggio urbano e ci sono 15 edifici e monumenti inclusi nel Patrimonio Mondiale dell'UNESCO: Monumenti paleocristiani e bizantini di Salonicco. Si va dalle mura della città del IV secolo e la Rotonda di San Giorgio, qui raffigurata, a uno stabilimento balneare bizantino del XIV secolo, proprio nel mezzo del quartiere commerciale della città.

Continua a 17 di 20 sotto.
17 di 20

Sali sulla Torre Bianca

Indirizzo
Salonicco 546 21 , Grecia
Telefono +30 231 026 7832

La Torre Bianca di 112 piedi, nella sua posizione dominante sul lungomare di Salonicco, è il simbolo della città. Fu costruito dagli Ottomani nel XV secolo per sostituire una torre bizantina che si ergeva a un'estremità delle mura fortificate della città. Nel corso degli anni è servito da guarnigione, fortezza, prigione e luogo di esecuzione. Infatti, un tempo era chiamata la Torre Insanguinata perché le sue pareti erano macchiate di rosso dal sangue del prigioniero condannato. I visitatori che salgono in cima per le favolose viste sull'Egeo, imparano tutto sulla sua storia durante la salita.

18 di 20

Scopri il luogo di nascita di Alessandro Magno

Indirizzo
Pella 580 05 , Grecia

La Macedonia, nel nord-est della Grecia, è la patria di Alessandro Magno e i monumenti ai suoi successi militari sono sparsi ovunque. Pella, a circa 50 minuti di auto da Salonicco, era la capitale dell'antica Macedonia e l'attuale luogo di nascita di Alessandro. I resti della corte reale, con i suoi colonnati e i caratteristici mosaici di ciottoli, coprono circa 10 isolati. L'agorà era la più grande del mondo antico e comprendeva negozi, officine, uffici amministrativi e il municipio dei documenti storici della città. Tra le vaste rovine, una casa a due piani indica la ricchezza della città e il Museo Archeologico di Pella fa rivivere la storia poco conosciuta della città.

19 di 20

Scopri l'eredità ebraica di Salonicco

Indirizzo
Ag. Mina 11 , Salonicco 546 24 , Grecia
Telefono +30 231 025 0406

Salonicco era uno degli insediamenti ebraici più importanti d'Europa. Il novantasei percento della sua popolazione ebraica è stata spazzata via dall'Olocausto, ma rimangono le tracce di migliaia di anni di eredità. Visita il Museo ebraico di Salonicco per conoscere l'architettura di "Salonicco" e la necropoli ebraica che risale al periodo ottomano. La città ha messo insieme un tour di 10 fermate che include case, sinagoghe, punti di riferimento dell'Olocausto e persino il famoso Mercato di Modiano , basato su progetti dell'architetto ebreo Eli Modiano.

20 di 20

Trova i minoici a Cnosso

Indirizzo
Cnosso 714 09 , Grecia

Se fai una sola sosta su un'isola mentre visiti la Grecia, dirigiti verso Creta e verso le straordinarie rovine di Cnosso. Knossos era il centro della civiltà minoica e potrebbe essere la più antica città sopravvissuta in Europa. Ci sono resti dell'età del bronzo e persino dell'età della pietra. Il palazzo scavato è quasi un villaggio in sé con 1.000 stanze interconnesse. Il sito è stato scavato all'inizio del XX secolo dall'archeologo britannico Sir Arthur Evans. Parte di ciò che puoi vedere potrebbe essere una ricostruzione fantasiosa, ma questa è ancora una delle meraviglie del mondo antico e da non perdere.