Le migliori città e regioni da visitare in Portogallo

Le migliori città e regioni da visitare in Portogallo

Il Portogallo è più economico della Spagna e ha una cultura molto, molto diversa. Non c'è il flamenco, c'è invece il fado. Non hanno lo sherry, hanno il porto. Non fanno (davvero) tapas, fanno enormi piatti di pesce o carne accompagnati da patate bollite e verdure. 

Ma dove dovresti andare in Portogallo ? Di seguito troverai le migliori città e regioni da visitare in Portogallo, tra cui Lisbona, con la sua musica di fado e il suo quartiere medievale di Alfama , e Porto, con il suo vino porto famoso in tutto il mondo.

Il Portogallo è un paese relativamente piccolo e in gran parte rurale. Di conseguenza, non ha molte metropoli tentacolari da visitare. Dopo Lisbona e Porto (e, in una certa misura, Coimbra), il fascino di visitare il Portogallo sono le sue spiagge e la sua campagna, in particolare le regioni vinicole del Douro e dell'Alentejo

01 di 07

Lisbona

Lisbona è la città più grande del Portogallo e la destinazione più popolare per i visitatori, e con buone ragioni. Puoi assaggiare la maggior parte delle migliori offerte del Portogallo, tra cui la musica del fado e i famosi vini portoghesi (incluso il porto).

Lisbona ha tutte le comodità moderne che ti aspetteresti da una città, così come il fascino antico dei vicoli tortuosi del secolare quartiere dell'Alfama.

Prendi il treno notturno da Madrid a Lisbona  (magari con fermata a Salamanca).

02 di 07

Oporto

Porto è la patria del vino Porto! Cammina lungo la Ribeira, la passerella pedonale lungo il fiume Douro per una splendida vista delle cantine del porto dall'altra parte del fiume o attraversa il ponte e degusta il porto mentre ammiri la vista della città e dei suoi antichi edifici.

Porto è anche un buon punto di partenza per visitare la valle del Douro.

Porto è facilmente raggiungibile dalla Galizia. Anche se dovrai cambiare treno a Vigo, puoi andare da Santiago de Compostela a Porto in una mattinata. 

03 del 07

Coimbra

Coimbra è famosa per il proprio marchio di musica fado (giustamente noto come Coimbra fado). Se visiti mentre l'università è in sessione, potresti vedere gli studenti adornati con i loro tradizionali mantelli e abiti neri.

Coimbra non è una città molto grande e quindi è facilmente esplorabile a piedi.

04 del 07

Faro e l'Algarve

Anche se Faro potrebbe non essere la destinazione preferita tra tutte le località dell'Algarve, offre alcune attrazioni, tra cui una città vecchia e persino un paio di spiagge facilmente accessibili dal centro città.

Faro è anche un ottimo punto di partenza per il resto dell'Algarve, in quanto ha un aeroporto e funge da hub di autobus e treni per la regione.

Continua a 5 di 7 sotto.
05 di 07

Évora e l'Alentejo

Evora è famosa per la sua università, ma non è certo solo una città universitaria. Evora ha una delle migliori città medievali del Portogallo, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Evora è anche un buon punto di partenza per esplorare la regione dell'Alentejo, compresi i suoi vini!

06 di 07

Braga

Anche se Braga è la terza città più grande del Portogallo, ha un atteggiamento rilassato che può essere goduto facilmente a piedi. Tuttavia, mostra ancora i segni del suo passato medievale e vanta, tra le altre attrazioni, una cattedrale del XII secolo. Tuttavia, la vera attrazione è il Santuario di Bom Jesus, che si trova alla periferia della città. Situato sulla cima di una collina che offre una vista su Braga, si può salire l'incredibile scalinata barocca a zig-zag o prendere la funicolare fino al santuario

07 di 07

Guimarães

Guimaraes è stata scelta come Capitale Europea della Cultura per il 2012 e con l'apertura del Centro Culturale Vila Flor nel 2005, non ci si potrebbe chiedere perché. Guimaraes non è solo modernità. Ha un centro medievale e un castello di 1.000 anni. E se hai voglia di una boccata d'aria fresca, puoi prendere la funivia fino a un parco che si affaccia sulla città.