Le migliori cose da fare e vedere a Barcellona

Le migliori cose da fare e vedere a Barcellona

Barcellona è diversa da qualsiasi altro posto al mondo. Città in transizione, la sua storia recente è stata modellata dal crescente movimento indipendentista catalano e da una fiorente comunità di immigrati provenienti da tutto il mondo. È metropolitano, cosmopolita e un must assoluto in qualsiasi lista dei desideri europei.

Ma la città può essere travolgente da esplorare per i nuovi visitatori . Ciò è particolarmente vero quando sei a corto di tempo. Per aiutarti, ecco alcune delle cose più importanti da fare a Barcellona, ​​dalle principali attrazioni alle gemme nascoste.

01 di 10

Lasciati incantare dalla Sagrada Família

Indirizzo
C/ de Mallorca, 401 , 08013 Barcellona , Spagna
Telefono +34 932 08 04 14

Quasi ogni elenco di cose da fare a Barcellona avrà La Sagrada Família in cima. La nostra non fa eccezione.

L'opera principale dell'architetto catalano Antoni Gaudí è in costruzione dal 1882 e non è ancora terminata. È l'unica chiesa del suo genere al mondo e uno straordinario fulcro dell'audace scena architettonica di Barcellona.

Le file alla biglietteria possono essere lunghe durante il giorno, quindi acquista i biglietti online in anticipo, se possibile.

02 di 10

Vedi di più Gaudí al Parc Güell

Indirizzo
08024 Barcellona , ​​Spagna
Telefono +34 934 09 18 31

Come la Sagrada Família, il Parc Güell di Gaudí non fu mai completato. Almeno non come l'aveva immaginato il suo cliente, comunque.

L'industriale catalano Eusebi Güell aveva originariamente immaginato il progetto come una sorta di città-tenuta giardino per famiglie benestanti. Ma i piani sono cambiati e l'area alla fine si è trasformata in un parco cittadino. Le sue case simili a pan di zenzero e le piastrelle colorate sembrano uscite da una fiaba.

Per ridurre la tensione del turismo di massa, alcune zone del Parc Güell richiedono un biglietto a pagamento. Tuttavia, ci sono anche molte aree libere da visitare.

03 di 10

Esplora il Quartiere Gotico

Lo storico quartiere gotico di Barcellona risale all'epoca degli antichi romani, quando la città si chiamava Barcino. In alcune zone , infatti, sono ancora visibili i resti delle antiche mura cittadine .

Oggi è il quartiere più popolare di Barcellona . La cattedrale gotica domina le sue strade tortuose. Le opzioni di cibo e bevande spaziano dai tradizionali abbeveratoi senza fronzoli ai nuovi ristoranti alla moda. Dirigiti verso Plaça Sant Jaume e potresti persino assistere a un'esibizione della sardana (una danza popolare catalana) o delle torri umane che sfidano la morte conosciute come castellers .

04 di 10

Cammina lungo Las Ramblas

Indirizzo
La Rambla , Barcellona , ​​Spagna

I trasporti pubblici a Barcellona sono economici ed efficienti, ma il modo migliore per vedere la città è a piedi.

La strada pedonale più famosa della città è Las Ramblas, un viale idilliaco fiancheggiato da splendidi gioielli architettonici. Il colorato mercato della Boquería è una vera festa per tutti e cinque i sensi e merita una visita. Tuttavia, non fermarti a mangiare o bere da nessuna parte su Las Ramblas. I posti qui costano un occhio della testa e spesso non sono di ottima qualità.

Continua a 5 di 10 sotto.
05 di 10

Visita la stravagante Casa Batlló

Indirizzo
08007 Barcellona , ​​Spagna

Hai visto La Sagrada Família e Parc Güell. Ora è il momento di completare l'essenziale tripletta di Gaudí con Casa Batlló.

Gaudí originariamente progettò la famosa casa come residenza per la famiglia Batlló dal 1904 al 1906. Oggi, tuttavia, è un museo, spazio per eventi e patrimonio mondiale dell'UNESCO che accoglie più di 1 milione di visitatori all'anno.

Oltre a una visita standard, sono disponibili anche biglietti per molte esperienze uniche . Due punti salienti sono la visita notturna e il concerto e il tour teatrale guidato da attori in abiti d'epoca.

06 di 10

Impara qualcosa di nuovo in un museo

Indirizzo
Palau Nacional, Parc de Montjuïc, s/n , 08038 Barcellona , Spagna
Telefono +34 936 22 03 60

Sia che piova e tu preferisca restare in casa o che tu voglia semplicemente sperimentare un nuovo lato della ricca cultura di Barcellona, ​​ci sono molti musei che ti terranno occupato.

Gli amanti dell'arte in particolare hanno l'imbarazzo della scelta. Il Museo Picasso , la Fundació Joan Miró e il Museo Nazionale di Arte Catalana (MNAC) sono alcuni dei punti di forza.

Se l'arte non fa per te, dai un'occhiata al Museo del Cioccolato o al Museo di Storia Catalana , solo per citarne alcuni.

07 di 10

Esplora Montjuic a Barcellona

Indirizzo
Montjuïc, 08038 Barcellona , ​​Spagna

La maestosa collina che domina Barcellona è stata il fulcro delle Olimpiadi del 1992. Potresti facilmente trascorrere un'intera giornata esplorando le meraviglie di Montjuïc .

L'area ospita alcuni musei davvero incredibili, tra cui il già citato MNAC e Fundació Joan Miró. Puoi anche visitare un padiglione all'aperto raffigurante l'architettura di tutta la Spagna al Poble Espanyol o visitare il vecchio Stadio Olimpico . Per qualcosa di più rilassante, prendi la funivia per goderti viste mozzafiato o ammira lo spettacolo della Fontana Magica.

08 di 10

Fai una gita di un giorno a Montserrat

Indirizzo
08199 Montserrat , Barcellona , ​​Spagna
Telefono +34 938 77 77 77

Non mancano le opzioni per le gite di un giorno da Barcellona . Ma se dovessimo scegliere, sceglieremmo Montserrat.

A 30 miglia da Barcellona, ​​questo monastero storico è nascosto tra le idilliache colline della campagna catalana. La zona ospita alcuni fantastici sentieri escursionistici, dai quali è possibile godere di viste mozzafiato sul paradiso naturale circostante.

Per arrivarci, prendi il treno R5 (direzione Manresa Baixador) dalla stazione Plaça de Espanya di Barcellona. Scendi ad Aeri de Montserrat, che ha accesso alla funivia per salire sulla montagna.

Continua a 9 di 10 sotto.
09 di 10

Visita il Recinte Modernista de Sant Pau

Gaudí ha tutto il merito, ma c'è molto di più nell'architettura modernista a Barcellona. Allegato A: il Recinte Modernista de Sant Pau .

Questo enorme complesso in stile art nouveau era un ospedale ai tempi. Oggi, una parte di essa è stata riportata al suo antico splendore, quindi puoi vedere com'era la struttura medica negli anni '30. Il resto è un centro educativo sulla salute e la sostenibilità, nonché la casa di alcuni mosaici fantastici e colorati.

10 su 10

Fai un tuffo in spiaggia

La maggior parte delle persone che visitano Barcellona in estate hanno una cosa in mente: la spiaggia. Per rendere le cose il più semplici possibile, molti di loro si dirigeranno direttamente alla spiaggia della Barceloneta, vicino al centro della città.

Ma la Barceloneta non è certo la fine di tutte le spiagge di Barcellona . Può diventare rumoroso, affollato e sporco, difficilmente la giornata rilassante al sole che probabilmente stai immaginando.

Invece, dirigiti un po' più lontano verso una spiaggia come Sant Sebastià o Bogatell . Se ti senti davvero avventuroso, sali sul treno e dirigiti altrove lungo la Costa Brava.