Le migliori escursioni in Italia

Le migliori escursioni in Italia

La maggior parte dei viaggiatori probabilmente pensa all'Italia come a una destinazione per prendersela comoda: visitare tranquillamente le città, guidare attraverso la campagna e fermarsi nelle cantine lungo la strada, o sedersi in piazze assolate e guardare il mondo che passa. Ma l'Italia è anche un'ottima destinazione per le attività all'aria aperta, dalle avventure di basso profilo alle attività estreme come l'arrampicata su roccia e l'alpinismo. Per gli escursionisti, offre di tutto, dalle facili passeggiate attraverso dolci colline ai rigorosi trekking in montagna con terreni accidentati e molti dislivelli.

01 di 08

Le Cinque Terre

Indirizzo
19016 Vernazza , SP , Italia
Telefono +39 0187 817059

Le Cinque Terre, o "cinque terre", sono in realtà cinque paesi a breve distanza l'uno dall'altro sulla costa ligure, lungo la riviera ligure. Il sentiero di 11 chilometri che collega le città può essere percorso a piedi in circa 5 ore se non si effettuano soste lungo il percorso. Ma la gioia di questo sentiero, chiamato Sentiero n. 2 o Sentiero Azzurro, consiste nel fermarsi in ogni paese lungo il percorso e soffermarsi per un pranzo, un bicchiere di vino o un pernottamento.

Se hai intenzione di pernottare in una delle cinque città, assicurati di prenotare con largo anticipo. Si segnala inoltre che a causa di una frana, il tratto di sentiero tra Riomaggiore e Manarola è chiuso fino alla primavera del 2021. Gli altri tratti del sentiero collegano Manarola a Corniglia, Corniglia a Vernazza e Vernazza a Monterosso. I tratti da Riomaggiore a Corniglia sono considerati escursioni facili, mentre da Corniglia a Monterosso è un po' più impegnativo.

Per fare un'escursione alle Cinque Terre devi pre-acquistare un pass di accesso che presenti all'ingresso di ogni città. Controlla il sito web del Parco Nazionale delle Cinque Terre per maggiori informazioni sul pass di accesso e sull'escursione.

02 di 08

La Via Francigena verso Roma

La Via Francigena di 1.242 miglia (2.000 chilometri) , o Via di San Francesco, inizia a Canterbury, in Inghilterra, e termina a Roma. Non ti stiamo suggerendo di percorrere l'intera lunghezza di questo storico percorso di pellegrinaggio, solo una sezione in Toscana, Umbria e Lazio. Puoi scegliere solo una sezione di un giorno per fare un'escursione o fare un'escursione di più giorni, soggiornando in semplici locande lungo il sentiero. Le sezioni toscane dell'escursione sono classificate come difficili, con il percorso che diventa più facile durante la discesa a Roma.

03 di 08

Anello delle Tre Cime di Lavaredo

Indirizzo
Localita' Forcella Longeres, 32041 Auronzo di Cadore BL , Italia
Telefono +39 0435 39002

L'escursionismo nelle alte montagne dolomitiche potrebbe non sembrare un'escursione facile, ma il leggendario anello delle Tre Cime di Lavaredo è adatto a escursionisti di quasi tutti i livelli di resistenza. L'anello di 6 miglia (10 chilometri) inizia presso la locanda di montagna Rifugio Auronzo, quindi sale gradualmente (per un dislivello totale di 1.300 piedi/400 metri) lungo la base delle Tre Cime di Lavaredo, l'iconico trio di cime dentate . Andata e ritorno senza sosta, è un'escursione di 3,5 ore. Ma dovresti assolutamente fermarti e ammirare le viste impennate, respirare l'aria pulita di montagna e, in estate, fermarti ad annusare gli abbondanti fiori di campo.

Ai rifugi, le locande di montagna lungo il percorso, puoi fermarti per una birra, una bevanda calda o qualcosa da mangiare. Si noti che in estate il sentiero può diventare piuttosto affollato: gli escursionisti devoti consigliano di partire durante la tarda primavera (da maggio a giugno) o all'inizio dell'autunno (da settembre a ottobre) per evitare gli ingorghi sul sentiero.

04 di 08

La Transumanza in Abruzzo

Indirizzo
Loc. Fonte di Curzio, via San Carlo , 67030 Anversa degli Abruzzi AQ , Italia
Telefono +39 0864 49595

Per dare un'occhiata a come la vita pastorale ha funzionato per millenni, si consideri la partecipazione a una tappa della migrazione semestrale di greggi di pecore verso terreni più bassi o più alti. Nel sud-est dell'Italia, i pastori spostano ancora i loro greggi in autunno dall'Abruzzo montuoso alle terre più basse e più calde della Puglia, poi in estate li riconducono a quote più alte e più fresche. La Porta dei Parchi , agriturismo vicino Sulmona in Abruzzo, invita gli ospiti a partecipare alla transumanza, con facili escursioni di più giorni accompagnati da pastori a cavallo, cani da pastore e, ovviamente, greggi di pecore. È un'occasione per rivivere un antico modo di vivere, dormire in baite rustiche o sotto le stelle, mangiare cibi semplici e coltivati ​​localmente e immergersi nell'atmosfera della campagna abruzzese.

Continua a 5 di 8 sotto.
05 di 08

Gran Via delle Orobie, Lombardia

Le Alpi Orobie, dette anche Alpi bergamasche o Bergamasche, corrono da est a ovest nella zona a nord di Bergamo ea sud del confine svizzero. La Gran Via delle Orobie, da rifugio a rifugio, dura 12-15 giorni e porta gli escursionisti da Delebio ad Aprica, con un'altitudine media di 5.900 piedi (1.800 metri). Sebbene l'escursione in sé sia ​​solo moderatamente impegnativa, è necessario un forte livello di forma fisica per percorrere l'intero percorso di 130 chilometri. Lungo il percorso ci sono rifugi di montagna che offrono cibo e riparo, oltre a rifugi in stile bivacco per dormire all'aperto. Il percorso può essere percorso anche in piccoli bocconi, per escursioni del fine settimana o anche di un giorno. Per maggiori informazioni sul sentiero consultare il sito del Parco delle Orobie Valtellinesi .

06 di 08

Etna, Sicilia

Indirizzo
Mt Etna, 95031 Adrano , Città Metropolitana di Catania , Italia

Molti visitatori dell'Etna siciliano non si accontentano di guardarlo da lontano; vogliono avvicinarsi alla sua cima fumante, che occasionalmente erutta. Il vulcano più grande e più attivo d'Italia ha una superficie prevedibilmente lunare e offre escursioni da facili a impegnative e panorami mozzafiato fino alla costa. Partenza dal Rifugio Sapienza , la Funivia dell'Etnaporta i visitatori a 2.500 piedi (2.500 metri) su per la montagna, da quel punto possono guidare in veicoli fuoristrada fino a punti più vicini al cratere principale. Gli escursionisti sono anche liberi di seguire i sentieri segnalati a piedi e ci sono sentieri da facili a difficili in tutte le aree sicure della montagna. Presta attenzione agli avvertimenti sulla difficoltà del sentiero e tieni presente che il tempo può variare notevolmente e improvvisamente sulla montagna, dal caldo torrido a temperature sotto lo zero. In inverno, la funivia funge da skilift.

07 di 08

Vaglia ad Alberaccio a Fiesole, Toscana

Parte della rete escursionistica dell'Anello del Rinascimento che circonda Firenze, questa bella parte del sentiero porta gli escursionisti oltre antiche fattorie e mulini abbandonati, attraverso vigneti e boschi e attraverso un terreno sorprendentemente collinare prima di scendere nella città etrusca di Fiesole . Aspettati magnifiche vedute di Firenze lungo il percorso.

08 di 08

Sentiero degli Dei, Costiera Amalfitana

Indirizzo
Piazza Paolo Capasso, 7 , 80051 Agerola NA , Italia
Telefono +39 366 192 9884

Con un nome come Sentiero degli Dei (il Sentiero degli Dei), questo sentiero escursionistico della Costiera Amalfitana ha molto da vivere. Ma il percorso di 4,3 miglia (7 chilometri) mantiene la sua promessa, con ampie vedute della costa e del profondo blu del Mar Tirreno, fino all'isola di Capri. Il percorso, che può essere percorso in 3 ore piacevoli, si avvicina al meglio dalla piccola cittadina collinare di Agerola. Da lì si prosegue in gran parte in discesa fino a Nocelle, lungo quello che un tempo era l'unico sentiero che collegava i due paesi. Al termine del percorso si scende verso il mare per un meritato bagno alla spiaggia di Arienzo. È quindi possibile camminare o prendere un autobus per Positano o altre città lungo la famosa strada della Costiera Amalfitana .