Parigi per gli amanti del vino: dove degustare, visitare e imparare

Parigi per gli amanti del vino: dove degustare, visitare e imparare

Fino a poco tempo fa, Parigi era circondata da piccoli villaggi coltivati ​​a vite e da viticoltori che producevano rossi e bianchi locali (anche se per lo più insignificanti) per il divertimento quotidiano della capitale. Anche se oggigiorno Parigi non è un gran centro vitivinicolo - salvo un paio di viti rimaste che servono principalmente a scopi decorativi e nostalgici - è ancora un luogo ideale per degustare e assaggiare alcune meravigliose annate provenienti da tutto il paese. Che tu sia un amante del vino, un timido dilettante o una via di mezzo, ecco alcuni dei posti migliori per degustare, conoscere e semplicemente gustare vini in tutta la capitale. E non importa se è la tradizionale "stagione del vino": a Parigi puoi trovare grandi degustazioni, mostre e corsi tutto l'anno. Continuare a leggere. 

01 di 06

Grandi enoteche a Parigi

Il corner bar à vin ha avuto a lungo un posto nella cultura parigina, ma negli ultimi anni è passato da umile ritrovo a paradiso hipster, un formato preferito dai borghesi-bohémien e dai buongustai della città. Se questo sembra già odioso, non preoccuparti: molti dei posti nella nostra lista delle migliori enoteche di Parigi  sono luoghi abbastanza rilassati, dove puoi goderti non solo un fantastico vino d'annata o rosso al bicchiere, ma anche assaggiare deliziosi piatti tradizionali di formaggi e salumi o altri piccoli piatti in stile tapas. 

Leggi l'articolo correlato:  Guida completa per mangiare e bere a Parigi

02 di 06

Per la storia del vino: il Musée du Vin (Museo del vino)

Questa piccola collezione trascurata offre uno sguardo affascinante sulla storia della vinificazione. Circa 200 reperti raccontano la storia della viticoltura e in cantina potrete anche degustare diverse varietà di vino. Nascosti all'interno dei passaggi sotterranei in pietra calcarea del museo, alcuni di questi risalgono al periodo medievale ed erano precedentemente occupati da monaci produttori di vino!

Leggi correlati: Musei strani e stravaganti a Parigi

03 di 06

Vendanges de Montmartre: l'allegra vendemmia della città

Hai spesso sognato di frequentare un baccanale vecchio stile? In ottobre, le zone collinari del quartiere di Montmartre  sono sede di un evento annuale di vinificazione noto come "Vendanges" (vendemmia), che non solo consente di degustare alcuni degli ultimi vini locali sopra menzionati, ma è anche l'occasione per liberare concerti, fuochi d'artificio e altri eventi culturali. Se visiti Parigi in autunno , ti consigliamo vivamente di provare a prendere parte a questo evento festivo ed economico. 

04 di 06

Degustazioni di vini: il meglio per i principianti

Ci sono molte aziende che offrono degustazioni di vino divertenti ed educative a turisti e visitatori, e alcune sono migliori (ea prezzi più ragionevoli) di altre. L' abbiamo lasciato agli esperti di Paris by Mouth per il loro verdetto sul migliore tra questi, ma puoi anche consultare TripAdvisor per le recensioni affidabili e obiettive degli altri viaggiatori. Perché non trascorrere un pomeriggio rilassandoti in una di queste accoglienti grotte  e imparando la differenza tra note minerali o legnose? 

Continua a 5 di 6 sotto.
05 di 06

Stagione di degustazione di vini Beaujolais Nouveau

Insieme all'evento annuale Vendanges de Montmartre, l'autunno è anche il momento per assaggiare il rosso giovane, fresco e ingenuo noto come Beaujolais nouveau. Molti bar e ristoranti in città servono la versione dell'anno in corso, a volte direttamente dalla botte insieme a formaggi e altri piatti, per una serata di festa. La metà del divertimento? Assaggiando l'ultima incarnazione del Beaujolais e giungendo a un verdetto: quest'anno è buono o pessimo? È indovinato da chiunque. Un avvertimento, tuttavia: può essere un vino leggero, ma può darti alla testa più velocemente di quanto tu possa dire " Encore un verre, s'il vous plait! " (Un altro bicchiere, per favore!) 

06 di 06

Per l'acquisto di vini: Gourmet Paris Food Markets

Ci sono molte fantastiche enoteche in giro per Parigi, una delle mie preferite è Le Verre Volé vicino alla Gare de l'Est e al Canal St Martin  (che compare anche nella nostra lista di enoteche preferite sopra). Inoltre, la catena "Nicolas" è onnipresente e offre ottimi vini, così come la maggior parte dei supermercati, come Monoprix, in giro per la città. Tuttavia, se vuoi ritirare qualche bottiglia da portare a casa in valigia mentre acquisti altre prelibatezze gourmet, ti consiglio di provare negozi di alimentari esclusivi come The Grande Epicerie al Bon Marché o , sulla riva destra, Lafayette Gourmet. La maggior parte di questi luoghi ha a disposizione personale disponibile e competente che sarà in grado di consigliarti sui vini adatti al tuo budget e al tuo palato.