Perché dovresti camminare lungo il Royal Canal a Dublino

Perché dovresti camminare lungo il Royal Canal a Dublino

Il Royal Canal è uno dei segreti meglio nascosti di Dublino e il percorso pedonale lungo di esso è raramente utilizzato dai visitatori. Il canale stesso conduce dal Liffey alla zona di Mullingar, e gli abitanti di Dublino devono attraversarlo e riattraversarlo milioni di volte ogni settimana. Spesso senza nemmeno accorgersi della graziosa passerella urbana sottostante. In una capitale piena di traffico, il percorso è una grande fuga dalla folla nel cuore della città.

La Royal Canal Way è l'ideale per un serio allungamento delle gambe dopo un lungo volo o per chiunque cerchi una passeggiata senza auto lungo la zona del fiume. Per una camminata veloce di poco più di quattro ore (o undici miglia), segui semplicemente il Royal Canal, partendo dal Newcomen Bridge sulla North Strand Road. Per una distanza più breve, fai semplicemente la tua scelta con l'aiuto di una mappa e usando la guida qui sotto.

Dalla stazione di Connolly a Croke Park

Newcomen Bridge, a pochi minuti a piedi a nord della Connolly Station, uno dei principali snodi di transito di Dublino e il punto di partenza ideale. Il Royal Canal inizia dal porto (massicciamente ristrutturato) e dall'area dei Docklands e corre verso ovest da qui. Tieni d'occhio l'affascinante Lockkeeper's Cottage al primo Lock, che ti farà sorridere mentre segui il sentiero verso le strutture futuristiche di Croke Park.

Dopo essere passato sotto il Clark's Bridge, il "Croker" torreggerà sopra di te, un degno monumento all'enorme ruolo che la Gaelic Athletic Association svolge nella vita pubblica irlandese.

Sulla vecchia toppa di Brendan Behan

Se continui, camminerai sulle orme storiche. La vecchia mulattiera, molto migliorata dall'epoca vittoriana, ti condurrà quindi attraverso il Clonliffe Bridge e il Binn's Bridge dall'altra parte del Royal Canal, la seconda chiusa e un'affascinante statua di Brendan Behan. Il noto poeta e bevitore è raffigurato mentre conversa con un uccello su una panchina. Questo è uno dei posti migliori per sedersi e fare una pausa - inoltre la statua seduta rappresenta un'ottima opportunità fotografica che la maggior parte dei visitatori di Dublino perde.

Proseguendo verso la 3a e 4a chiusa, vedrai l'ex Whitworth Fever Hospital alla tua destra e alcuni alti camini alla tua sinistra. Questo è il sistema di aria condizionata del carcere vittoriano di Mountjoy, un ex "prigione modello" e ancora oggi molto utilizzato per l'incarcerazione. Detenuti famosi includevano Behan (da cui la collocazione creativa della sua statua), e la sua ballata "The Auld Triangle" (dall'opera teatrale "The Quare Fellow") descrive questa prigione "lungo le rive del Royal Canal".

Patrimonio industriale e genio matematico

Il Cross Guns Bridge (ufficialmente Westmoreland Bridge) e le vicine 5th e 6th Locks sono circondate da rovine industriali, alcune trasformate in appartamenti - le opinioni su questo tratto del Royal Canal vanno dal degrado urbano al pittoresco. Puoi anche individuare il monumento O'Connell nel cimitero di Glasnevin alla tua destra. E potresti notare una linea ferroviaria che scompare in un tunnel sotto il Royal Canal: questo segna l'inizio del tunnel ferroviario quasi sconosciuto che corre sotto il Phoenix Park .

Dopo la settima chiusa, ti avvicinerai al Broom Bridge in un ambiente che quasi ti farà dimenticare di essere ancora a Dublino. Sul tema dell'oblio, il ponte si chiama ufficialmente Rowan Hamilton Bridge, ma sembra che non si chiami mai così. Il famoso matematico era fuori a fare una passeggiata con sua moglie qui nel 1843 quando l'ispirazione lo colse. Non avendo carta e matita pronte incise subito la formula a cui era arrivato nelle pietre del Ponte delle Ginestre. Sua moglie doveva essere entusiasta di sapere che era una compagnia così accattivante.

Non ti entusiasmerà il tratto del Royal Canal che porta al Reilly's Bridge, non è il tratto più bello di Dublino. Ma, in seguito, lo scenario diventa di nuovo rurale, con lo strano cavallo irsuto gettato dentro. Passa l'8a e la 9a chiusa più gli immancabili pescatori e arriverai a Longford Bridge. L'Halfway House è nelle vicinanze se hai bisogno di un po' di ristoro e, a questo punto della tua lunga passeggiata, potresti scegliere di prendere il treno per tornare al centro di Dublino dalla stazione di Ashtown.

Lo svincolo di Navan Road

Se desideri proseguire, ora supererai la 10a e l'11a chiusa, l'ultima delle quali è una chiusa piuttosto complicata da superare su una ripida salita. Lo storico Ranelagh Bridge in arrivo sembra non avere senso, è stato semplicemente preservato quando è stato costruito il vicino e moderno Dunsink Bridge. Ma tutto questo non ti preparerà per lo spettacolare Navan Road Interchange, completato nel 1996.

Qui l'enorme rotatoria N3, la linea ferroviaria e il Royal Canal attraversano la tangenziale M50, accanto a fognature e condutture idriche, in un complesso intreccio di cemento e acciaio che fa sembrare un sogno l'area rurale che hai appena attraversato. I camion tuonano sopra e sotto di te, la ferrovia sferraglia accanto a te ma presto diventa più tranquilla dopo Talbot Bridge e la 12a chiusa a Granard Bridge. Lungo questa zona del Royal Canal si trovano alcuni mulini riconvertiti, alcuni ristoranti e una stazione di base per barche strette.Poco più avanti, la stazione di Castleknock offre un'altra opportunità per prendere il treno per tornare a Dublino.

Attraverso il Deep Sinking e verso Leixlip

Se prosegui, attraverserai una zona suburbana e presto raggiungerai "The Deep Sinking". Qui il Royal Canal è stretto e fino a 30 piedi sotto la mulattiera, quindi fai attenzione al tuo passo mentre cammini.

Il baratro continua oltre Coolmine Station e Kirkpatrick Street. Solo dopo il Kennan Bridge il sentiero si livella, diventa meno accidentato e più largo. Callaghan Bridge e Clonsilla Station sono quasi le ultime strutture urbane, più o meno alcune nuove tenute. Questo è l'inizio della cintura dei pendolari, dove i dublinesi si sono trasferiti in una casa più rurale fino a quando il paesaggio urbano, lo stile di vita e i problemi si insinuano e li incontrano di nuovo.

Prosegui dritto, seguendo il Royal Canal oltre i banchi di pesca e l'edificio del Royal Canal Amenity Group attraverso l'Irlanda rurale. Se hai camminato fin qui, passerai dalla contea di Dublino alla contea di Kildare e, a Cope Bridge, dovresti fermarti un giorno: prendi un treno di ritorno dalla stazione di Leixlip Confey o cammina attraverso Captain's Hill fino a Leixlip per un gradito angolo di cibo e bevande. Da qui puoi anche prendere gli autobus per il centro di Dublino.

Alcuni consigli pratici

Per massimizzare il tuo godimento del Royal Canal potresti voler:

  • Indossa scarpe adeguate: la parte urbana della passeggiata è asfaltata o ghiaiosa, ma oltre il Longford Bridge potrebbe bagnarsi, fangosa e scivolosa a seconda del tempo recente;
  • Cammina solo alla luce del giorno: i sentieri non sono molto ben illuminati dopo il tramonto e mentre sono perfettamente sicuri durante il giorno, è meglio stare vicino alle zone più trafficate di Dublino di notte;
  • Porta qualcosa da mangiare e da bere: parte del fascino della passerella è la sua lontananza dalla vita frenetica della città, quindi è improbabile che tu possa trovare provviste. Snack e una bottiglia d'acqua sono una buona idea, anche se hai intenzione di visitare un pub lungo la strada;
  • Dite a qualcuno dove state camminando: parti del Canale Reale sono un po' deserte, portare anche un cellulare per le emergenze potrebbe essere una buona idea;
  • Non esagerare: se parti da Newcomen Bridge potresti non voler camminare fino a Leixlip a meno che tu non sia abituato a lunghe passeggiate. Inizia con una passeggiata e sappi che puoi sempre andare oltre per avere di più in futuro.