Pianifica il tuo viaggio in Grecia

Pianifica il tuo viaggio in Grecia

Una visita in Grecia può essere una vacanza da sogno fintanto che sai qual è veramente il tuo sogno e lo pianifichi. Le bellissime spiagge del paese e i siti archeologici famosi in tutto il mondo sono solo due (dei tanti!) motivi per visitare la Grecia . Ma qualunque sia il motivo, usa questa guida per saperne di più sulle varie regioni della Grecia, su come viaggiare nel paese e cosa aspettarsi dal cibo, dalla cultura e dai luoghi d'interesse della Grecia.

Pianificazione del viaggio

Periodo migliore per visitare : la primavera e l'inizio dell'autunno sono i periodi migliori per visitare quando ci sono meno turisti ma il mare è ancora caldo e il tempo è buono per le attività all'aperto.

Lingua: greco. L'inglese è parlato nelle città e nelle aree frequentate dai visitatori.

Valuta: Euro (€).

Muoversi: Il servizio ferroviario in Grecia è limitato. Un'eccezione è la rete InterCity gestita da TrainOSE che collega Atene a Salonicco e molte altre città. Gli autobus, compresi i servizi sia locali che interurbani, sono gestiti da cooperative regionali note come KTEL. I servizi non sono coordinati a livello nazionale, quindi è necessario cercare KTEL per la regione che si intende visitare. Questo sito Web KTEL Macedonia (che copre l'area intorno a Salonicco) è tipico. Atene e Salonicco dispongono di sistemi di trasporto pubblico locale e suburbano.La metropolitana di Atene (ampliata per le Olimpiadi) è particolarmente buona, economica e pulita. Centinaia di traghetti collegano la terraferma alle isole e ai porti costieri della terraferma tra loro. Le compagnie private gestiscono i traghetti e non esiste un orario nazionale. Risparmia tempo e denaro utilizzando i servizi di un'agenzia di viaggi greca per prenotare traghetti e informazioni su autobus e treni. I siti web greci su questi argomenti non sono ben sviluppati per i viaggiatori internazionali, ma gli agenti sono comuni nei porti e nei centri urbani.

Consiglio di viaggio: guidare in Grecia non è per i deboli di cuore. Anche se molte delle autostrade sono state migliorate negli ultimi anni, le strade di montagna possono far rizzare i capelli. Ciò, unito alle abitudini di guida greche, significa che il paese ha un tasso di incidenti molto più elevato che altrove in Europa.

Cose da fare

L'ottanta per cento della Grecia è ricoperta da montagne, divisa in tante penisole e separate da canali. Ci sono anche circa 6.000 isole, 227 delle quali abitate, e migliaia di miglia di costa. Spostarsi da una parte all'altra del Paese può essere complicato quindi è importante sapere in anticipo cosa si vuole fare e dove trovarlo:

  • Due grandi città, Atene , il centro della Grecia classica, e Salonicco , il cuore della Grecia bizantina, sono centri di cultura, musei, moda, vita notturna, negozi, ristoranti e festival. Entrambi sono buone basi per i tour.
  • Boschi profumati, montagne spettacolari, uliveti e siti sacri dedicati ad antichi oracoli e divinità coprono la Grecia continentale. Fortezze bizantine e monasteri remoti si arroccano tra valli montuose profonde e piegate.
  • Ovunque tu vada in Grecia troverai migliaia di anni di storia, dai primi segni di democrazia ai templi e teatri del mondo antico, così come i resti dei romani e dei bizantini. Il Partenone, l'Acropoli e il Tempio di Apollo a Delfi sono tra i siti più popolari.
  • Le migliaia di isole e spiagge greche sono una parte essenziale della Grecia e della cultura greca e sono sorprendentemente facili da raggiungere in aereo o in traghetto. Isole come Creta , Santorini e Cefalonia meritano un viaggio da sole.

Cosa mangiare e bere

Sebbene la scena gastronomica nelle città stia diventando paneuropea e internazionale, le cose migliori da mangiare in Grecia sono ancora fresche e locali. Polpo e kalamari (anelli di calamari fritti) sono piatti popolari delle taverne. Insalate greche fresche con feta o formaggi locali, una spruzzata di limone e olio d'oliva piccante, fanno parte di ogni pasto. Cerca dolci aromatizzati al mastice, una gomma degli alberi sempreverdi. Potresti essere accolto in albergo con un cucchiaio di marmellata di ciliegie o albicocche e un bicchiere d'acqua.

Prenditi un po' di tempo per fermarti in un kafenio (bar) per un caffè e pasticcini greci imbevuti di miele, come baklava e kataifi , o la torta alla crema nota come galaktoboureko . Una popolare bevanda da caffè all'aperto, apparentemente inventata per caso a Salonicco, è il frappé. È fatto di caffè istantaneo, acqua ghiacciata e zucchero sbattuto con una frusta elettrica per formare una schiuma.

I greci in questi giorni stanno producendo eccezionali vini rossi e bianchi dai vigneti di Creta e Santorini. L'ouzo, aromatizzato all'anice, è simile alle bevande pastis francesi. È dolce e robusto e, se aggiunto all'acqua, diventa bianco. Ha un pugno letale. Se ti piace l'acqua di fuoco, prova lo spirito crudo ricavato dai sottoprodotti della vinificazione. Si chiama raki a Creta e Tsipouro o Tsikoudia ovunque. Per quanto riguarda le birre locali, i microbirrifici hanno preso piede e ci sono eccellenti produttori di birra artigianale.Cerca Red Donkey, una birra ambrata fruttata di Santorini.

Scopri di più su cosa mangiare e bere in Grecia, inclusi i 10 migliori piatti da provare in Grecia e i migliori ristoranti di Atene .

Dove alloggiare

Le sistemazioni in Grecia vanno dalle bizzarre boutique di Atene in quartieri bohémien come Psirri a giganti aziendali, come l'Athens Hilton nel centro della città o il lussuoso Hotel Grande Bretagne in Piazza Syntagma. L'area immediatamente a ovest di Piazza Syntagma e all'interno di Monastiraki ha una concentrazione di hotel a tre e quattro stelle a prezzi moderati.

Scopri di più sui migliori hotel di Atene e sui migliori quartieri da visitare ad Atene .

Arrivarci

Il principale aeroporto internazionale della Grecia è l' aeroporto internazionale di Atene , con voli in coincidenza per Salonicco, Kalamata e molte delle isole, tra cui Creta e Santorini. L'aeroporto di Atene si trova su un'autostrada principale e dista circa 20 minuti dal centro della città in auto o in taxi (le tariffe dei taxi sono stabilite dalla legge). Il noleggio auto, ritiro e riconsegna, è più facile da organizzare in aeroporto. Il modo più economico e veloce per raggiungere l'aeroporto da Atene è con la linea 3 della metropolitana. La stazione della metropolitana dell'aeroporto è ben segnalata.Ci sono anche servizi di autobus dall'aeroporto ai porti del Pireo, Rafina e Lavrio.

Per saperne di più su come arrivare in Grecia, esplora i modi migliori per raggiungere l'aeroporto di Atene , come prendere il traghetto da Atene a Santorini e come evitare le truffe sui taxi in Grecia .

Cultura e costumi

Al di fuori delle grandi città e delle principali località turistiche, la Grecia è un paese relativamente conservatore. Nelle piccole città e nelle zone rurali, le donne dovrebbero vestirsi in modo modesto, evitando spalle nude, seno scoperto, gonne o pantaloncini stretti o molto corti. Anche nelle città copritevi prima di entrare nelle chiese greco-ortodosse. E, se stai visitando monasteri come quelli di Meteora, non indossare pantaloni. Se lo fai, i monaci ti daranno gonne avvolgenti da indossare sopra i pantaloni.

Il bagno nudo e in topless è tollerato in molte parti della Grecia, e su alcune isole, come Creta e Spetses, una breve passeggiata oltre la fine di una spiaggia popolare ti porterà in una spiaggia per nudisti. Ma controlla prima con il tuo hotel o una taverna locale. Il bagno nudo è ancora tecnicamente illegale. Sulle piccole isole e nei luoghi più rurali, le famiglie greche dei piccoli villaggi di montagna visitano la spiaggia nei fine settimana con le loro famiglie. Il bagno nudo che può essere tollerato durante la settimana non è consentito nei fine settimana e durante le vacanze scolastiche.

Scopri tutto ciò che devi sapere sui bagni nudi in Grecia e scopri la migliore spiaggia per nudisti di Creta.

Suggerimenti per risparmiare denaro

  • Viaggi in bassa stagione: il periodo più popolare per visitare, con i prezzi più alti da giugno a settembre. Visita a maggio o ottobre e il clima è decisamente caldo, ma i prezzi sono molto più bassi.
  • Prendi in considerazione il self-catering: questo è ciò che gli europei chiamano affitti per le vacanze. Gli appartamenti e le villette efficienti sono generalmente più economici della sistemazione in hotel e puoi risparmiare parecchio cucinando da solo alcuni dei tuoi pasti.
  • Noleggia una bicicletta elettrica o un motorino: sono più economici delle auto a noleggio e popolari per spostarsi sulle isole e nelle località costiere. Solo stai attento. Sono molto rumorosi e potresti non essere consapevole del traffico che arriva dietro di te.
  • Approfitta di ciò che è gratuito: la maggior parte dei musei e delle attrazioni storiche ha l'ingresso gratuito in determinati giorni o per determinati gruppi di viaggiatori. Cerca il sito che ti interessa sul sito web del Ministero greco della cultura e dello sport . Nella colonna di sinistra dell'elenco della tua attrazione, fai clic su "Informazioni" e troverai tutti i giorni gratuiti.