Quali sono le città di Creta?

Quali sono le città di Creta?

Creta è l'isola più grande della Grecia. Mentre ha villaggi affascinanti in abbondanza, Creta ha qualcosa che nessun'altra isola greca può vantare: una città. Inoltre, Creta ne ha cinque, che adornano la costa settentrionale.

Le molteplici metropoli di Creta non dovrebbero sorprendere: anche in tempi molto remoti, Creta era conosciuta come un'isola di città, novanta, secondo Omero. Sebbene questi antichi siti non fossero certo "città" nel senso più moderno, erano centri di commercio, industria, governo e difesa. Inoltre, le città moderne di Creta sembrano essere apparse sopra quelle antiche, dandoci l'idea che i minoici avrebbero avuto pochi problemi con l'urbanistica moderna. Hanno scelto buone posizioni tre o quattromila anni fa e non abbiamo migliorato molto le loro scelte.

Heraklion - Capitale di Creta

Un tempo chiamata Candia o Kandia, la città di Eracle o Ercole occupa il sito di un antico porto minoico. Il sito del palazzo minoico di Cnosso si trova a breve distanza nell'entroterra, sul lato di quello che era un fiume navigabile nei tempi antichi. La stessa Knossos è costruita su un sito neolitico che potrebbe essere il primo sito abitato permanentemente a Creta, rendendolo - e Heraklion - tra i più antichi siti abitati ancora esistenti oggi.

Altro su Heraklion:

Chania - La città dell'ovest

Chania, chiamata anche Hania, Xania e varianti simili, si trova nella parte occidentale di Creta ed è adiacente alla grande città di Kissamos. Chania è stata un porto importante nel corso della sua storia e probabilmente conserva un ricordo della navigazione minoica: le strade non erano cruciali come i corsi d'acqua, quindi i grandi porti regolarmente distanziati erano probabilmente anche una caratteristica dell'antica vita minoica. Chania ha un aeroporto trafficato ed è anche adiacente alla base americana a Souda Bay, che attira molti visitatori statunitensi.

Retimo

Situata tra Chania e Heraklion, questa città portuale non è così conosciuta come i suoi vicini a est e a ovest. Ha un affascinante quartiere storico e poiché è meno popolare, i prezzi sono più bassi per hotel, ristoranti e persino negozi di souvenir.

Maggiori informazioni su Rethymno

Sizia

Sede di un eccellente Museo Archeologico che mette in mostra la misteriosa grande statuetta d'avorio chiamata Palaikastro Kouros, Sitia ha un piccolo porto che fornisce l'accesso ad alcune delle isole del Dodecaneso e oltre. Un piccolo aeroporto è allo studio per l'espansione, quindi Sitia potrebbe presto essere una valida alternativa all'arrivo a Heraklion.

Agios Nikolaos

La città più orientale di Creta, Agios Nikolaos è vicina ai resort di lusso di Elounda e all'antica città di Lato, ed è anche uno scalo per alcune navi dirette alle isole del Dodecaneso. Ha un eccellente Museo Archeologico, una profonda baia interna che si dice sia senza fondo e numerosi ristoranti e discoteche .

Malia o Malia

Anche se Mallia non si qualifica del tutto come città - è principalmente una fila di ristoranti e bar, con pochi negozi e poca o nessuna industria locale oltre a servire bevande ai turisti - anch'essa è costruita su un sito originariamente scelto dai Minoici, che fece erigere lungo la costa il ben curato palazzo di Mallia.

Paludi e Tymbaki

Città più grandi nel sud di Creta, ai margini del mare della pianura di Mesara, queste città sono centri agricoli con relativamente pochi hotel o altre strutture ricettive. Questo è lasciato alle città più piccole della regione, tra cui il piacevole villaggio di Kamilari, la località balneare di Kalamaki e la famosa "Città Hippie" di Matala. Se viaggi in autobus da Heraklion per visitare l'antico palazzo minoico di Festo, di solito cambierai autobus a Mires. Mires è anche scritto "Moires", in particolare sui cartelli che indicano la strada da Heraklion, quindi se stai guidando, cerca l'ortografia alternativa.Ospita un mercato di strada il sabato e vanta un paio di concessionarie di automobili appena fuori città. Entrambe le città dipendono dal commercio locale piuttosto che dagli acquisti turistici.

Anche altre città importanti sulla costa meridionale non possono essere chiamate città, ma includono Paleochora a ovest, Chora Sfakia sulla costa e Ierapetra a est. Chora Sfakia è la capitale della regione di Sfakia, ma conserva comunque l'atmosfera di un villaggio sul mare ed è raggiungibile sia in auto che in traghetto. È una tappa per molti turisti che visitano le gole di Samaria , poiché il traghetto ne deposita migliaia ogni giorno per salire a bordo degli autobus che li riportano alla costa settentrionale di Creta dopo essere scesi attraverso le gole.