Riviera di Atene: la guida completa

Riviera di Atene: la guida completa

Goditi una vacanza in città ad Atene per i suoi monumenti antichi e la gastronomia mediterranea. Le cose da vedere e da fare ad Atene sono numerose, ma poiché il centro della città è frenetico e caldo nei mesi estivi, la maggior parte delle persone trascorre qui un breve periodo, quindi si dirige verso le isole per la bellezza e il ritmo più tranquillo della vita.

Ma non hai mai provato la riviera di Atene. Una regione abbastanza vicina alla città da essere considerata una parte di essa, eppure un mondo lontano, il tempo trascorso qui dimostra che non è necessario recarsi su un'isola per sperimentare lo stile di vita dell'isola. Spiagge con bandiera blu, città portuali e siti antichi ti aspettano a soli 30-40 minuti di auto o taxi, che si estende lungo la strada costiera meridionale dal grande porto di crociere e traghetti del Pireo fino al suo punto più meridionale a Capo Sounio. I ristoranti, gli hotel e la vita notturna attirano una grande folla che rivaleggia con quella di Mykonos, ma è anche possibile trovare luoghi più tranquilli.

Storia della Riviera di Atene

L'area iniziò a svilupparsi dopo la seconda guerra mondiale, quando urbanisti, politici e uomini d'affari erano desiderosi di trasformare la pittoresca, ma sottosviluppata, costa saronica ateniese. Il nome è dovuto alla posizione di questa costa ateniese nelle isole Saroniche , poiché la gente del posto voleva la propria Costa Azzurra a poche miglia dal centro della città, dove la gente del posto potesse venire a rilassarsi, per dimenticare gli anni della guerra impoveriti.

Negli anni '50, molti preparavano gli autobus per trascorrere la giornata sulle spiagge naturali della regione e mangiare nelle taverne prima di tornare in città. Poi, negli anni '60, si sono sviluppate le prime spiagge pubbliche organizzate nelle città di Vouliagmeni e Glyfada. Sorsero altri ristoranti e locali notturni e gli ateniesi, desiderosi di una fuga più permanente nel fine settimana, iniziarono a costruire seconde case. Questo periodo di modernizzazione iniziò ad attrarre nell'area una base di star internazionali come Frank Sinatra e The Beatles.

Ciò è andato avanti per tutti gli anni '90, quando Vouliagmeni si è trasformato in una vacanza di lusso per tutti, da politici come Margaret Thatcher e Michael Gorbachev a star del cinema come Joan Collins e Paul Newman. Infine, sono state le Olimpiadi del 2004 a trasformare gli stabilimenti balneari ei locali della riviera per soddisfare gli standard di una clientela esigente, fino ad oggi.  

Cose da vedere e da fare

Dalle città portuali alle spiagge con bandiera blu, dallo stile di vita dei caffè e dai ristoranti stellati Michelin ai monumenti antichi; la Riviera ha qualcosa per tutti.

Distretto del Pireo

Porta di accesso alla Grecia per chi arriva in nave da crociera e punto di uscita verso le isole, molte persone si limitano a transitare al Pireo, punto di partenza della Riviera. Con i caffè nell'elegante porto di Zea che offre viste sul Golfo Saronico e lussuosi yacht ormeggiati, è un luogo perfetto per rilassarsi e sorseggiare il tuo frappe. Il quartiere collinare di Castella è il luogo ideale per passeggiare tra i colorati edifici neoclassici, culminando nel porto più piccolo di Microlimano con la sua selezione di ristoranti di pesce di qualità sull'acqua. Qui puoi cenare al Varoulko, stellato Michelin, un ristorante di pesce.

Città di Laurio

Dall'altra parte della Riviera peninsulare, Lavrio è una città portuale molto più piccola e graziosa, che attira i visitatori con i suoi yacht che galleggiano nel porto pedonale. Gli orari dei traghetti qui sono limitati alle isole delle Cicladi come Kea e Andros, con conseguente meno trambusto. Se i musei sono la tua passione, vai al piccolo Museo Archeologico e al Museo Mineralogico che mette in mostra il famoso distretto minerario della zona. Diverse miniere possono essere trovate nei villaggi circostanti.  

Spiagge

Troverai diversi posti dove fermarti e fare una nuotata veloce. L'insenatura della spiaggia di Limanakia è uno di questi luoghi, lungo la strada costiera per Vouliagmeni, dove troverai piccole insenature e profonde acque blu raggiungibili camminando lungo sentieri rocciosi. La seconda insenatura di questa zona è la Cantina di Lefteris, un luogo rustico dove prendere un caffè greco e un piccolo spuntino e un luogo che attrae i giovani ateniesi che vengono a nuotare e fare festa. 

Le spiagge organizzate, tuttavia, sono l'attrazione principale della Riviera, in linea con il suo fascino sfarzoso. 

Akti Vouliagmeni è a Vouliagmeni e per una quota di iscrizione di 5 euro troverai aree in spiaggia e prato, lettini, un'area giochi per bambini oltre a campi da tennis, pallavolo e basket e anche la connessione Wi-Fi gratuita. Bevande e piccoli snack disponibili. Nel periodo estivo la spiaggia è aperta dalle 8:00 alle 20:00

L'Astir Beach Club è una delle spiagge organizzate più esclusive della Riviera. Situato lungo 900 piedi di costa, offre lettini e cabine da spiaggia, massaggiatori, sport come paddleboarding e lezioni di yoga, boutique di stilisti greci e un attento servizio di cibo e bevande al tuo capezzale sulla spiaggia. C'è anche una selezione di ottimi ristoranti, tra cui il ristorante Seaside, piacevole e semplice, dalla fattoria alla tavola. Qui vedrai anche le rovine del Tempio di Apollo del VI secolo a.C. La sua costosa quota di iscrizione da 15 a 40 euro (a seconda della stagione e del giorno della settimana) è giustificata da tutti i servizi offerti, inoltre include un telo mare e un lettino. La spiaggia è aperta dalle 8:00 alle 21:00 in estate, anche se la discoteca rimane aperta fino a mezzanotte.

A nove miglia dal centro di Atene, vicino a Glyfada, troverai il lussuoso complesso a buon prezzo di Asteras Beach, Balux & the House Project. Ideale per le famiglie, questa spiaggia dispone di lettini e ombrelloni, docce, tappeti elastici, parco giochi per bambini, ristorante self-service, tre bar e sport acquatici. La spiaggia è aperta dalle 9:00 alle 19:00, mentre il ristorante chiude alle 3:00. L'ingresso alla spiaggia è di 7 euro.

Un po' più lontano dal centro di Atene, troverai Varkitza, una delle spiagge più grandi della Riviera e popolare tra gli appassionati di sport acquatici per lo sci nautico e il windsurf. Questa spiaggia organizzata ha una quota di iscrizione infrasettimanale di 5 euro e costa 6 euro nel fine settimana. È aperto dalle 8:00 alle 19:00

Per un'esperienza di nuoto completamente diversa, prova il lago Vouliagmeni, a un'ora dal centro di Atene. È un lago termale naturale con fresca sorgente e acqua di mare e una temperatura estiva di 81 gradi Fahrenheit, al minimo in inverno 64 gradi Fahrenheit, che rende possibile nuotare tutto l'anno. È pieno di pesci garru rufa, noti anche come Dr. Fish che ti mordicchiano la pelle morta. L'esperienza spa completamente naturale costa dai 12 ai 15 euro.

Tempio di Poseidone

All'estremità meridionale della Riviera, a Capo Sunio, si trova il Tempio di Poseidone, costruito nel 444 a.C. In cima al promontorio per onorare il dio del mare. A circa 40 miglia dal centro di Atene, le persone frequentano Capo Sounion e il Tempio soprattutto al tramonto per assistere e applaudire al suo sprofondamento nel Mar Egeo. 

Fattoria Margi

Per qualcosa di completamente diverso, Margi Farm, nella campagna della Riviera a Kalivia, a 13 miglia dalla spiaggia di Vouliagmeni, mette in mostra verdure ed erbe fresche, coltivate per fornire prodotti per il loro hotel, una vera esperienza dalla fattoria alla tavola. La fattoria ha anche capre e un asino di salvataggio ed è visitabile gratuitamente, ma chiama in anticipo per organizzare. Qui vengono ospitati pasti serali per famiglie e gruppi, matrimoni e battesimi.

Dove alloggiare


Gli hotel tendono a riflettere la lussuosa reputazione della zona, quindi aspettati spese e stile.  

L' Astir Palace, recentemente restaurato , è ora un hotel Four Seasons. La sua posizione su 75 acri di pineta e tre spiagge private e spa è davvero lussuosa con 200 camere, 42 suite e 61 bungalow che vanno da $ 690 a notte fino a più di $ 6.000 a notte. 

Il Margi da 88 camere offre un lusso più accessibile con prezzi che vanno da $ 400 a $ 1.880 a notte a seconda della camera o della suite, e si trova su una piccola strada laterale tranquilla in un'area di bellezza naturale preservata. Si trova a sette minuti a piedi dalla spiaggia di Vouliagmeni e dispone di una piscina all'aperto e al coperto e di strutture termali.

Se il campeggio fa per te, Camping Bacchus, a tre minuti da una piccola insenatura naturale balneabile, offre piazzole per tende da $ 5,50 a $ 28 a seconda delle dimensioni e delle strutture.

Quando visitare


Con magnifiche spiagge con bandiera blu in offerta, naturalmente, si potrebbe supporre che l'estate e l'inizio dell'autunno siano le stagioni migliori per frequentare la Riviera. Eppure con così tanto altro da offrire - graziose città portuali, antiche rovine e le acque termali del lago Vouliagmeni - la Riviera è una destinazione per tutto l'anno.

Dall'aeroporto di Atene, sono solo 22 km, 30 minuti in taxi o in auto, e una distanza simile dal centro della città. Sebbene gli autobus funzionino dall'aeroporto e dal centro città ai punti principali, sono pochi e lontani tra loro, quindi per raggiungere luoghi fuori mano, è consigliabile noleggiare un'auto.