Trova i regali di Natale perfetti nei migliori mercatini di Natale in Francia

Trova i regali di Natale perfetti nei migliori mercatini di Natale in Francia

Il Natale è un momento magico in Francia e i mercatini portano un'energia vibrante in città e paesi di ogni dimensione in tutta la Francia. Dal trambusto di Parigi ai paesaggi marini della Normandia, i mercati attirano sia la gente del posto che i visitatori per lo shopping natalizio. Esplora le colorate bancarelle di legno che fiancheggiano i viali e le strade mentre i mercati sono pieni di un tesoro di cibo, prodotti locali e attrezzature vintage che saranno sicuramente un successo sotto l'albero delle vacanze. 

01 di 10

Mercatini di Natale nell'Hauts-de-France

Le varie città della regione settentrionale dell'Hauts-de-France (Alta Francia) si trasformano con l'arrivo dell'inverno. Inizia nella deliziosa città di Arras , che per essere una piccola città ha un meraviglioso mercato. La stagione delle vendite inizia a novembre e spesso dura fino ai primi giorni del nuovo anno.

Le città portuali come Boulogne,  Dunkerque (famosa per l'operazione Dynamo della seconda guerra mondiale) e  Le Touquet  offrono lo sfondo dell'aria salata del mare durante lo shopping. Nell'entroterra le città di  Amiens , Béthune e Lille  organizzano uno spettacolo per tutto il mese. A Lens, visita il  Louvre-Lens  con la sua favolosa arte del suo genitore parigino. Licques è famosa per la sua sfilata annuale di tacchini. 

02 di 10

Mercatini di Natale di Parigi

Il mercatino di Natale più visitato del paese si teneva tradizionalmente sugli Champs-Elysées, ma a causa di una disputa tra gli organizzatori e l'ufficio del sindaco, è stato spostato lungo la strada per il Jardin des Tuileries. Il giardino, situato proprio di fronte al Louvre, è pieno di bancarelle che vendono prodotti artigianali francesi e prelibatezze locali come waffle e crepes. Aspettati folle enormi poiché il mercato ha attirato oltre 15 milioni di visitatori ogni anno.

Per evitare la ressa ci sono tanti altri deliziosi mercatini di Natale che si possono trovare passeggiando per i quartieri circostanti. I mercati locali sembrano molto più tradizionali del Jardin de Tuileries pieno di turisti, anche se l'impressionante scenario dei giardini merita di per sé una visita.

03 di 10

Caen in Normandia

Il tradizionale mercatino di Natale di Caen occupa la Place Saint-Sauveur nel centro della città. Scegli e scegli gli articoli dalle bancarelle internazionali che riempiono l'aria con l'odore del pain d'epices, una versione francese del pan di zenzero e del vino caldo. Il mercato ha qualcosa per la calza di Natale di tutti, dal foie gras alle statuine del presepe. 

Ci sono anche altri mercatini di Natale nella regione, come Falaise con il suo castello dove nacque Guglielmo il Conquistatore e un luogo eccellente per esplorare la storia della Normandia medievale . Mentre sei in zona, prova a visitare Bayeux e il suo spettacolare arazzo .

04 di 10

Rouen in Normandia

Rouen , la capitale della Normandia e la città associata a Giovanna d'Arco  che qui fu bruciata sul rogo nel 1431, fa di tutto per Natale. La magnifica cattedrale fa da sfondo a un mercato con oltre 70 bancarelle, che offre articoli provenienti da tutto il mondo. Ci sono due piste di pattinaggio dove i visitatori possono scivolare via e abbastanza divertimento per rendere felice tutta la famiglia.

Continua a 5 di 10 sotto.
05 di 10

Reims nello Champagne

Champagne e Natale sono fatti l'uno per l'altro. Di tutti i mercati della regione, il più grande è a Reims , la capitale dello Champagne.

Per secoli, i re francesi sono stati incoronati nella cattedrale di Reims e la città è patrimonio mondiale dell'UNESCO . A Natale troverai 135 chalet sparsi per la città in luoghi diversi e c'è una grande ruota panoramica in Place de la Republique.

C'è anche il Regno dei bambini dove i bambini possono incontrare Babbo Natale, prendere un treno e partecipare al pattinaggio sul ghiaccio gratuito. Nelle vicinanze si trova il mercato dell'artigianato che offre ceramiche, gioielli e altri oggetti fatti a mano. Guida da Reims verso una qualsiasi delle altre città vicine per ammirare tutta una serie di diversi mercatini di Natale.

06 di 10

Strasburgo in Alsazia

L'Alsazia è un luogo particolarmente magico per i mercatini di Natale. Situata vicino alla Germania e alla Svizzera, l'area prende ispirazione da tutti e tre i paesi.

I mercatini di Natale di Strasburgo , la città più grande dell'Alsazia, iniziarono nel 1570, rendendola la più antica di Francia. Al crocevia dell'Europa, il mercato di Strasburgo ha un'atmosfera internazionale. Le 300 bancarelle del mercato si estendono in tutta la città, con il centro in Place Broglie e Piazza Duomo. C'è un enorme albero di Natale in Place Kleber e una pista di pattinaggio fuori dalla magnifica cattedrale .

Per il cibo alsaziano, vai a Place des Meunieres; i tre re si trovano in Place Benjamin-Zix, e il "Golden Square" si trova in Place du Temple-Neuf. I vini sono venduti in Place d'Austerlitz insieme a prelibatezze locali e nella commerciale Galerie de l'Aubette troverai un mercato di libri.

07 di 10

Colmar in Alsazia

Colmar  può essere famosa per aver dato i natali a Frederic Auguste Bartholdi, lo scultore della Statua della Libertà, ma a Natale è altrettanto famosa per il suo mercato. Il centro pedonale è pieno di vecchie case e strade acciottolate, che si aggiungono all'atmosfera di Hansel e Gretel che sembra invadere tutte le città dell'Alsazia a dicembre. Durante la visita, non perderti una delle più grandi opere d'arte sacra d'Europa, la pala d'altare di Issenheim.

Ci sono cinque mercati nel centro storico di Colmar. Le famiglie con bambini dovrebbero andare prima a Petite Venise (Piccola Venezia) per giocattoli di legno, riempitivi per calze e cose dolci. C'è anche una cassetta delle lettere per Babbo Natale, una giostra in legno e un presepe. Arti e mestieri, dai dipinti ai gioiellieri e ai librai di seconda mano riempiono il mercato coperto di Koifhus; e altre bancarelle all'esterno si raggruppano intorno alla fontana. Per l'artigianato e il cibo locale, fate posto a Place Jeanne d'Arc.

08 di 10

Mulhouse in Alsazia

Mulhouse è ben nota come città tessile con il suo Museo dei tessuti stampati , una popolare attrazione. Ogni anno la città ha disegnato un nuovo tessuto che decora le bancarelle in tutta la città, e il museo ospita un mercato solo per la vendita di tessuti.

L'azione principale durante il periodo natalizio, tuttavia, è in Place de la Réunion, nel centro storico della città. L'imponente municipio è illuminato, affacciato sulle 50 bancarelle che offrono tutte le chicche delle feste. In Place de la Concorde troverai un tradizionale villaggio di arti e mestieri ungheresi e, se vuoi ascoltare musica, dirigiti verso la chiesa di Saint Etienne per i concerti di musica natalizia.

Continua a 9 di 10 sotto.
09 di 10

Nancy in Lorena

Il Natale inizia a Nancy il giorno di San Nicola, celebrando il santo patrono dei deboli, degli oppressi e dei bambini, e sebbene la data ufficiale della festa sia il 6 dicembre, Nancy festeggia presto nel fine settimana dell'1 e 2 dicembre.

Nel pomeriggio del 1° dicembre, gli artisti di strada incantano la folla fino allo spettacolo pirotecnico notturno in Place Stanislas. La parata di San Nicola è il 2 dicembre quando Babbo Natale distribuisce figure di pan di zenzero e il suo compagno piuttosto sinistro Pere Fouettard, o Whipping Father, dispensa sculacciate a ragazzi e ragazze che non sono stati bravi durante l'anno precedente.

Il mercatino di Natale inizia contemporaneamente, principalmente in Place Maginot, dove è possibile acquistare cibo locale dal pane fresco ai salumi, caramelle alla bergamotta e liquore Mirabelle. Ci sono spettacoli di strada, canti natalizi e danze popolari.

10 su 10

Avignone in Provenza

Inizia dal municipio di  Avignone per dare un'occhiata allo spettacolare presepe, prima di proseguire verso altri punti salienti della città come il Palais du Roure o le numerose chiese. Gli edifici sono particolarmente illuminati e i viaggiatori possono passeggiare con facilità nel centro pedonale.

Per tutto il mese di dicembre, c'è un villaggio invernale di 60 bancarelle che offre tutti quegli allettanti regali in stile provenzale che rendono i mercatini di Natale del sud così diversi dai loro omologhi del nord. Il mercato principale è in Place de l'Horloge con bancarelle e spettacoli che riempiono anche le strade circostanti. Acquista i magnifici santons locali (statuine del presepe in terracotta dipinta); Tessuti provenzali, gioielli e candele; e fai scorta di torrone, frutta candita, cioccolato e torta speziata.