Una guida completa a Monterosso al Mare delle Cinque Terre

Una guida completa a Monterosso al Mare delle Cinque Terre

Il paese più grande delle Cinque Terre, Monterosso al Mare (spesso chiamato semplicemente Monterosso), è alternativamente definito il più vivace e il meno affascinante dei cinque famosi borghi. È il comune più settentrionale della catena, il che lo rende una base logica per i visitatori che arrivano da nord e si mettono alla scoperta delle Cinque Terre. Il paese è diviso in due parti, la città vecchia e la città nuova, chiamata anche Fegina. Queste due metà sono collegate da un tunnel utilizzato dai pedoni e dalle poche auto che entrano ed escono dal paese.

Le parti più antiche di Monterosso risalgono probabilmente all'XI secolo. Le rovine di una fortezza medievale, tra cui tre ex torri di avvistamento costruite per avvistare i pirati invasori, si trovano ancora nel centro storico, o Borgo Antico. La nuova area, Fegina, risale alla fine del XIX e al XX secolo, quando la linea ferroviaria arrivò alle Cinque Terre e portò questi villaggi sonnolenti nel mondo moderno. Oggi, oltre a fungere da porta d'accesso alle Cinque Terre, Monterosso al Mare è noto per avere l'unica spiaggia sabbiosa della zona.

Cosa fare a Monterosso al Mare

Con 1.500 residenti a tempo pieno, Monterosso è la città più grande e frequentata delle Cinque Terre. Dalla primavera all'inizio dell'autunno, i visitatori troveranno Monterosso gremito di turisti, sia escursionisti che impegnati in un'esplorazione più estesa delle Cinque Terre. Il lungo tratto di spiaggia sabbiosa di Monterosso è un'attrazione per turisti e gente del posto, e la vivace zona del lungomare ha più un'atmosfera da località balneare rispetto alle altre città delle CiInque Terre.

Ecco alcune cose da non perdere visitando Monterosso al Mare:

Spiaggia di Monterosso: il lungo tratto di spiaggia di Monterosso è anche l'unica spiaggia sabbiosa delle Cinque Terre. È protetto da un porto naturale e da una barriera corallina artificiale, che lo rende sicuro e tranquillo per nuotare e fare snorkeling. Ci sono aree libere ( spiaggi liberi ) e stabilimenti , dove è possibile prenotare sdraio e ombrellone per la giornata.

Gigante di Monterosso: vicino alla spiaggia di Fegina, il Gigante di Monterosso, una statua di Nettuno alta 46 piedi, sembra che sia lì da secoli. Ma la figura, ora parzialmente rovinata dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale e i danni causati dalle tempeste, esiste solo dal 1900.

Convento dei Cappuccini: In un edificio del XVII secolo, il Convento dei Cappuccini e la Chiesa di San Francesco si trovano su un promontorio che domina la città e il mare. I punti salienti includono una tenera statua di San Francesco d'Assisi e un cane e un dipinto della crocifissione attribuito all'artista olandese Anthony Van Dyck.

Borgo Antico: Prenditi un po' di tempo per passeggiare nel Borgo Antico, il centro storico di Monterosso. I punti salienti includono la Chiesa di San Giovanni Battista del XIII-XIV secolo (Giovanni Battista), un campanile medievale e il minuscolo interno decorato dell'Oratorio dei Neri.

Cimitero e antiche mura: se salite fino al cimitero comunale di Monterosso, sarete ricompensati non solo da ampi panorami, ma anche dalle tracce della parte più antica del primo insediamento della zona, sotto forma di mura fatiscenti che risalgono al VII secolo.

Cosa Mangiare e Bere a Monterosso al Mare

Scoprirai che pesce e frutti di mare sono i protagonisti della maggior parte dei menu di Monterosso, come lo sono nel resto delle Cinque Terre. Mentre cenare fuori alle Cinque Terre è spesso un'opzione costosa, a Monterosso troverai posti più informali e convenienti dove mangiare, specialmente lungo Via Fegina. Questo vicolo sul lungomare collega la città nuova al Borgo Antico. Ecco alcuni elementi che vorrai provare a Monterosso:

  • Le acciughe sono famose in tutte le Cinque Terre, ma solo a Monterosso, dove sono la specialità locale. Serviti fritti o salati, sono anche celebrati in due festival gastronomici annuali, uno a giugno e uno a settembre. Provali sulla pasta, come antipasto o come street food.
  • I limoni sono ovunque nelle Cinque Terre, come noterai passeggiando tra gli alberi profumati e in fiore in primavera. Provali nel limoncello e nei dessert al limone e, se visiti a fine maggio, festeggiali all'annuale Festa del limone di Monterosso.
  • Il vino bianco Cinque Terre DOC nasce dai vigneti terrazzati che ricoprono gli altopiani costieri alle spalle dei paesi delle Cinque Terre. Prova questi bianchi secchi o il vino da dessert locale, Sciacchetrá.

Dove Dormire a Monterosso al Mare

Gli alloggi a Monterosso si dividono tra città vecchia e città nuova. Sono un mix di semplici hotel, da due a quattro stelle, e B&B, nonché affitti di tipo Airbnb, spesso indicati come affitacamere (stanze in affitto). Non ci sono vere proprietà di lusso in città, anche se molti hotel e appartamenti sono sorprendentemente moderni. Non aspettarti servizi come piscine o centri fitness: la maggior parte degli hotel non offrirà molto di più di un ristorante o un bar e forse una splendida vista.

Se hai intenzione di soggiornare in una casa o in un appartamento per le vacanze, fai la dovuta diligenza guardando tutte le foto online e assicurandoti delle politiche di cancellazione. Se stai visitando in estate e vuoi stare fresco, conferma che c'è l'aria condizionata.

Come arrivare a Monterosso al Mare

Con il treno

Monterosso ha una propria stazione ferroviaria ed è raggiungibile sia da La Spezia che da Levanto. Da La Spezia prendere il treno locale ( treno regionale ) in direzione Sestri Levante e scendere alla fermata Monterosso. Da Levanto prendere il treno regionale in direzione La Spezia Centrale. I treni partono ogni 20 minuti da Levanto e la corsa per Monterosso, la prima fermata, è di soli 4 minuti.

Se hai intenzione di fare un'escursione in treno-salto durante il tuo soggiorno alle Cinque Terre, acquista la Cinque Terre Card Treno (Treno) , che include l'uso degli autobus del parco ecologico, l'accesso a tutti i percorsi di trekking e la connessione Wi-Fi, più viaggi in treno illimitati sulla linea Levanto–Cinque Terre–La Spezia (solo treni regionali di seconda classe).

In macchina

Monterosso è chiuso al traffico automobilistico esterno ma offre più aree di parcheggio rispetto alla maggior parte degli altri paesi delle Cinque Terre. Ma quei lotti possono riempirsi rapidamente in alta stagione e non vuoi passare il tuo prezioso tempo di vacanza cercando un parcheggio. Ti consigliamo di lasciare l'auto a Levanto e di prendere il treno per Monterosso al Mare per iniziare la tua esplorazione del territorio.

In barca

Durante l'alta stagione estiva, il  Consorzio Marittimo Turistico  gestisce barche da La Spezia a quattro delle cinque città delle Cinque Terre, tra cui Monterosso.

In aereo

Gli aeroporti più vicini sono il Cristoforo Colombo (GOA) di Genova, il Galileo Galilei (PSA) di Pisa e l'aeroporto Amerigo Vespucci (FLR) di Firenze. L'aeroporto internazionale più vicino e più grande è Malpensa International (MXP), situato a Milano.