Una guida completa al Museo irlandese di arte moderna

Una guida completa al Museo irlandese di arte moderna

Museo Irlandese di Arte Moderna

Indirizzo
Royal Hospital Kilmainham, Military Road , Kilmainham , Dublino 8 , D08 FW31 , Irlanda
Telefono +353 1 612 9900

L'Irish Museum of Modern Art (IMMA) è uno dei migliori musei di Dublino . La collezione è iniziata dal nulla nel 1990 ed è ora cresciuta fino a oltre 3.500 pezzi di artisti irlandesi e internazionali grazie a una missione mirata a sostenere l'arte contemporanea in Irlanda. Il museo si trova nello splendido Royal Hospital Kilmainham, vicino al centro della città.

Oltre alle opere d'arte nelle sue gallerie, IMMA ha molte installazioni situate all'esterno sul terreno. Questo spazio aperto comprende anche giardini formali e ampi prati per passeggiate e picnic nelle calde giornate dublinesi.

Cosa aspettarsi all'IMMA

L'Irish Museum of Modern Art si trova un po' fuori dal centro di Dublino, ma la breve corsa in taxi (o viaggio LUAS) vale lo sforzo per vedere le 3.500 opere d'arte contemporanea e moderna di artisti irlandesi e internazionali. Mentre altri musei nazionali offrono collezioni storiche di manufatti e opere d'arte, l'IMMA offre il più vasto assortimento di arte moderna del paese in Irlanda.

L'obiettivo di IMMA è quello di creare uno spazio in cui la vita contemporanea e l'arte contemporanea si incontrino, si mescolino e interagiscano tra loro. Il museo raggiunge questo obiettivo abbracciando l'arte moderna in tutte le sue forme, sostenendo una vivace scena artistica irlandese con il suo programma di residenza e aprendo il suo campus al pubblico per sperimentare l'arte e i terreni.

Oltre a un'impressionante collezione di arte contemporanea di artisti irlandesi e internazionali, l'edificio stesso diventa parte della visita. Situato all'interno del Royal Kilmainham Hospital del XVII secolo, la struttura è stata modellata su Les Invalides a Parigi . Ha servito come casa di riposo e clinica per veterani militari per più di 250 anni prima di essere convertito in un museo d'arte pubblico.

Il museo è visitabile gratuitamente, quindi puoi sperimentare tutti i tesori moderni senza preoccuparti di un biglietto d'ingresso. Tuttavia, tieni presente che le mostre speciali occasionali di solito richiedono un biglietto separato.

Cosa guardare

IMMA ospita la più grande collezione irlandese di arte moderna di artisti irlandesi e irlandesi nel mondo. L'enfasi nella collezione va dal 1940 in poi e comprende una buona quantità di opere contemporanee di artisti viventi. Situate nelle gallerie principali, queste opere includono dipinti astratti, ritratti, fotografie, sculture di una varietà di materiali, ceramiche, tecniche miste e altro ancora. Il catalogo online ricercabile può aiutare i visitatori a identificare i pezzi da visitare di persona all'interno delle grandi gallerie.

La collezione IMMA comprende anche opere d'arte di nomi internazionali riconoscibili, tra cui Marina Abramović, Joseph Cornell e Roy Lichtenstein. Una delle mostre imperdibili della collezione è dedicata a Lucian Freud, uno dei più celebri pittori realisti del XX secolo. L'artista britannico ha trascorso molto tempo in Irlanda e IMMA sta esplorando il lavoro della sua vita in una serie di mostre note come Progetto Freud.

C'è sempre qualcosa di nuovo da vedere all'Irish Museum of Modern Art perché è in costante processo di acquisizione. Il museo espone anche opere donate o prestate da altre istituzioni e collezioni private.

L'architettura classica del Royal Hospital Kilmainham è un meraviglioso complemento all'arte moderna che riveste i lunghi corridoi restaurati dell'edificio. Trascorri del tempo passeggiando nel cortile interno per avere un'idea della struttura, che risale al 1678.

Oltre all'arte e all'architettura, IMMA si estende su 48 acri e i terreni sono tutti liberi di esplorare. Ci sono giardini formali pieni di sentieri ben curati e prati con una varietà di piante che i visitatori possono identificare grazie a comode guide scaricabili .

Le ex scuderie sono state trasformate in studi di artisti per ospitare il loro esclusivo programma di residenza per artisti. Questi studi sono occasionalmente aperti per visite pubbliche e costituiscono una parte importante del più ampio campus IMMA.

Assicurati di costruire in tempo per visitare la Old Soldiers House per saperne di più sulla storia dell'edificio. La mostra offre inoltre ai visitatori uno sguardo sullo stile di vita del Royal Hospital Kilmainham nei secoli XVII e XVIII. Naturalmente, come per gran parte dell'Irlanda, la storia qui risale a molto prima. Il piccolo museo descrive anche la storia degli insediamenti vichinghi e di un monastero medievale che furono ambientati qui molto tempo fa. 

Per ancora più opzioni per esplorare l'IMMA, controlla la pagina degli eventi per un elenco di laboratori, conferenze o spettacoli speciali per bambini che si svolgono durante tutto l'anno.

Suggerimenti per la visita

  • Tour gratuiti di 30 minuti sono disponibili più volte alla settimana se desideri un'introduzione alle varie mostre. Un programma è disponibile sul sito web del museo.
  • Il museo è completamente accessibile per i visitatori con problemi di mobilità.
  • IMMA ha diverse raccomandazioni per sfruttare al meglio il museo con i bambini, incluso seguire un percorso artistico che guida i visitatori attraverso le varie sculture e installazioni che sono collocate sul terreno piuttosto che all'interno delle gallerie più formali.
  • Il Kemp Sisters Cafe ha torte e focaccine fatte in casa, oltre a insalate e pasti caldi se vuoi mangiare durante la tua visita. Tutto il cibo può anche essere preparato da portare via quando il tempo è abbastanza bello per fare un picnic sul terreno.
  • Se hai bisogno di connetterti per qualsiasi motivo, la connessione Wi-Fi gratuita è disponibile nell'edificio principale.
  • L'Irish Museum of Modern Art è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici di Dublino . Basta prendere la LUAS per la stazione di Heuston. Anche gli autobus 145, 79 e 79a di Dublino vanno alla stazione di Heuston. Il museo si trova a 8 minuti a piedi dalla stazione.