Una guida per i visitatori della spiaggia di Elafonisi a Creta

Una guida per i visitatori della spiaggia di Elafonisi a Creta

Laguna di Elafonisi

Indirizzo
Laguna di Elafonissi, Grecia

Non molto tempo fa, la spiaggia di Elafonisi era un segreto ben custodito noto a pochissimi abitanti di Creta . O almeno lo è stato fino al 2014, quando è stata nominata una delle migliori spiagge del mondo. Ora, più di sette anni dopo, questa bellissima spiaggia sabbiosa è la destinazione ideale per tutti, dai giovani backpackers e snelli adoratori del sole alle famiglie con secchielli e palette.

Vai in alta stagione e troverai questa spiaggia un tempo deserta, collegata da un banco di sabbia a una riserva naturale dell'isola, affollata e ricoperta di lettini. Ma se vai molto presto nella stagione puoi ancora goderti le straordinarie sabbie rosa, i fiori selvatici e le strane formazioni rocciose in relativa pace. 

Cose da fare a Elafonisi

Mentre la maggior parte conosce la famosa spiaggia di Creta (scritto Elafonissi), Elafonisi è in realtà un'intera isola, separata dalla costa sud-occidentale di Creta da una laguna poco profonda e calda e da un banco di sabbia che è sommerso sotto circa un metro d'acqua al massimo durante alta marea. La spiaggia sulla terraferma di Creta e una parte del banco di sabbia che rimane sempre sopra l'acqua popolata da centinaia di sdraio e ombrelloni e migliaia di turisti in alta stagione. 

Walk Across the Ocean: i visitatori che desiderano evitare la folla e vedere uno scenario mozzafiato possono lasciare le coste affollate di Elafonissi e guadare il mare. Grazie al basso livello dell'acqua, i viaggiatori possono camminare lungo il banco di sabbia fino all'isola di Elafonisi. La piccola isola è una riserva naturale classificata a livello internazionale ed è come un altro mondo con la sua splendida sabbia rosa, l'acqua limpida e la vegetazione lussureggiante. C'è poca o nessuna ombra sull'isola e poiché sedie a sdraio e ombrelloni sono vietati, meno persone si dirigono verso di essa.Anche nella stagione più movimentata, è possibile trovare tranquille calette e sacche di spiaggia sabbiosa occasionalmente frequentate da bagnanti nudisti. 

Visualizza la flora rara durante un'escursione: l'isola è lunga un miglio e termina con uno sperone roccioso e strane torri di roccia autoportanti formate nel corso dei secoli dal vento e dall'acqua. Ospita più di 100 piante rare tra cui i narcisi marini estivi che sembrano coppe bianche circondate da petali bianchi appuntiti e fioriscono in estate. Ancora più raro è il bulbo a fioritura invernale  Androcymbium rechingeri . Questa fioritura è così rara che non ha nemmeno un nome comune e non si trova in nessun'altra parte del mondo. Per proteggere le sue piante rare, sull'isola sono organizzate passeggiate specifiche e, naturalmente, la rimozione di qualsiasi pianta o animale dall'isola è vietata e punibile con multe salate.  

Fai attenzione alle tartarughe marine: l'ampia laguna poco profonda è un rifugio per le rare tartarughe marine . Sarai fortunato a individuarne uno perché sono molto timidi. Ma se lo fai, dai loro un ampio spazio perché sono una specie protetta.

Goditi un tramonto favoloso: se i rari fiori selvatici e la fauna selvatica non sono sufficienti per farti visitare Elafonisi, allora forse lo farà un tramonto perfetto. I panorami dall'isola mentre il sole tramonta nel mare occidentale sono davvero spettacolari e ai visitatori sarebbe negligente saltare un tramonto qui. Basta portare uno strato per proteggerti dal freddo serale dopo il tramonto.

Cosa aspettarsi dalla spiaggia

L'isola è un paradiso per gli amanti della natura, ma deve esserci qualcosa nella stessa spiaggia della terraferma che attira così tanti visitatori ogni anno. Ci sono quattro ragioni, in realtà:

  1. Sabbia rosa:  la maggior parte delle volte la sabbia qui è composta dai resti di minuscole conchiglie rosa che rivestono il fondo del mare. Quando Elafonisi è rosa, è molto rosa, soprattutto intorno alla laguna e lungo il banco di sabbia fino all'isola. Ma attenzione: non tutti trovano la spiaggia rosa quando arrivano. Il vento, il movimento delle maree, la stagione e i microbi di cui si nutrono le creature con il guscio influenzano il colore rosa della sabbia durante la tua visita.
  2. Sabbia soffice come la polvere:  in una parte del mondo in cui le spiagge di ghiaia o ghiaia sono la norma, Elafonisi si distingue per la sua sabbia incredibilmente soffice e polverosa.
  3. Acque calde e poco profonde:  l'acqua a destra del banco di sabbia è calma, calda e poco profonda. Quei condizionatori sono ideali per i bambini, rendendo questa parte di Elafonisi popolare tra le famiglie.
  4. Venti costanti ideali per il windsurf:  i venti dominanti soffiano abbastanza costantemente, rendendo questa spiaggia un'ottima spiaggia per il windsurf. I surfisti popolano le acque a sinistra del banco di sabbia, lontano da tutte le famiglie e i bambini che sguazzano nelle secche.

Cosa aspettarsi dalle strutture

Considerando quanto sia remota Elafonisi, 75 chilometri (47 miglia) a sud-ovest di Chania, Creta su strade difficili e occasionalmente da far rizzare i capelli, ha servizi sorprendenti e ben organizzati. Ci sono lettini e ombrelloni, due piccoli bar sulla spiaggia, servizi igienici e persino bagnini in stagione. C'è anche una capanna dove è possibile noleggiare un kit da kitesurf.

Tuttavia, non accontentarti di trovare tutto ciò di cui hai bisogno. I visitatori hanno riferito che i bagni sono sporchi fino al punto di abissale. I beach bar, uno in spiaggia e l'altro in uno dei parcheggi gratuiti, sono piccoli ed essenziali. Sono infatti troppo piccoli per servire le centinaia di turisti sboccati dai bus turistici che arrivano durante tutta la giornata.

​Se non arrivi in ​​anticipo, potresti avere difficoltà a trovare ombrelloni o punti d'ombra. Porta coperture e cappelli da sole, per ogni evenienza. E se questa è una visita di famiglia con bambini che richiedono una scorta infinita di bevande e snack, pianifica di portare anche una buona scorta di quelli.

Dove Mangiare e Bere

Ci sono due bar sulla spiaggia di base vicino alla spiaggia. La mensa Kukurakis ai margini del parcheggio orientale offre snack, gelati, servizi igienici e bevande fredde. Più avanti lungo la strada sterrata che si allontana dalla spiaggia c'è Panorama . È un bar semplice con offerte simili a Canten Kukurakis, oltre a bevande alcoliche.

Quando la spiaggia è affollata, dovrai aspettare molto tempo per essere servito in uno di questi bar. Pochi consigliano il cibo medio di Panorama, ma questo bar merita una visita diurna per le sue fantastiche viste panoramiche. Fermati qui per un drink sulla terrazza e goditi una vista grandangolare della spiaggia, della laguna e dell'isola al di là.

Se stai cercando cibo più sostanzioso (e servizi igienici più puliti), vai alla Taverna Kalomirakis Family . Fa parte dell'Elafonisi Resort  ed è famoso per i suoi frutti di mare e la cucina tradizionale greca. È un po' più lontano, a circa mezzo miglio dalla spiaggia oa circa 10 minuti a piedi. I viaggiatori consigliano anche Innachorion , un ristorante con camere a circa un chilometro (2/3 miglia) dalla spiaggia per un pasto tradizionale cretese. 

Un mini-market proprio dall'altra parte della strada rispetto a Innachorion è un buon posto per acquistare snack, bevande, generi alimentari di base, creme abbronzanti e giocattoli da spiaggia mentre ti dirigi verso la sabbia.

I migliori posti dove stare

Poiché Elafonisi è piuttosto remota - la città di Chania è almeno un'ora e mezza o più in auto - potresti voler pernottare invece di visitare solo per la giornata. Dopo la partenza dell'ultima folla dei bus turistici, in realtà è una destinazione piuttosto tranquilla, ideale per una vacanza in famiglia.  

L' Elafonisi Resort della famiglia Kalomirakis si rivolge bene ai gruppi familiari. Ha stanze sopra la loro taverna e in diversi altri edifici sparsi intorno a un uliveto e tra i loro alberi di agrumi. Le camere sono dotate di angolo cottura e aria condizionata.

Il momento migliore per visitare

Il momento ideale è l'inizio dell'autunno. A settembre e ottobre, sia il tempo che le acque della laguna saranno probabilmente miti e calde. Esplorare la riserva naturale dell'isola è ancora possibile a novembre, ma potrebbe essere necessario guadare acque fredde e profonde fino alle ginocchia per arrivarci. La spiaggia è esposta a forti venti in primavera, quindi se vai all'inizio di aprile e maggio, probabilmente avrai sabbia finissima che ti soffia in faccia che può essere spiacevole. Non importa quando visiti la spiaggia sarà probabilmente affollata, ma durante il culmine della stagione estiva, la spiaggia è piena fino alla partenza degli escursionisti e dei tour in pullman.

Come arrivare là

  • In auto:  i percorsi dalle città più grandi di Creta sulla costa settentrionale sono stretti e tortuosi. Si alternano tra strade di montagna che passano lungo alcune delle gole panoramiche di Creta e tratti più dolci che attraversano uliveti. In alcuni punti non ci sono barriere di sicurezza sulla strada, quindi guida con estrema cautela. Se soffri di vertigini, non preoccuparti dei tornanti ciechi e sei disposto a prenderti il ​​tempo extra (da 90 minuti a due ore da Chania), le strade che attraversano la dorsale montuosa centrale di Creta fino alle spiagge della costa sud-occidentale sono incredibilmente scenografiche. Ma se vai in macchina, pernotta a Elafonisi o lascia la spiaggia molto prima del tramonto. Queste non sono strade che vuoi affrontare di notte.
  • In autobus:  gli autobus pubblici sovraregionali servono Elafonisi e altri villaggi della Creta occidentale da Chania. Puoi trovare gli orari degli autobus di Elafonisi sul sito ufficiale di Reythmons. Tieni presente che gli autobus circolano solo durante l'alta stagione. Se si tratta di bassa stagione non comparirà nulla tra gli orari variamente complicati. Quindi è inutile cercare fuori stagione. 
  • In pullman:  diverse compagnie organizzano frequenti tour in pullman dei villaggi occidentali che includono Elafonisi insieme ad altri luoghi turistici. I tour organizzati da Chania o Rethymno sono gestiti da Elafonissos Travel  e Odeon Travel.
  • In barca:  le barche da Paleochora e lungo la costa verso est organizzano escursioni sulla spiaggia. Partono intorno alle 10:00 e partono da Elafonisi verso le 16:00 Poiché le acque intorno a Elafonisi sono poco profonde, le barche ti lasceranno a un pontile, a circa 10 minuti a piedi dalla spiaggia stessa di Elafonisi. Come molti fornitori di viaggi sulle isole greche, i barcaioli di Paleochora sono per lo più uomini d'affari indipendenti e gli orari tendono ad essere informali e mutevoli. Il modo migliore per organizzare una gita in barca è tramite una delle agenzie di viaggio nelle città più grandi della parte occidentale di Creta. Paleochora, a proposito, è l'unico posto con escursioni in barca a Elafonisi. Dal momento che Paleochora è difficile da raggiungere quanto la stessa Elafonisi, vale la pena fare queste gite in barca solo se ti trovi nelle vicinanze.