Una guida per visitare Bari in Puglia, Italia

Una guida per visitare Bari in Puglia, Italia

La regione Puglia è ancora una gemma relativamente sconosciuta per i turisti internazionali in Italia. Se viaggi nella zona meglio conosciuta come il tacco dello stivale d'Italia, è probabile che inizierai almeno il tuo viaggio a Bari, il capoluogo della Puglia e una delle città più grandi del sud Italia. La grande città di mare ha il più grande aeroporto della zona, e l'affascinante centro città, il castello medievale e la cucina locale valgono da soli il viaggio. Bari è anche un ottimo punto di partenza per esplorare il resto della regione e per raggiungere le famose spiagge della penisola salentina .

Pianificazione del viaggio

  • Periodo migliore: questa città costiera è spesso visitata in estate per approfittare delle spiagge vicine, ma può fare un caldo insopportabile e anche affollarsi di turisti italiani. Agosto è il mese in cui la maggior parte degli italiani è in vacanza dal lavoro e le tariffe salgono alle stelle, quindi aspetta fino all'autunno quando ci sono meno folle e clima più mite. La Fiera del Levante è una massiccia esposizione annuale che si svolge a settembre e attira anche grandi folle, quindi controlla le date se stai programmando un viaggio a settembre.
  • Lingua: sebbene esista uno specifico dialetto barese parlato dalla gente del posto, anche l'italiano standard è parlato e compreso da tutti, quindi vale la pena provare a imparare alcune frasi prima del viaggio.
  • Moneta: La valuta utilizzata è l'euro come nel resto d'Italia e in gran parte d'Europa, anche se le carte di credito sono ampiamente accettate.
  • Muoversi: c'è una linea ferroviaria che collega l'aeroporto di Bari e gli autobus per tutta la città, ma il cuore di Bari è facilmente percorribile a piedi. Puoi anche noleggiare una bicicletta per la giornata per girare per la città.
  • Consiglio di viaggio: mentre Bari merita sicuramente un po' di tempo nel tuo itinerario, è anche un ottimo punto di partenza per esplorare il resto della regione Puglia.

Cose da fare

Bari detiene il tipico mix italiano di fascino del Vecchio Mondo con un tocco moderno. Molti degli edifici nel centro della città risalgono a secoli fa, comprese parti delle originarie mura medievali che un tempo circondavano tutta Bari. Se la città ha sicuramente un sapore antico, è anche piena di negozi moderni per chi vuole fare shopping, soprattutto in Corso Cavour o Via Sparano.

  • Basilica di San Nicola: La Chiesa di San Nicola, meglio conosciuta in tutto il mondo come Babbo Natale, è la principale attrazione turistica di Bari. La chiesa fu costruita nel 1087 e presumibilmente ospita i resti di San Nick nella cripta, circondata da splendidi mosaici. La chiesa presenta diversi stili architettonici e ospita anche una serie di opere d'arte.
  • Castello Svevo: Questo castello del XII secolo fu originariamente costruito nel 1131 sui resti di abitazioni bizantine e di un complesso religioso dell'XI secolo e dopo essere stato gravemente danneggiato, fu ristrutturato dal 1233 al 1240 da Federico II. Successivamente fu utilizzato come residenza reale, caserma e persino prigione. Oggi è visitabile e comprende un interessante Museo della Lavorazione del Gesso.
  • Lungomare: Il Lungomare Imperatore-Augusto si trova appena fuori le mura del centro storico e permette una passeggiata panoramica lungo il mare Adriatico. Al mattino puoi vedere i pescatori che scaricano e vendono il loro pesce nel piccolo porto di pescatori vicino al Teatro Margherita.

Cosa mangiare e bere

Come città costiera, puoi aspettarti di trovare un sacco di pesce fresco a Bari. Una delle specialità locali è la tiella , un piatto di riso a base di patate e cozze. Se il pesce non è il tuo stile, non preoccuparti perché c'è molto altro da gustare. La minuscola orecchietta a forma di orecchio è più associata alla Puglia e probabilmente la vedrai servita alla cime di rape e salsiccia , con rape e salsiccia. Cammina per i quartieri residenziali e probabilmente vedrai donne del posto allestite con i loro tavoli per fare la pasta in strada.Un'altra deliziosa specialità barese è quella che forse già conoscete: la burrata . Questa cremosa palla di formaggio simile alla mozzarella è a dir poco decadente e non c'è posto migliore per provarla.

Quando il tempo è bello, cosa che accade spesso, vedrai persone che sorseggiano drink sulle terrazze all'aperto. I vini pugliesi potrebbero non avere il riconoscimento internazionale come quelli della Toscana del nord, ma gli amanti del vino stanno raccogliendo ciò che la regione ha da offrire . Un tipo di vino locale celebrato dai sommelier è il Negroamaro, e viene esportato molto poco, quindi è difficile trovarlo al di fuori della regione.

Dove alloggiare

Il centro della città è piuttosto piccolo, quindi soggiornare ovunque nel centro storico di Bari rende comodo l'accesso alle principali attrazioni. Mentre Bari è un'ottima base per iniziare il tuo viaggio in Puglia, molti dei posti migliori in cui soggiornare sono fuori Bari vera e propria. Le vicine città di mare come Monopoli o Polignano a Mare sono migliori per i viaggiatori che cercano una vacanza al mare, dato che le spiagge di Bari possono sembrare un po' industriali.

A circa un'ora da Bari, nella Valle d'Itria, si trova una delle attrazioni più iconiche della Puglia: gli edifici a forma di cono noti come trulli . Sono lontani dalla costa, ma passare la notte in una di queste case rustiche è un modo perfetto per staccare la spina e godersi la campagna pugliese.

Arrivarci

Bari è sulla linea ferroviaria che corre lungo la costa orientale da Rimini a Lecce ea circa quattro ore di treno da Roma sulla linea ferroviaria che attraversa l'Italia. La stazione dei treni si trova nel centro della città, a pochi passi dal centro storico, e accanto alla stazione degli autobus. È una delle stazioni più trafficate d'Italia al di fuori delle città più grandi ed è lo snodo dei treni che servono il resto dell'Italia meridionale. Anche gli autobus pubblici circolano in tutta la città, molti dei quali partono dalla stazione ferroviaria.

L'aeroporto Karol Wojtyła di Bari è uno dei più grandi aeroporti del sud Italia e offre collegamenti con città di tutta Italia e d'Europa. Compagnie aeree low cost come Ryanair e Wizzair volano entrambe a Bari, quindi è spesso possibile trovare voli molto convenienti.

Suggerimenti per risparmiare denaro

  • Luglio e agosto sono i mesi turistici più affollati a Bari e nell'intera regione Puglia, e le tariffe alberghiere aumentano vertiginosamente durante questi due mesi. Viaggia nella bassa stagione della tarda primavera o all'inizio dell'autunno per un clima ideale con meno folla.
  • Se hai intenzione di raggiungere Bari in treno, non aspettare ad acquistare i biglietti del treno . I prezzi aumentano man mano che la data si avvicina e i posti si esauriscono, quindi risparmierai denaro se pianifichi in anticipo.
  • Bari ha una reputazione per i borseggiatori, specialmente nel centro della città. Assicurati di custodire i tuoi oggetti di valore in modo sicuro in modo da non perdere nulla durante il tuo soggiorno.