Visita l’incredibile Palazzo Vecchio a Firenze

Visita l’incredibile Palazzo Vecchio a Firenze

Il Palazzo Vecchio è uno degli edifici più importanti e famosi di Firenze . Mentre l'edificio funziona ancora come municipio di Firenze, gran parte di Palazzo Vecchio è un museo. Di seguito i punti salienti di cosa vedere durante una visita a Palazzo Vecchio a Firenze.

Cosa vedere al piano terra

Ingresso: L'ingresso di Palazzo Vecchio è affiancato da una copia del David di Michelangelo (l'originale è all'Accademia) e dalla statua di Ercole e Caco di Baccio Bandinelli. Sopra la porta si trova uno splendido frontespizio incastonato in uno sfondo blu e fiancheggiato da due leoni dorati.

Cortile di Michelozzo: L'artista Michelozzo progettò l'armonioso cortile interno, che contiene arcate messe in risalto da colonne dorate, una copia di una fontana di Andrea del Verrocchio (l'originale è all'interno del palazzo), e pareti dipinte con diverse scene cittadine.

Cosa vedere al secondo piano (1° piano europeo)

Salone dei Cinquecento: L'imponente "Sala dei Cinquecento" un tempo ospitava il Consiglio dei Cinquecento, un organo di governo creato da Savonarola durante il suo breve periodo al potere. La sala lunga è in gran parte decorata con opere di Giorgio Vasari, che organizzò il ridisegno della sala a metà del XVI secolo. Contiene un soffitto ornato, a cassettoni e dipinto, che racconta la vita di Cosimo I de' Medici, e, sulle pareti, gigantesche raffigurazioni di scene di battaglia delle vittorie di Firenze sulle rivali Siena e Pisa.

Leonardo da Vinci e Michelangelo furono inizialmente incaricati di produrre opere per questa stanza, ma quegli affreschi sono andati "perduti". Si ritiene che gli affreschi della "Battaglia di Anghiari" di Leonardo esistano ancora sotto una parete della stanza. Il disegno della "Battaglia di Cascina" di Michelangelo, anch'esso commissionato per questa sala, non fu mai realizzato sulle pareti del Salone dei Cinquecento, in quanto il maestro fu chiamato a Roma per lavorare alla Cappella Sistina prima di poter iniziare i lavori nel Palazzo Vecchio.Ma vale la pena dare un'occhiata alla sua statua "Genius of Victory" situata in una nicchia all'estremità meridionale della stanza.

Lo Studiolo: Vasari progettò questo sontuoso studio per Francesco I de' Medici, all'epoca Granduca di Toscana . Lo Studiolo è decorato dal pavimento al soffitto con dipinti manieristi del Vasari, Alessandro Allori, Jacopo Coppi, Giovanni Battista Naldini, Santi di Tito e almeno una dozzina di altri.

Cosa vedere al terzo piano (2° piano europeo)

Loggia del Saturno: questa grande stanza contiene un soffitto ornato dipinto da Giovanni Stradano, ma è più rinomata per le sue ampie vedute sulla valle dell'Arno.

La Sala dell'Udienza e la Sala dei Gigli: queste due sale contengono alcuni degli elementi più antichi della decorazione interna di Palazzo Vecchio, tra cui un soffitto a cassettoni di Giuliano da Maiano (nella prima) e affreschi di San Zanobi di Domenico Ghirlandaio nella più recente. La splendida Sala dei Gigli è così chiamata per via dei gigli dorati su sfondo blu - il simbolo di Firenze - sulle pareti della stanza. Un altro tesoro nella Sala dei Gigli è la statua di Giuditta e Oloferne di Donatello.

Si possono visitare diverse altre sale di Palazzo Vecchio, tra cui il Quartiere degli Elementi, anch'esso progettato dal Vasari; la Sala Delle Carte Geographiche, che contiene mappe e mappamondi; e il Quartiere del Mezzanino, che ospita la collezione di dipinti del Medioevo e del Rinascimento di Charles Loeser. In estate il museo organizza anche piccoli tour dei parapetti all'esterno del palazzo. Se visiti durante questo periodo, chiedi alla biglietteria informazioni su tour e biglietti.

Palazzo Vecchio Ubicazione: Piazza della Signoria

Orari di visita: venerdì-mercoledì dalle 9:00 alle 19:00, giovedì dalle 9:00 alle 14:00; chiuso 1 gennaio, Pasqua, 1 maggio, 15 agosto, 25 dicembre

Informazioni per la visita: sito web di Palazzo Vecchio ; tel. (0039) 055-2768-325

Tour di Palazzo Vecchio : Select Italy offre due tour; Il tour guidato di Palazzo Vecchio copre l'arte e la storia mentre il tour dei percorsi segreti ti porta attraverso le stanze nascoste e la soffitta, nonché le stanze più famose. C'è anche un laboratorio di pittura ad affresco.